Intervistata da IGN per promuovere il proprio libro, Crazy is my Superpower, l’ex lottatrice AJ Lee ha discusso di alcuni argomenti ovviamente legati al suo passato nel wrestling, tra cui la Women’s Revolution, dopo gli anni bui delle Divas e dopo il modo in cui veniva considerata una lottatrice nell’Era Attitude. Ecco le sue parole in merito:

Pubblicità

“Oh si. Tutto ciò che si può desiderare è lasciare un posto di lavoro meglio di come lo hai trovato, sapendo che ci sono grandi persone in questo business e che hanno un grande successo.  Io adoro Bayley e c’è un posto speciale nel mio cuore per lei e per Paige. Spero possano continuare a fare bene. Ti fanno sentire come se avessi portato a termine una missione”.