AJ Lee, ai microfoni del sito DC101, ha rivelato quale lottatore l'abbia indotta ad amare il pro-wrestling:

Pubblicità

 

 

"Tutto ciò che riguarda Eddie Guerrero, soprattutto Wrestlemania XX, perché ero lì presente, solo per vedere i coriandoli e per vederlo piangere mentre stringeva il titolo tra le braccia. Ero semplicemente attratta da tutto ciò che egli faceva. In particolare, già allora desideravo avere un personaggio che non fosse al 100% buono o cattivo, e lui giocava con quel confine."

 

Fonte: LordsOfPain.net & ZonaWrestling.net

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.