Lettori di ZonaWrestling benvenuti ad una nuova puntata dello show dei cruiserweight made WWE: 205 Live. Nell’odierno show continueranno i quarti di finale del torneo per il titolo di categoria. Vedremo chi raggiungerà, i già qualificati, Strong e Alexander.

Pubblicità

1) Quarter-Final of the C.C.T: Mark Andrews vs Drew Gulak

(3,8 / 5)

Gulak, con la sua ritrovata grinta, domina le fasi iniziali dell’incontro. Mark cerca di combattere il fuoco con il fuoco, scegliendo un approccio al match decisamente improntato sulla tecnica. Drew, forte della sua maggiore prestanza fisica, scaraventa al suolo l’avversario con due schiacciate al tappeto. L’inglese, all’esterno del ring, trasforma una situazione di svantaggio in un’ottima occasione offensiva, colpendo il nemico con un moonsaul dal tavolo di commento. Tornati sul ring, Mark mette a segno una buona combo, conclusa con il standing corkscrew moonsault. I due avversari sembrano in preda ad una incontenibile furia, colpendosi l’un l’altro senza il minimo ritegno, con il direttore di gara costretto a frenare la loro aggressività. Mark, dopo l’ennesimo moonsault perfettamente eseguito, tenta di chiudere il match con il crucifix pin: solo conto di due. Quando tutto sembra andare per il verso giusto per l’inglese, Gulak lo intercetta in volo con un braccio teso. Andrews non si da per vinto andando, da prima, a segno con la Stundog Millionaire e, di seguito, cercando la vittoria con la Shooting Star Press, ma Gulak si difende alzando le ginocchia. La Dragon Sleeper regala la vittoria a Drew.

Winner: Drew Gulak

Drake Maverick incontra Hideo Itami e Akira Tozawa. I due, eliminati precocemente dal torneo, competeranno oggi in un tag team match. Maverick vuole spiegare al duo le ragioni che l’hanno portato verso questa scelta. Non ha il minimo dubbio che i due, così delusi dalla loro prestazione nel C.C.T., vogliano trovare il riscatto sul ring. Come al solito, Drake è bravissimo a motivare i suoi atleti e, vista la connessione tra i due lottatori, è consapevole che potranno fare benissimo in team. Itami e Tozawa si stringono la mano, pronti per questa nuova sfida.

2) Tag Team Match: Hideo Itami&Akira Tozawa vs Local Competitors (Nemeth Alexander and Scott James)

[s.v.]

I due giapponesi passano, abbastanza agevolmente, questa prima prova della loro unione sportiva. I Locals si difendono bene ma hanno poche speranze contro i loro, decisamente più blasonati, avversari. Akira chiude il match con la Senton.

Winner: Hideo Itami&Akira Tozawa

 

3) Quarter-Final of the C.C.T: Mustafa Ali vs Buddy Murphy

(4 / 5)

Fase di studio tra i due atleti, con Murphy che fa subito leva sulla maggiore forza fisica. Ali tenta di sopraffare il rivale con la sua velocità, ma Buddy sembra perfino più rapido di lui. Dopo essersi beccato un doppio calcio in pieno volto, l’ ex campione di coppia di NxT inizia la sua demolizione ai danni dell’avversario: braccio teso e serie di colpi diretti. La resilienza di Ali gli consente di resistere all’offensiva nemica e colpire con una 450° splash direttamente contro il braccio sinistro di Murphy, teso sulla corda più bassa. Buddy, confuso e privo dell’uso di un braccio, è costretto a subire la combo dell’avversario, chiusa con la rolling facebuster. Murphy non si fa prendere dalla sconforto, andando a segno, dopo un incredibile volo oltre la terza corda, con la doppia ginocchiata in salto. Ali approfitta dell’infortunio del rivale, per colpire con una tornado DDT che gli vale un conto di due. Buddy, con una grande reazione, cerca di andare a segno con la combo che gli è valsa la vittoria nel turno precedente, ma il suo assalto viene fermato dal calcio sul volto di Ali. Murphy tenta, a questo punto, la sua finisher ma non riesce a chiudere il movimento per il troppo dolore al braccio. Ancorandosi, con una culla all’interno, all’arto ferito del rivale, Ali riesce a guadagnare la vittoria.

Winner: Mustafa Ali

Per oggi è tutto. Alla prossima puntata con l’inizio delle semifinali: Strong contro Alexander e Gulak contro Ali.

 

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
8.0
Qualità dei promo
6
Evoluzione delle storyline
6
Claudio
Nel sito dal 2014, editorialista occasionale, blogger di 205 Live, nonché una delle voci del ZWRadio Show. Orgogliosamente sardo, venne folgorato da un Velocity su Italia 1 in giovane età; da allora non ha più smesso di seguire il Wrestling.