Vediamo oggi la movimentata situazione dei tag-team a Raw, tra coppie rientranti, draftate e infortunate.

Pubblicità

Si sa, la fortuna è cieca ma la sfiga ci vede benissimo. Mentre mi accingevo a scrivere un editoriale sui Revival esordienti nel main roster mi arriva la notizia che Wilder si sia infortunato alla mandibola in un live event di NXT, con uno stop previsto di qualche mese. Un vero peccato per il duo che sembrava aver iniziato con il piede giusto sconfiggendo il New Day ben due volte. Ora non è facile capire se potranno continuare nel frattempo a mostrarsi negli show (magari con Dawson che combatte in singolo e Wilder che lo accompagna) o se verranno proprio tagliati per riproporli a giugno o luglio.

Vista la situazione mi pare opportuno allargare il discorso alla categoria tag-team di Raw, così da andare a dipingere lo scenario in cui torneranno a competere i due ex NXT.

Hardy Boyz. Una delle note più liete della scorsa Wrestlemania è stato proprio il ritorno dei fratelli Hardy. Già dalle settimane precedenti si chiacchierava del loro possibile arrivo, ma che si sia dato retta ai rumors o alle smentite di rito tutti siamo saltati sulla sedia quando sono stati inseriti a sorpresa nell’incontro. Purtroppo come già accaduto con i Dudley si è scelto di riproporli nelle vesti più nostalgiche, quelle più conosciute ai fan che seguono solo la WWE. Non so se la scelta sia stata obbligata per le vicende legali in corso riguardo la gimmick con Impact Wrestling o meno, ma voglio mantenere la speranza che prima o poi vedremo anche a Raw la versione Broken. Lo stile classico dei fratelli basta e avanza per entusiasmare i fan, ma soprattutto se decidessero di proporre i due in singolo allora Matt avrebbe assoluto bisogno della gimmick che tanto bene ha interpretato nelle altre federazioni. Allo stato attuale gli Hardy Boyz sono un porto sicuro in cui lasciare le cinture, dato che anche se passano gli anni funzionano sempre anche limitandosi al compitino. I titoli sono in buone mani finché non decideranno di premiare un’altra coppia.

Cesaro & Sheamus. Ecco un altro duo che funziona. Lo stile brawler dell’irlandese e la tecnica dello svizzero si sposano alla perfezione. Come personaggi a me piacevano forse di più quando litigavano prima, durante e dopo ogni incontro, ma la naturale evoluzione che li ha portati a superare gli attriti è stata ben gestita. Siamo arrivati secondo me però a un bivio: puntare ancora su di loro come coppia o far riprendere le carriere in singolo? Sono i primi sfidanti ma se falliranno l’assalto (o gli assalti?) ai titoli sarebbe un bel passo indietro. Se non si deciderà di farli tornare campioni (il primo regno durò poco più di un mese) allora a mio modo di vedere lo split sarebbe l’unica strada percorribile. Se per Sheamus non sarà facile riottenere i successi passati Cesaro invece certi traguardi deve raggiungerli ancora per la prima volta. L’esperienza in tag-team gli sta facendo bene, ma non voglio che rimanga ingabbiato in questa categoria per troppo tempo.

Enzo & Cass. Non me ne vogliano i loro fan, ma sono una delle coppie che mi piace meno. Li trovo ripetitivi da morire. Enzo ha sicuramente una belle parlantina, ma sentire la loro intro puntata dopo puntata mi ha portato a non sopportarla e ogni volta che è possibile la salto. In ring non mi entusiasmano e anche se sono nel main roster da solo un anno credo che abbiano già bisogno di rinfrescare i personaggi. Nelle arene si divertono sempre a ripetere le frasi all’unisono ed è normale, l’effetto da casa però secondo me è tra il soporifero e l’irritante. Prima o poi sono convinto che diverranno campioni, ma in questo momento gli preferisco altre coppie.

Gallows & Anderson. Quando i due e AJ Style furono assunti dalla WWE c’erano indubbiamente delle aspettative diverse. Il Club è stato solo accennato, soprattutto nel periodo face del Phenomenal che veniva aiutato nonostante apparentemente preferisse agire da solo. Una volta separatesi le strade la coppia è stata standardizzata nella classica coppia heel random made in WWE. La loro vittoria nei mesi scorsi delle cinture mi sorprese un po’, evidentemente volevano dei traghettatori per poi premiare gli Hardy a Wrestlemania. Se nello scorso Shake-up Styles fosse arrivato a Raw sarebbe stato interessante vederli insieme come stable, ma allo stato attuale non sono troppo ottimista. I Revival sembravano proprio dover prendere il loro posto come heel di riferimento, chissà che l’infortunio dei colleghi non li porti ad avere qualche chance in più per rilanciarsi.

Slater & Rhyno / Goldust & R-Truth. Delle coppie jobber e comedy c’è sempre bisogno nel roster. Davvero non credo che possano ormai avere altra utilità.

E voi come vedete la situazione tag-team a Raw? Quale coppia vorreste rilanciare? Siete ottimisti per i Revival quando riusciranno a tornare sul ring? Fatemi sapere la vostra!

Sergedge – EH4L

Sergedge
Rievocato durante una seduta spiritica è tornato a infestare il sito di Zona Wrestling con l'ardore di un tempo. Per la serie l'erba cattiva non muore mai.
  • Giustissime osservazioni.
    Agli Hardy però è stato dato un compito diverso dai Dudly, hanno vinto il titolo al rientro, quindi dovranno farsi capo della categoria.
    Cesaro e Sheamus mi piacciono, ma oltre lo split c’è anche la strada del turn, dato che i Revival saranno assenti fino a luglio circa può essere che opteranno per un turn. Come team face oltre gli Hardy hanno Enzo e Cass e Rhyno e Slater alla fine li puoi usare.
    Il Club ha fallito diciamo, non è mai stato all’altezza delle aspettative, io li avrei draftati, vederli a RAW sempre contro Enzo e Cass mi fa venire voglia di cavarmi gli occhi.
    Enzo e Cass piacciono ancora a qualcuno? Però ai titoli secondo me ci arrivano.
    Rhyno e Slater jobber, eventualmente una opportunità di transizione se la possono fare benissimo.
    Golden Truth job su job.

  • SunBro245

    Il Club è la dimostrazione di come una pessima gestione possa demolire tutti i trascorsi di un wrestler o in questo caso di un tag. Quasi quasi spererei per loro un ritorno in Giappone.

    • Nicola #BvP

      Io non ho mai voluto il loro approdo in WWE, ma tant’è.
      E ora ci rimarrano perché guadagnano di più.

  • pieri

    Date il mondo a Cesaro e Sheamus! Li adoro assieme

  • Maxxis

    Riguardo gli Hardys ho letto, su un sito americano, che la WWE e Anthem sono in trattativa per i diritti del Broken Universe. Io continuo a crederci