TLC ci ha regalato una nuova Campionessa Femminile: Alexa Bliss. La lottatrice ha dimostrato il suo valore sul quadrato e un’ottima attitudine al microfono. Una Heel convincente in un ruolo di non facile interpretazione per una lottatrice, che spesso, in mano a atlete meno carismatiche, si riduce alla maschera della stronz*etta: chiedere delucidazioni a Carmella in merito. Il titolo si colloca come il giusto apice in un percorso di crescita costante.

Pubblicità

Analizzandola da un altro punto di vista, la vittoria di Alexa ha un importantissimo valore per la divisione femminile di Smackdown e, paradossalmente, per la stessa Campionessa uscente: Becky Lynch. Non vi è dubbio, difatti, che vi sia un gap rilevante tra la divisione femminile di Raw e quella si Smackdown, ma quali sono i motivi di questo divario?

Sicuramente, Raw ha goduto di una Charlotte in stato di grazia in grado di rivaleggiare con Styles per il premio di miglior atleta dell’anno. La Flair, tuttavia, nonostante il suo indubbio talento, non avrebbe potuto raggiungere i traguardi ottenuti, nonché lo status guadagnato, senza una degna rivale come Sasha Banks. Si badi bene, non è mio intenzione sminuire la Banks quanto evidenziare che l’una non avrebbe potuto esprimersi ai livelli mostratici senza l’altra: due facce della stessa medaglia, due rivali che si spingono, reciprocamente, al limite.

E’ questa grande rivalità che, per adesso, è mancata a Smackdown e alla stessa Becky. L’Irlandese, complici una serie di fattori tra cui un infortunio e la sua scarsa attitudine al microfono, non ha, per adesso, affascinato il pubblico. Nessuno mette in dubbio il suo talento sul quadrato -tra le migliori lottatrici in assoluto- ma come ben sappiamo questo non è sufficiente.

Una serrata rivalità- un epico scontro- è ciò che serve alla Lynch per emergere ulteriormente: Alexa può essere la sua Rivale. Dopotutto, come i fumetti ci insegnano, è lo scontro con l’antagonista che forgia l’eroe e viceversa: pensata ad un Batman senza Joker; Goblin senza Spiderman; Superman senza Lex Luthor. Anche Alexa, dal canto suo, beneficerebbe della rivalità terminando il suo percorso di maturazione e consacrandosi come una delle più importanti protagoniste femminili della federazione. Dopotutto, all’orizzonte, non mi sembra di scorgere altre pretendenti papabili e credibili per l’alloro massimo della divisione: Nikki e Natalya saranno impegnate, a brevissimo, in una rivalità; Naomi si potrebbe recuperare ma lo ritengo un lavoro a lunghissimo termine e non ha dimostrato, fino ad ora, il carisma necessario per competere ai massimi livelli della categoria; Carmella è ancora troppo acerba, sotto tutti i punti di vista, e pare essere ancora focalizzata sullo scontro con Nikki. Proiettandoci in avanti, la sfida tra Becky e Alexa, con saggezza e misura, si può protrarre fino a Wrestlemania magari con una stipulazione speciale in grado di mettere un punto alla sfida.

In conclusione, spero che la WWE decida di rendere queste due lottatrici due grandi, feroci, acerrime avversarie in grado di infiammare, con le loro sfide, gli animi del pubblico. Dopotutto, parafrasando le parole dal saggio Roger di American Dad: “Alle volte si ha bisogno di un rivale per tirare fuori il meglio di sé!”

 

LuchaKappa
Reporter mascherato in stile Uomo Ragno e SuperMan, tuttavia piú concentrato a scrivere di Wrestling che a salvare il mondo ! Deve la sua formazione alla celeberrima Tana del Cinghiale, rivale storica della Tana delle Tigri ma molto molto più prestigiosa.
  • StratusFAN

    Sono sinceramente dubbioso e curioso di vedere come gestiranno Alexa campionessa.
    Premetto che la Bliss a me è sempre piaciuta da heel, perchè trovo abbia grandi capacità interpretative nel ruolo della “cattiva” e un’ ottima mimica facciale (forse la migliore dopo AJ Lee), ma temo possa non essere all’altezza per un regno da campionessa ADESSO.

    Non fraintendetemi, potrebbe rivelarsi un’ottima campionessa e sono sicuro che cercherà di dare il meglio di sè, ma non è stata una scelta un po’ troppo affrettata quella di farle vincere il titolo ora?
    La scelta può essere anche comprensibile visto che il breve regno di Becky è stato un fallimento sotto tutti i punti di vista e Alexa era l’unica heel plausibile per un cambiamento, resta il fatto che secondo me la Bliss non meritava e necessitava un titolo così presto (anche perchè non mi sembra riesca a connettere molto con i fan del MR).
    Per una che è nel circuito del wrestling da circa tre anni e ha debuttato nel main roster da pochi mesi, mi sembra un traguardo un po’ affrettato (tant’è che ho riso parecchio al tweet di HHH che citava come fosse lunga la strada per arrivare al top, proprio in riferimento alla vittoria di Alexa).

    Quindi un po’ questo, semplicemente avrei rimandato più in là una sua vittoria del titolo, ma forse un po’ per la mancanza di competizione, un po’ a causa della precedente campionessa e del suo regno, non si può considerare una scelta del tutto errata. (Sono però convinto che l’influenza di HHH in questo caso abbia ricoperto un ruolo fondamentale nell’incoronazione della nuova campionessa :D)

    Vedremo, non voglio dare giudizi affrettati e prevenuti, ma ribadisco che attualmente per me Alexa Bliss come SD Women’s Champion è un grande punto di domanda (?).

    • Mich Catinari

      Una sola curiosità: perché reputi il regno di Becky un totale fallimento?
      Se è per la mic skill dell’Irlandandese sarei pure d’accordo

      • bestsincedayone

        si ma di che “regno” parliamo? è durato poco, per un mese è stata pure infortunata, senza difese titolate, o meglio, solo una contro Alexa finita in modo poco chiaro, Becky neppure quel match ha vinto in pratica.. è stato gestito malissimo. Becky avrebbe dovuto trainare questa categoria ed ha perso contro la prima rivale.. boh, cose inspiegabili

        • creator

          Inoltre per l’intera faida, a memoria, non riesco a ricordare una singola volta in cui Becky sia riuscita a prevalere sulla Bliss. Al termine di ogni loro interazione quella “sottomessa” dalla rivale era sempre lei. Insomma anche da campionessa è stata gestita come il classico jobber utile ad elevare i propri avversari.

      • StratusFAN

        Perchè Becky è stata una campionessa anonima.
        Un po’ perchè le è stato dato un regno breve, un po’ perchè è stata sfortunata (infortunio), un po’ perchè secondo me riesce a trasmettere poco.
        Becky sarà pure brava quanto volete sul quadrato, ma ha un personaggio noioso e le sue abilità extra ring sono abbastanza scarse.

        • Mich Catinari

          Sulla parte finale concordo in pieno

          • StratusFAN

            Mai stato fan di Becky. Pur riconoscendo le sue grandi abilità sul ring, non mi ha mai comunicato nulla come lottatrice.

          • matteo

            però sei fan di Naomi..

          • StratusFAN

            Sì. Quindi?

          • matteo

            nulla è una cosa divertente…

          • StratusFAN

            Sono contento che ti diverta.
            Tanto potremmo stare qui a discutere per ore, ma credo che ognuno abbia una diversa, e personale, concezione di intrattenitore (e in secondo luogo di wrestler, anche se qui la faccenda è molto meno relatvia alle preferenze).

    • MizThunder

      eh però pensa a questo: se Alexa perdeva anche questo non c’era modo per allungare la faida in maniera sensata, ci sarebbe stato bisogno di una faida intermedia prima di riprendere, e qui arriva la questione: chi ci mandi contro la Lynch? Carmella ha perso contro Nikki in maniera perentoria, Nikki è face e cmq è impegnata con Natalya, di Naomi allo stato attuale non ce ne frega niente ed è face pure lei. C’era una mancanza di alternative che ha fatto si che Alexa dovesse vincere ora, vincere per portare avanti la faida. E’ facile anche che il primo sia un regno non molto lungo, magari sopravviverà una difesa titolata e poi perderà in PPV per allungare ulteriormente la faida, ma era necessario

      • StratusFAN

        Sì, infatti logicamente parlando era la scelta più giusta da fare, la mia paura è che non sia effettivamente pronta per un regno da campionessa.
        Spero che a questo punto non le affidino un regno lungo e perda il titolo fra qualche mese, magari contro Naomi.

        • MizThunder

          peno anche io che non sia lungo, per quanto riguarda il nome della nuova campionessa credo che sia o ancora Becky o Nikki, dubito Naomi vedendo lo stato attuale delle cose

          • StratusFAN

            Purtroppo credo anche io verranno riciclate le solite Becky e Nikki, ma continuo a sperare in una Naomi futura campionessa, nonostante la consapevolezza della poca probabilità.
            WM33 = Orlando = città natale di Naomi. Voglio crederci.

  • Mich Catinari

    Bell’articolo.

    Soggettivamente parlando, sono contentissimo della vittoria di Alexa, in quanto una delle mie preferite. Soprattutto se consideriamo che ha vinto contro una che, personalmente nonostante tutto il suo grande talento, non mi è mai piaciuta. Unica pecca della vittoria, purtroppo, la stipulazione del match di TLC che ha reso la contesa un po’ lentina.

  • matteo

    Non sono d’accordo quasi con nulla dell’articolo.
    Becky ha avuto un regno fallimentare di certo non sua colpa,
    Non ha avuto una difesa titolata pulita, oscurata sia da Nikki sia da Alexa e spesso addirittura da Carmella.
    Il suo regno è servito a costruire una top heel(Alexa) che a smackdown mancava.
    Alexa brava al micorfono ma ancora molto acerba sul ring e non ancora in grado di gestire il ruolo che gli hanno affidato,
    pensare che possa farsi wrestlermania da campionessa(ma anche da sfidante) è alquanto atroce.
    inoltre al contrario di Sasha-Charlotte che si sono elevate a vicenda, in questo caso Becky è scesa al livello di Alexa.
    io avrei mandato Alexa a raw a tenere impegnata Bayley e la costruivi con feud secondari mentre a smackdown avrei mandato
    Emma che sono due mesi che è pronta ma ancora non l’ha fanno tornare; Emma era in grado di farti sia bei promo ma anche ottimi match cosa che ad Alexa manca.
    Poi ad Nxt c’è una certa Asuka che sarebbe perfetta come nemesi di Becky.

  • DETH

    “In conclusione, spero che la WWE decida di rendere queste due lottatrici
    due grandi, feroci, acerrime avversarie in grado di infiammare, con le
    loro sfide, gli animi del pubblico. Dopotutto, parafrasando le parole
    dal saggio Roger di American Dad: “Alle volte si ha bisogno di un rivale per tirare fuori il meglio di sé!””

    Letto così sembrava quasi un commento dell’utente Eddie Guerrero xD

    • Lucha Kappa

      Perché di grazia ?

      • DETH

        Hai mai letto i commenti di quell’utente?

        • Lucha Kappa

          raramente. Immagino comunque che tu abbia avanzato, col tuo commento, una critica al modo in cui è stata scritta l’ultima parte dell’articolo giusto ?

          • DETH

            Ehm… no.

          • Lucha Kappa

            Allora ho frainteso io

  • LORD_SUNSHINE

    ci vuole una promozione nel main roster a smackdown, o un passaggio a raw.
    Per me in questa situazione di desolazione totale, vedrei bene una Fox , che potrebbe riprendersi un titolo che non ha mai assaporato realmente.

    • Mich Catinari

      Per carità di Dio