Il brano di oggi è And Then There Was Darkness, realizzato dagli Shaman’s Harvest e utilizzato come colonna sonora di WrestleMania 31.

Pubblicità

ChristiaNexus: Gran bel brano degli Shaman’s Harvest che abbina il rock alle sfumature mistiche che caratterizzano i personaggi di Undertaker e Bray Wyatt e la loro rivalità. Il testo narra del dolore sofferto da chi perde una persona importante. Pezzo particolarmente bello e che, sinceramente, trascende i confini del wrestling e, quindi, il contesto in cui è stato utilizzato.

Mauro Chosen One:Oggi è il turno di una canzone usata per il recap della rivalità fra Bray Wyatt e Undertaker a WrestleMania 31 e recentemente pubblicata dalla WWE nell’album Uncaged II. Brano che nella prima parte con una atmosfera mistica legata al personaggio di Taker e che poi da spazio alla parte rock, cantata ed eseguita magistralmente dagli Shaman’s Harvest, e che si lega meglio al personaggio di Wyatt. Il testo parla della disperazione dopo aver perso qualcuno di importante e di quella sensazione che l’autore è sul punto di scatenerà l’inferno su tutti, preso dalla rabbia e proprio dal dolore provocato dalla perdita. Il brano è davvero ottimo, soprattutto la parte degli Shaman’s Harvest e come colonna sonora per un video recap è semplicemente perfetto.

N.B.: Si chiede all’utenza di commentare la canzone in questione, non il lottatore che la usa, il suo destino, se sia stato valorizzato o meno o simili e, a fortiori, si chiede di evitare ogni altro commento che non riguardi il brano, grazie.

Mauro Chosen One e ChristiaNexus

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.
  • The Eater Of Worlds

    bellissima ma dura troppo poco e ci hanno messo una vita per pubblicarla

  • Contro Nessuno

    WOW
    Fighissima. D’altronde guarda che gruppo è…
    Credo che me la sentirò per molto tempo ancora.

  • Contro Nessuno

    Peccato sia corta….per il testo.