Intervistato dal Baltimore Sun, AJ Styles ha parlato della TNA, del suo addio alla compagnia e della nascente federazione di Jeff Jarrett :

Pubblicità

Sulla TNA "Non saprei definire la situazione attuale. Stanno facendo un sacco di tagli, Sting se n'è andato, Hogan pure, io ho fatto lo stesso e da ciò che sento in giro ci saranno ancora più tagli in futuro. Pare che la compagnia non se la passi molto bene e sia davvero gestita male. È brutto da dire ma l'impressione che danno alla gente è quella di una TNA in fallimento. E spero che questo non accada mai  perché ho molti amici che ci lavorano e si meritano la visibilità ed il successo che hanno.

Su un suo ritorno in TNA "Sono in buoni rapporti con la TNA, non ho voluto chiudere la porta alle mie spalle quando me ne sono andato, ma per ora e per l'imminente futuro un ritorno non è proprio nei miei piani. Anche i pezzi grossi della dirigenza la pensano così, il ritorno sarà plausibile quando 'Ci sarà spazio per Styles' e direi che per ora non ce n'è".

Sulla federazione di Jeff Jarrett "È incredibile pensare di avere quattro promotion di Wrestling negli Stati Uniti. Ma Jeff è intelligente, sa il fatto suo ed ha sempre un piano B in mente. Si è occupato della TNA quando non era niente e l'ha resa una federazione importante nel panorama del wrestling Americano per 12 anni. Un grande traguardo per cui ammiro molto Jeff. Mi fido di lui e so che creerà qualcosa che la gente seguirà di sicuro."

Su una sua collaborazione futura con la Global Force Wrestling : "Decisamente sì, dopotutto il wrestling è il mio lavoro".

Fonte: WrestlingInc.com & ZonaWrestling.net