Austin Aries è stato recentemente intervistato da Kyle Symes per Combat press e si è espresso sulla sua dieta, in particolare sulla sua scelta di utilizzare l’espressione “dieta a base vegetale”:

Pubblicità

“Perché non voglio preparare le persone al fallimento. Non sono diventato vegano da un giorno all’altro e di certo non mi aspetto possano farlo gli altri. Il motivo per cui uso il termine “dieta a base vegetale” è che tutti possono aumentare un po’ la loro dieta a base vegetale. Può essere un processo graduale.  Io credo che se le persone aprissero i propri orizzonti e iniziassero a fare piccoli cambiamenti per sentire la differenza, poi continuerebbero questo percorso al loro ritmo. Non sto provando a veganizzare il mondo. Sono stato fortunato ad aver lavorato per 17 anni in questo ambiente. Da intrattenitore, il mio compito era di far dimenticare alle persone i loro problemi. Dato che mi appresto a vivere una nuova fase della carriera, adesso voglio iniziare ad aiutare la gente a risolvere i problemi, invece che farglieli semplicemente dimenticare.”