AJ Lee, durante l'ultima puntata del "Turnbuckle Weekly", show radiofonico condotto da Chuck Carroll, ha commentato così l'arrivo di Paige nel main roster della WWE, avvenuto durante la scorsa primavera:

Pubblicità

 

 

 

"Si sentiva il bisogno di qualcuno che prendesse a calci nel didietro la divisione femminile, e Paige è perfetta per questo compito."

 

Interrogata in merito al fatto se si aspettasse o no la vittoria del titolo dopo due mesi di pausa, l'attuale detentrice del Divas Champioship ha affermato:

 

"Non ne ero certa. Sicuramente, è stata una piacevole sorpresa. Il punto è che, ogni volta che metto il titolo in palio contro Paige, ne esco sconfitta, perciò sono abbastanza nervosa pensando a domenica."

 

Quanto ai possibili risvolti omosessuali (poi cestinati) del rapporto morboso che, in storyline, legava le due lottatrici, AJ Lee ha dichiarato.

 

"Beh, siamo un programma PG, ma sarebbe stata proprio questa la cosa divertente. D'altronde, tutti dicono che il mio personaggio sia imprevedibile e che non sa mai fino a che punto possa spingersi. Per cui, la presenza di un'altra persona simile è qualcosa di altrettanto strano e folle e, per un po', nessuno sapeva fin dove saremmo potute arrivare."

 

Fonte: LordsOfPain.net & ZonaWrestling.net

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.