Adam Cole è stato intervistato da ESPN, ecco gli highlight:

Pubblicità

Trovarsi nella posizione di dover fare dei promo:

” A me piace farlo. Riesco a trovare il materiale per farli molto facilmente. Se me li chiedono di getto mi metto 30 secondi con gli occhi chiusi, mi rinchiudo dentro Adam Cole e penso esattamente come farebbe lui. Potrebbe sembrare idiota, ma se ho una gomma, la mastico in modo ossessivo, e mi aiuta molto a raggiungere la zona sicura per creare. Cammino in modo differente, la mia faccia è differente, cerco di prepararmi al meglio e far fluire il tutto da solo. Secondo me, quando parlo la gente deve credere che io creda in tutto ciò che dico”.

Il suo studio dei promo di CM Punk:

“Nove volte su 10 le cose che guardo sono di CM Punk. Il modo in cui parla, la sua cadenza, la sua fiducia in sé stesso, lo sguardo nei suoi occhi, tutto era credibile. Punk era molto intelligente nei suoi promo, parlava intelligentemente, era davvero bravo ad innalzarsi con i promo. È una persona che ho studiato e continuo a studiare per migliorare nei promo”.