Batista ha risposto ad alcune domande del DailyDead parlando del suo ritorno di tre anni fa quando vinse il Royal Rumble Match e di cosa seguì quella vittoria.

Pubblicità

“Il mio ritorno nel 2014 ha fatto veramente schifo. Il risultato non ha avuto nulla a che fare con un mio comportamento ma per alcune decisioni prese fuori dalle scene. Dovevo essere il volto della compagnia e invece mi hanno preso per il c**o. Voglio che la gente capisca quanto io abbia lavorato duro per quel ritorno e quanto mi sia impegnato quell’anno ma è stato come sbattere continuamente la testa contro il muro. Per è stato un incubo. Me ne sono andato solo perché avevo un lavoro da fare per la Marvel ma che altro avrei dovuto fare? Mandare over Daniel (Bryan, nda) ancora una volta? Ho lavorato con la Evolution ma più di quel che ho fatto, non potevo. Non ci si poteva spingere oltre”.

FONTEwrestlinginc & zona wrestling
Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature, col tempo ha voluto perdere la definizione di "Marco Travaglio del wrestling web".