Il brano di oggi è 「A・I・R」, composto da Yonosuke Kitamura e utilizzato come tema di ingresso per Matt Sydal.

Pubblicità

ChristiaNexus: Tipico brano adrenalinico da Jr. Heavyweight, un po’ generico forse, ma ben realizzato e vario, come da tradizione Kitamura. Ottimo, poi, come tema di ingresso del fu Saidaru che, viste le vicende personali, non potrà più mettere piede in Giappone e usarla.

Mauro Chosen One: Torna Matt Sydal in rubrica insieme alla sua theme usata in NJPW. Theme che si presta bene allo stile di lotta di Sydal anche se musicalmente non mi ha mai detto molto. Non è il massimo e sicuramente Sydal può vantar di aver avuto theme decisamente migliori nel corso della sua carriera.

N.B.: Si chiede all’utenza di commentare la canzone in questione, non il lottatore che la usa, il suo destino, se sia stato valorizzato o meno o simili e, a fortiori, si chiede di evitare ogni altro commento che non riguardi il brano, grazie.

Mauro Chosen One e ChristiaNexus

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.
  • Cole

    Abbastanza na merda, carina comunque

    • Contro Nessuno

      Se sta a parlà de tutto e de gnente!

  • Contro Nessuno

    Mi piace. Peccato…per il gran wrestler e la sua mente bacata.