Lettori di ZonaWrestling benvenuti ad una nuova e entusiasmante puntata dello show dei pesi leggeri targato WWE: 205 Live!

Pubblicità

Nell’ultima puntata di Raw, un infausto infortunio non ha permesso ad Enzo di difendere con onore il suo titolo, concedendo un’amara, quanto inutile vittoria per conteggio fuori, a Cedric Alexander. Vedremo se, nella puntata odierna, il Campione sarà presente e dirà la sua sull’accaduto.

1) Single Match: TJP vs Gran Metalik

(2,5 / 5)

I due finalisti del CWC mostrano tutto il loro talento fin dalle fasi iniziali dello scontro. Metalik tenta, prematuramente, la via della terza corda venendo fermato dal suo rivale. Come nell’incontro di settimana scorsa, TJP utilizza le sue abilità tecniche per vincolare al suolo il rivale. Ogni tentativo di reazione di Metalik si infrange contro la determinazione e l’aggressività del rivale. Il Re delle Corde riesce, finalmente, a colpire l’avversario con una powerbomb di reazione, dalla terza corda. Il luchador, ormai sfinito, metta a segno le sue manovre migliore, ma nulla sembra in grado di fermare il primo campione dei cruiserweight. TJP, avvantaggiandosi di qualche manovra scorretta, riesce ad andare a segno con la double-knee gutbuster che, incredibilmente, non chiude lo scontro. Metalik, dopo aver resistito ad una delle migliori mosse rivali, termina le ostilità con la Metalik Driver.

Winner: Gran Metalik

Furibondo per la sconfitta, TJP sfoga la sua rabbia contro pubblico e commentatori. Sedie e gradoni volano attorno al ring, in pieno stile Strowman. Il vincitore del CWC viene, infine, costretto dall’arbitro a dirigersi nel backstage.

Ai microfoni dell’intervistatrice, Enzo ci notizia sulle sue condizioni. Lui è un tosto, difenderebbe il suo titolo anche stasera, ma, purtroppo, lo staff medico non gli ha dato l’ok per tornare a combattere. Mentre il Campione rassicura tutti i suoi fan, ecco comparire Tony Nese. L’ex membro dello ‘Zo Train ha capito i suoi sbagli e si dice fermamente convinto a voler risalire in carrozza. La vittoria di stasera contro Cedric Alexander, convincerà Amore a riprenderlo con sé e a dargli il ruolo di vice-capo treno.

Jack Gallagher si presenta sul ring annunciando che, purtroppo, stasera non ci sarà Hideo Itami. Il giapponese si sta riprendendo dall’attacco subito la settimana scorsa; un misero assaggio, secondo Jack, di quello che gli spetta per aver offeso e gravemente infortunato il suo mentore: The Brian Kendrick. A sorpresa, la musica di Itami risuona nell’arena: la furia giapponese è pronto a prendersi la sua rivincita. Nel giro di poco tempo, Hideo mette in fuga Jack, non prima di avergli restituito tutti i colpi di ombrello subiti nella passata puntata.

Negli spogliatoi, Cedric dichiara ai microfoni che non si sente scoraggiato da quanto accaduto a Raw! Lo scontro è stata un’ulteriore conferma che il suo sogno di diventare campione è sempre più vicino. Liberato dai microfoni, il primo sfidante riceve la visita del suo nuovo amico Goldust. Il veterano del ring lo avvisa di stare attendo al Campione. Non bisogna sottovalutare il suo trash talking, in grado di disorientare qualsiasi avversario. Un Alexander, sicuro di sé più che mai, rassicura Goldust sul suo successo futuro.

Si presenta sul ring, un po’ zoppicante, Enzo Amore, pronto ad arringare la folla prima del match del redento Tony Nese.

3) Single Match: Tony Nese (with Enzo Amore) vs Cedric Alexander (with Goldust)

(2,2 / 5)

Nese sfrutta la sua maggiore prestanza fisica per mettere alle corde il rivale. Cedric riesce a trovare la reazione, ma la sua offensiva si ferma contro il braccio teso dell’avversario. Comeback del primo sfidante che, avvantaggiandosi di un errore rivale, riesce a proiettarsi all’esterno del quadrato. Tony, incoraggiato Enzo, tenta di chiudere lo scontro con una single leg gutbuster, ottenendo un conto di due. Nese, motivato più che mai, parte alla carica ma Cedric pare aver subito un infortunio alla caviglia. L’arbitro separa i due contendenti, andando a sincerarsi delle condizioni di Alexander. Nese si avvicina all’avversario agonizzante e viene colto di sorpresa dalla sua culla all’interno che gli vale la sconfitta.

Winner: Cedric Alexander

Come era facile prevedere, Alexander ha solo finto l’infortunio alla caviglia, come ulteriore sberleffo ai danni di Enzo. Il Campione affronta il primo sfidante beccandosi, di tutta risposta, due calci alla caviglia malandata e una Lumbar Check.

Per oggi è tutto gente!

#CHEAT,STEAL,WIN

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
5.5
Qualità dei promo
5
Evoluzione delle storyline
4
Claudio
Nel sito dal 2014, editorialista occasionale, blogger di 205 Live, nonché una delle voci del ZWRadio Show. Orgogliosamente sardo, venne folgorato da un Velocity su Italia 1 in giovane età; da allora non ha più smesso di seguire il Wrestling.