Abbiamo una nuova campionessa in quel di Raw, ma quanto durerà? Una impietosa statistica fa temere il peggio per Bayley e il suo regno.Dopo Charlotte e Sasha Banks abbiamo finalmente un volto nuovo con alla vita il Raw Women’s championship. La gestione di Bayley da sfidante non è stata sempre convincente, percepita costantemente da under dog sia per la gestione del personaggio che degli incontri stessi. Stephanie le ha sempre dato poca fiducia, l’ex campionessa Charlotte ha rimarcato il fatto che delle Four Horswomen sia stata l’ultima ad arrivare nel main roster. Nel recente incontro svoltosi alla Rumble la vittoria della figlia di Flair fu netta come raramente accade per i campioni heel. Insomma, per quanto fosse pronosticabile una vittoria del titolo di Bayley ora nonostante il titolo il suo status non sembra ancora all’altezza delle precedenti detentrici.

Pubblicità

Non è un caso che nella puntata di questa settimana si sia giocato molto sull’idea di una campionessa che ha vinto per merito altrui e che le sia stato chiesto di restituire il titolo. Il siparietto con Stephanie ha mostrato che nonostante la cintura i due poli d’interesse della categoria a Raw rimangono Charlotte e Sasha. Ciononostante sono stato contento che non sia stato reso vacante il titolo, anche perché la motivazione sarebbe stata proprio stupida oltre a ridicolizzare l’apparente ingenuità di Bayley. Il segmento avrebbe avuto un minimo senso solo se nella sfida per il titolo non fosse intervenuta per prima Dana Brooke, in quest’ottica l’arrivo della Banks è stato solo un pareggiare i conti. A tutto questo poi si potrebbe aggiungere l’ovvia considerazione che nel wrestling vediamo incontri titolati vinti con scorrettezze ogni settimana e nonostante ciò tutto va avanti senza contestazioni (salvo episodi rari come il moviolone di Teddy Long che permise a Rey Mysterio di essere reinserito nel main event di Wrestlemania nel 2006. “Vogliamo la moviola sul ring!” semicit.).

Al di là di queste riflessioni sullo status di Bayley, come scrivevo a inizio editoriale ho molti dubbi che il suo regno possa durare a lungo. Charlotte infatti in ogni ppv in cui ha partecipato non ha mai perso un incontro in singolo, una streak da far invidia all’Undertaker. Le uniche sconfitte sono state in un incontro a tre a NXT Takeover Rival e una in un tag team match a Battleground dello scorso anno. I match in cui ha person il titolo sono tutti avvenuti in episodi settimanali di Raw, tre volte contro la Banks e una contro Bayley.

A mio parere questa streak sta diventando una pagliacciata. Una campionessa che se le prende a Raw e trionfa nei ppv è stucchevole, fa diventare tutto più prevedibile, oltre al fatto che in chiave mark scherzando potremmo pensare che la bionda si dopi pesantemente prima di ogni special event. Visto come stanno portando avanti questa striscia vincente non credo che la interromperanno in un ppv di transizione come Fastlane, ma piuttosto questo potrebbe avvenire in uno scenario ben più importante come Wrestlemania. Se queste mie parole si riveleranno esatte ci ritroveremo gli ennesimi cambi di cintura che tante critiche stanno attirando, con wrestler che di questo passo supereranno i sedici titoli di categoria nel giro di pochi anni.

Ahimè credo che lo scenario delineato sia molto probabile, ma la speranza è che dopo l’eventuale rottura della streak a Wrestlemania ne possano giovare le prossime sfide per il titolo femminile di Raw guadagnandone imprevedibilità. Via il dente, via il dolore.

Sergedge –  EH4L

Sergedge
Rievocato durante una seduta spiritica è tornato a infestare il sito di Zona Wrestling con l'ardore di un tempo. Per la serie l'erba cattiva non muore mai.
  • Ormai sai che se Charlotte difende il titolo a RAW lo perde sicuro, abbastanza ridicola come situazione. Bailey al momento non merita la cintura e interrompere la streak di Charlotte a Fastlane non serve, a questo punto ormai la fanno finire a WrestleMania. Anche quello non molto chiaro, dovrebbe esserci il feud Bailey vs Sasha, ma poi Charlotte che fa? Non avrebbe nessuno.

    • Roberto Serafinelli

      Charlotte fenomeno vero. Però secondo me oltre a interrompere la streak dopo WM devono mandarla per qualche mese contro qualcuno in match non titolati (Nia Jax, Asuka, fate voi…) perché sta diventando davvero stucchevole. Bayley per essere credibile deve tenere il titolo almeno 6 mesi e perderlo alle Survivor Series o alla Rumble 2018, visto che continuano a costruirla come una pippa che vince solo perché lo vuole tanto tanto tanto tanto ed è tanto buona buona buona buona (che personaggio fastidioso che le hanno creato!).

      • Charlotte vs Nia Jax non credo, nessuna delle due può turnare face al momento. O davvero debutta qualcuna dopo WM altrimenti devono inventarsi un infortunio e tenerla un po’ fuori fino al draft, perché a RAW non c’è nient’altro per lei dopo.
        Il personaggio di Bailey non funziona, almeno con me, non so per i fan americani, a me sta alquanto antipatica. L’unica è che si costruisca meglio nel feud contro Sasha come successe ad NXT e poi resti campionessa almeno fino a l’estate, massimo SummerSlam se funziona, poi basta anche perché non siamo ad NXT con meno special event e più tempo per i sviluppi.

        • Roberto Serafinelli

          Charlotte ora come ora a Smackdown sarebbe troppo dominante, visto che pare evidente che Mickey James sia tornata per pushare ulteriormente Becky e non per fare la stella dominante, a meno di non mandarla in eterno contro Becky eclissando per sempre Alexa Bliss che a mio avviso merita il successo che ha. Un turn face di Charlotte non lo vedo male, con un lungo feud non titolato con Nia Jax (che in quanto monster heel naturale non è turnabile secondo me), non vedo perché pensi sia un’eresia. In alternativa si passa Asuka a Raw, si fanno feudare queste due fino a Summerslam o giù di lì. Io farei mantenere il titolo a Bailey fino a quel momento per poi draftare Sasha heel a Smackdown che a quel punto non avrebbe più nulla da dire nello show rosso per mandarla contro Becky a Smackdown.
          Bailey poi perderebbe alle Survivor Series contro Nia Jax o Charlotte.

          • Charlotte è RAW, il draft servirebbe per toglierle qualcuna contro cui ha già dato tutto e portarle un paio nuove. Charlotte face adesso dopo tutte le svolte heel non è credibile. Nia Jax a me personalmente non piace e non penso possa aiutarla in un turn. L’unica è l’arrivo di Asuka, al microfono non è migliorata, certo non è quello l’importante per lei, però una lunga faida a RAW non la puoi gestire bene se non c’è anche quello.
            Sasha heel a Smackdown penso e spero sia sicuro. Charlotte la si può draftare il prossimo anno eventualmente per una questione di record dei titoli.

          • Roberto Serafinelli

            Ah ok avevo capito male e pensavo stessi suggerendo di trasferire Charlotte a SD, cosa che secondo me al momento non è pensabile. Charlotte face sarebbe un po’ forzatello (si capirebbe che lo si fa solo per mancanza di alternative) ma se costruito bene potrebbe funzionare. Nia Jax secondo me come monster heel funziona, il problema è che non ci sono face credibili da mandarle contro.
            Il problema al microfono di Asuka è grosso (e ce l’ha anche Nakamura). Fossero heel si metterebbero in mano a Paul Heyman e buonanotte ai suonatori, invece se li draftano è proprio per carenza di face quindi bisogna trovare manager face… Kurt Angle? O magari Foley se mettono Kurt Angle a fare il GM?

          • Charlotte face è forzato si, però è pur vero che se non sale nessuna devono farla. Anche se sale solo Asuka dopo la faida può essere che turna se non c’è altro.
            Io ad Asuka avrei dato Heyman e tanti auguri. Manager face difficilmente funziona. Asuka come heel funziona pure, a volte ad NXT già lo è stata in fondo. Nakamura per i fan è troppo face, le limitazioni al microfono le ha, però diciamo che può andare.
            Per Angle non so se ci sono piani effettivi. Foley già come GM non ha fatto un buon lavoro, per la storia dello strong style lo capisco, ma non so se potrebbe fare un buon lavoro.

          • Roberto Serafinelli

            Jimmy Hart spesso e volentieri ha fatto il manager face (a memoria vado con Hulk Hogan contro Yokozuna), per non parlare di Teddy Long. Certo, il manager ideale è heel ma se questi al microfono fanno pena non c’è altra soluzione

          • Il fatto è che attualmente personaggi del genere non ce ne sono. L’unico possibile che mi viene in mente è Wiiliam Regal, che li conosce pure da GM di NXT (puoi anche fare che li reputa i due più grandi talenti e li vuole gestire lui stesso nel main roster) e potrebbe far bene con entrambi.

          • Roberto Serafinelli

            C’è Teddy Long che è sempre in orbita WWE, vedi Hall of Fame 2017. Se no qualche vecchio wrestler che non può lottare tutte le settimane per motivi di età o di fisico, come per esempio Kurt Angle o che so Edge. William Regal secondo me è troppo impegnato con NXT per permettersi di andare a Raw tutte le settimane…

          • Roberto Serafinelli

            E comunque il problema non è se Asuka sa o non sa fare l’heel (seguo poco NXT, giusto qualche Takeover se c’è qualche incontro interessante), il punto è che c’è carenza di face e quindi quello deve fare, purtroppo

        • Roberto Serafinelli

          Sul personaggio di Bailey con me sfondi una porta aperta. Da anni a questa parte la WWE non riesce a creare (o non vuole!) un face che sia appetibile anche a noi adulti (forse solo Dean Ambrose mi sembra che soddisfi questa caratteristica) e crea solo sti personaggi bambineschi usciti dall’era gimmick per vendere gadget ai bambini.
          Poi si lamentano che noi facciamo gli smart e tifiamo gli heel. E ci credo! Dammi un face da tifare! Dove sono gli odierni The Rock, Bret Hart, Eddie Guerrero, HBK post-ritorno del 2002 ecc.?

          • Con Bailey hanno proprio esagerato, la possono tifare solo le bambine. Ad NXT diciamo che si è fatta poi apprezzare col regno da campionessa e coi bei match un po’ da tutti, ma nel main roster è fallimentare.
            Non riescono e non vogliono, perché se no il cool heel alla Edge l’hanno permesso, Ambrose appunto è forse l’unico.

          • Roberto Serafinelli

            Sì ma poi che non si lamentassero che tifiamo gli heel. Quando SD non era live addirittura modificavano i cori per nasconderlo. Sinceramente preferisco mille volte tifare Alexa Bliss che non Becky con quella musica coi coretti, anche se la seconda è migliore sul ring. Per non parlare di Charlotte contro Bailey che come appeal del personaggio non c’è proprio storia. Avrebbero anche dei personaggi perfetti per farlo, come AJ Styles e Seth Rollins (che secondo me era face solo per andare contro HHH poi tornava immediatamente heel), o anche KO (che ha anche la corporatura da lottatore hardcore come Bully Ray o come si chiamava in WWE che non ricordo) che potrebbe funzionare in tal senso. Invece niente, tutti cloni di John Cena. Allora – se permettete – rivendico il sacrosanto diritto di tifare gli heel finché la situazione è questa

          • Hai voglia, Alexa si fa apprezzare, è migliorata ed è brava nel suo ruolo.
            AJ come face funzionerebbe benissimo e sarebbe adatto anche agli adulti. Il turn face di Rollins l’hanno gestito malissimo, al ritorno era osannato e il pubblico lo voleva tifare a più non posso, e loro l’hanno costretto ad essere il solito heel, il pubblico si è seccato e poi gli dici che deve tifarlo perché si lamenta di HHH, non funziona così, non lo capiscono.
            KO lo tengono in questo stato di heel generico che vince coi trucchetti, non riesce a vincere da solo. Dopo quel debutto nel main roster da paura, scelta assurda. Il promo di lunedì è il primo buono da vero heel, e già so che a Fastlane viene umiliato, quindi perché?

          • Roberto Serafinelli

            Come ho già scritto in qualche altro commento, Alexa io l’adoro, le hanno creato sto personaggio alla Mean Girls fantastico che a me piace un casino, e sta pian piano migliorando anche sul ring, si vede che si allena bene. Spero rimanga campionessa (oltre WM sicuro visto che la manderanno probabilmente con una midcarder) a lungo e che vinca anche qualche incontro pulito.

            AJ è di fatto un face, che prova in tutti i modi a farsi odiare ma è troppo amato per essere fischiato. La WWE secondo me farebbe bene a turnarlo face (vista anche la carenza di buoni nello show blu) appena dopo Wrestlemania, facendone il top face della federazione.
            La WWE aveva un personaggio perfetto di questo tipo che era CM Punk, che come tutti sappiamo odia tutti in WWE e viceversa quindi non tornerà, almeno in tempi brevi. Però Seth Rollins secondo me può prenderne il posto. Ha carisma, piace, non ha un personaggio bimbominkia quindi piace anche a noi adulti… ecco mi basterebbero questi due turnati face (definitivamente, non per un angle perché fa comodo come con HHH e Seth Rollins) per ricominciare a tifare qualche face.
            Roman Reigns purtroppo l’hanno bruciato se no anche lui poteva funzionare come personaggio di questo tipo. Spero che qualche mese nel midcarding (come giustamente adesso sta affrontando Braun Strowman) gli facciano bene perché secondo me non merita questa situazione

          • Alexa a WM non si prospetta nulla di nuovo, l’ennesimo match con Becky o un match con più persone come si ipotizza per RAW.

            AJ non lo possono turnare completamente adesso, non ci sono così tanti heel credibili. Devono risolvere la questione Wyatt, poi dopo WM con Cena che forse si allontana e qualche nuova aggiunta può turnare.
            Rollins dovrebbe tornare tifato come l’ultima volta, se lo gestiscono bene può benissimo essere un top face.
            Reigns non credo, loro lo vorrebbero nel modo classico, adesso per esempio sta umiliando i campioni di coppia che sono heel, un face atipico che non può riprendersi nel breve termine. O turn heel o ricostruzione.

          • Roberto Serafinelli

            Non so, Becky è in feud con Mickey James, magari resuscitano Tamina Snuka per qualche mese, che è tornata negli house show… Comincia a diventare noioso sempre Becky contro Alexa. Oltretutto Becky è andata a Talking Smack e ha liquidato in fretta il match con Alexa dicendo “sì ha barato ma alla fine sono io che devo aspettarmelo da lei” quindi penso che a WM non ci sia Alexa vs Becky.

            Anche io intendevo che il turn di AJ ci sarà solo dopo WM ovviamente. Ci sta Bray Wyatt, Orton anche se non si sa se turnerà contro Wyatt, Baron Corbin che credo proprio avrà un push incredibile nel 2017. Il fatto è che se togli Cena l’unico face che rimane è Dean Ambrose…

            Seth Rollins se torna face torna come top face di Raw, non ci stanno dubbi.

            Reigns se ricomincia dal midcarding come pare stia facendo può essere ricostruito come face, come top face non funziona, non ha mai funzionato e non capisco come possa essere durato due anni. Come heel può funzionare ma non so quanto gettarlo nel main event da heel possa giovargli. E’ odiato da face, c’è il rischio che venga osannato da heel, deve essere costruito bene. Tipo rivoltarsi contro The Rock oppure contro qualcun altro amatissimo. Se ha funzionato con CM Punk che era il top face per eccellenza…

  • Alessio Massa Micon

    2 scenari: Charlotte perde a Fastlane, Sasha vs Bayley a WM o Charlotte vince a Fastlane, Sasha vs Bayley vs Charlotte a WrestleMania con definitiva consacrazione di colei che abbraccia tutti

  • Fringe

    Il titolo sta perdendo valore con questi cambi rapidi e anche perché sono solo 4 nomi a contenderlo realmente. E poi, seriamente, perché dovrei essere interessato a questa streak di Charlotte? Metà dei match titolati li perde visto che vince solo in PPV quindi non vedo perché dovrebbe essere una campionessa seria (non venite a dirmi che è bravissima, lo so bene, perché in chiave mark non lo è). Quindi se Charlotte mi fa ragionare così figuratevi Bayley che la cosa più importante che ha fatto è stata recitare poesia (brutte) e sorridere a tutti peggio di Apollo Crews.

  • King Cuzzy

    Facessero uno stupido match di coppia a Fastlane, ma Charlotte che rivince il titolo e continua a braggare il suo essere regina dei PPV renderebbe il tutto ancora più comico ai miei occhi, vorrei vedere le facce dei geni che hanno bookato la divisione femminile di RAW.

  • Robin Zabriskie

    parlando della divisione femminile di raw io mi congratulerei con bayley, in attesa di quello che sarà un bel match a fastlane….e se dovessi parlare di quello che non va a raw è semplice….nia jax non è over…..alicia fox idem……dana brooke forse non ancora pronta…..ma soprattutto quel flop di emmalina, perché nessuno ne parla qui????? è probabilmente il flop peggiore da mesi della divisione femminile e nessuno dice nulla?????

    • Irish Tommy

      E’ stato un flop per gli autori, Emma in sè non ha colpe, anzi ha preferito evitare di continuare una pagliacciata che non le si addiceva.

      Anche se con quel vestito porcacciaeva se è figa.

      • Fringe

        Pensa senza

      • Robin Zabriskie

        mi sembra assurdo però…..da quel che si legge gli autori alla fine hanno pensato che lei non fosse giusta per il ruolo…..volevano una sorta di Sable o The Kat ma che sapesse lottare bene…..ma con tutto il bene del mondo quella è una gimmick non da Emma…..e non c’erano bisogno di mesi per capirlo…..emma può avere tante gimmick…..ma non ha il sex appeal naturale di sable o the kat…..avrei dato quella gimmick a una ragazza di nxt debuttante, non a lei di sicuro…….ma la cosa assurda è che avevano il piano per la gimmick….insomma c’è scritto nei vari siti che gli autori hanno fatto dei piani per il personaggio e emma serviva a portare in vita questo personaggio…..sarebbe più corretto costruire il personaggio dopo che prendi in considerazione l’atleta….non trasformare l’atleta per una fantasia di personaggio….

        • Irish Tommy

          Concordo, a parte sul fatto che non abbia tanto sex appeal quanto poteva averlo Sable.
          Magari dici cosi perchè a quei tempi Sable girava con un copri-fagiana e basta, ma Emma è decisamente molto più bella. E lei non è al 77% silicone.

          • Robin Zabriskie

            non mi fraintendere penso che emma abbia un look bello al naturale…..ma non ha quel tipo di attitude che può ricordare una sable…..sable anche quando era “coperta” ad ogni passo emanava comunque il suo sex appeal….che poco ha a che fare con la bellezza acqua e sapone che magari ha emma…..ecco FORSE vedrei più una mandy rose in questo ruolo…..una che possa interpretare questa sorta di femme fatale che gli autori volevano con emmalina……se emma tornasse alla sua vecchia gimmick mi va benone comunque

  • ;Destiel

    Io trovo estremamente noioso il personaggio di Bayley, oltre che irritante. E’ una di quelle babyface fin troppo “baby”, da spedirla direttamente al fantabosco. Dal punto di vista del lottato ovviamente ha talento, ma secondo me non è al livello di Sasha e Charlotte (con quest’ultima non c’è nemmeno molta chimica). Ma al microfono, senza Stephanie, Sasha e Charlotte a mandarla over lascia davvero a desiderare.
    Ridicola questa cosa dei titoli persi e vinti nel giro di cinque minuti. Per quanto Charlotte sia la mia preferita nel roster femminile di Raw, trovo davvero brutta questa scontatezza nei risultati dei match che la riguardano. E’ ovvio che a Fastlane vincerà, probabile che questa streak si interrompa a WM come hai detto tu, probabilmente a favore di Bayley, la quale avrà un lungo feud con una Sasha, finalmente heel (si spera). Un turn non potrà che fare ben al suo personaggio, e la rivalità non potrà che aiutare Bayley a migliorare.
    Per quanto riguarda il futuro della Flair, spero in un feud con Asuka. La poca esperienza al microfono di quest’ultima può essere compensata dalla bravura di Charlotte, e potrebbero mettere su dei match fantastici.

  • Alessio ”Ragno” Ranieri

    Ho lo stesso parere di tutti, dal titolo femminile che passa sempre, al fatto che sono sempre le solite a giocarselo, volevo dire anche la mia su bayley, a me non dispiace, anzi, solo che secondo me questo suo personaggio sembra essere l unico adatto a lei, e ormai ha caratterizzato lei. Mi spiego, con questa gimmick è difficile da gestire, sarà difficile da gestire, é ormai quella buona, la fan che è diventata quello che voleva! Però come potrebbe avere ruoli diversi e più incisivi? Cambiare tutto? OK però quel visino buono non gli darebbe credibilità…. Boh, un mio pensiero che volevo condividere