La scorsa notte, l’ex WWE Champion, AJ Styles, é stato ospite nell’ultima edizione di Talking Smack, dove ha parlato del suo status attuale in WWE e del livello raggiunto da SmackDown. “The Phenomenal One” infatti, ha in un primo momento risposto alla domanda riguardante una possibile ed eccessiva pressione che verte attualmente sulle sue spalle, e che lo vede sempre di più affermarsi come un elemento chiave per l’intero roster blu. Queste le parole della stessa Superstar: “Io voglio quel tipo di pressione. Quando sento la pressione, do il mio meglio. La pressione crea diamanti, giusto?”. Styles ha poi elogiato SmackDown, affermando come lo show rappresenti l’ambiente ideale in cui mettersi alla prova e definendolo come il posto in cui vengono create le star che poi Raw spesso ruba: “SmackDown le crea , Raw gliele ruba! Noi creiamo Superstars qui, questo é quello che facciamo! Noi costruiamo talenti e li mettiamo sotto i riflettori. Se vuoi una Superstar, questo é il posto dove vengono create!” ha esclamato Styles.

FONTEwrestlezone.com
Francesco Zel Celotto
The Phenomenal ZelOne. Uno degli acquisti più recenti del Team di Zona Wrestling. Studente universitario, appassionato musicista, amante del Wrestling sin dalla sua infanzia, con il culto per Star Wars e i supereroi. Oltre che sul ring da Boxe, combatte nella vita di tutti i giorni per difendere la propria fede bianconera in quel di Napoli. I suoi wrestler preferiti sono Seth Rollins, AJ Styles, Sami Zayn e Rob Van Dam.
  • Alessandro Varagone

    Diciamo che a SD vengono date opportunità a certi lottatori che a raw non si sognerebbero mai di darle. Vedi mahal per il titolo, breezango sfidanti per le cinture. Detto ciò AJ rimani a SD! 😀

    • Gualtiero Bianco

      E aggiungerei Alexa Bliss e Naomi per il titolo femminile e Corbin per il titolo intercontinentale

      • Alessandro Varagone

        Io che sono un grande fan di alexa e mi dimentico di nominarla. Mai avrei pensato che avesse un impatto del genere nel MR, mai. Meritati i da campionessa. Plauso anche a naomi, da face mi piace tanto e ha una buona sintonia col pubblico. Anche il buon corbin sta facendo benone!

        • Gualtiero Bianco

          Davvero, è stato veramente ‘pazzesco ciò che ha fatto e raggiunto Alexa in così poco tempo.
          Dopo il draft pensavo che la categoria femminile di SD, in cui c’erano due sconosciute per me come Alexa e Carmella, si reggesse solamente sulle spalle di Becky e Natalya e invece si è rivelata una bella sorpresa.

          • Alessandro Varagone

            Diciamo che gli innesti di alexa e carmella sono stati utili, cioè quello di carmella non tanto ma vabbè. Comunque Becky e nattie sono una garanzia, aggiungici che naomi ha fatto un gran bel percorso e adesso con charlotte, a SD sono in mani ben salde!

        • Gilgamesh

          Diciamo anche che quando hanno iniziato a darle un mic in mano ha sorpreso un pò tutti,nessuno si aspettava che ci sapesse fare.Ad NXT le avevano concesso poco fuori dal ring.

          • Alessandro Varagone

            Veramente, è una sicurezza al mic. Sta due spanne sopra le altre. Forse se la gioca con la charlotte. Se riuscisse a migliorare un pochino anche sul ring, sarebbe una heel perfetta.

          • Gilgamesh

            E’ la numero 2 attualmente.Nel Ring però deve ancora fare tanta strada.

          • Alessandro Varagone

            La prima è charlotte, come giusto che sia. Ma proprio tanta, le potenzialità le ha tutte.

    • SSC Napoli

      Anche Crews e Ziggler.__E mi dispiace per Miz..A SD poteva andare per il titolo e pure vincerlo
      A Raw cosa farà?

      • Alessandro Varagone

        Su Apollo devono lavorarci come caratterizzazione del personaggio. Ziggler heel, per me è un grosso ni. Mike secondo me a raw può fare benone, purtroppo non lo avrei draftato con lo shake-up ma tant’è…

  • Cole

    Promo per Survivor Series(un po’ in anticipo).

  • JohnMorrison96

    Dannatamente giusto, AJ.
    Io vivo nel costante timore che Smackdown torni ad essere un covo di midcarder e jobber, Raw sarà pure lo show di cartello ma diamine, bilanciate le cose al posto di tenere tutto quanto nello show rosso e sfruttare malissimo il ben di dio di gente che adesso avete.

    • bestsincedayone

      quando mai i roster sono stati bilanciati?? sicuramente ci sono stati momenti in cui Smackdown è stato migliore di Raw anche in passato, ma i migliori del roster bene o male erano sempre a Raw, almeno in zona main event, fermo restando che anche Smackdown ha sicuramente creato main eventer di livello negli anni, tipo JBL e John Cena (anche se, diventato main eventer è passato subito a Raw perchè doveva essere l’uomo di punta della federazione, ma la costruzione è avvenuta in buona parte a SD). Raw è lo show di punta perchè fa il lunedi, non c’è altro da dire, è sempre stato così e sempre lo sarà, di buono c’è che coi roster divisi Smackdown è uno show da guardare perchè ha i suoi buoni personaggi tipo AJ appunto, prima coi roster uniti era inutile come show, adesso ha un suo perchè e finchè i roster resteranno divisi così sarà, ma io credo che un giorno, seppure lontano, i roster torneranno ad essere uniti, per poi dividerli di nuovo e così via

  • Simone Giuliani

    “Aj, hai presente i discorsi che fanno i tuoi amici redneck? Sostituisci “immigrati” con “Raw” e vediamo cosa esce”.

  • Domenico Camponeschi

    sacrosanta verità infatti preferisco di gran lunga smackdown piuttosto di raw

  • SunBro245

    Il discorso è sempre lo stesso, Raw è l’ammiraglia del lunedì sera, da tempo immemore serata wrestling degli americani. Non serve aggiungere altro. SD è la terra delle opportunità per coloro che a Raw farebbero i midcarder, tranne alcuni capisaldi utili per tenere un rating competitivo (attualmente i principali sono Styles e Nakamura, con un Cena part timer pronto a proporsi alla bisogna). Che poi più o meno spesso SD sia uno show migliore quello è merito del team di booking capace di valorizzare ciò che ha a disposizione, ma le cifre grosse le porta Raw, quindi è nel loro interesse avere li i nomi grossi. Se vogliamo in termini molto generali, SD costituisce ancora una posizione intermedia tra territorio di sviluppo, inteso come banco di prova per alcuni, come acquisizione di credibilità per altri (Owens e, si spera a non più di tanto ormai, Zayn) e come riassemblamento per altri ancora (il caso Charlotte, la quale a Raw aveva esaurito i suoi argomenti e necessitava nuova linfa ed avversarie) e main roster. Presto o tardi lo stesso AJ passerà a Raw.

  • Eddie Guerrero

    condivido in pieno quanto detto da Aj Styles, Smackdown è uno show che sta facendo bene considerando che Raw è lo show di punta con più atleti da main event, però anche Smackdown li ha e sono pochi ma buoni.