Nel corso di un'intervista con il sito australiano FatDuckTech.com, a Booker T è stato chiesto se tornerà mai a combattere in coppia con il fratello Stevie Ray (insieme al quale ha più volte vinto il WCW Tag Team Championship), anche alla luce del recente ritorno dei New Age Outlaws. Ecco cosa ha risposto il 5-time WCW World Heavyweight Champion:

Pubblicità

"Mai dire mai, anche se non ho tutta questa voglia di rimettere i pantaloncini e gli stivali per tornare a lottare; ormai ho superato quella fase della mia vita. Per alcuni lottatori è stato difficile voltare pagina, ma per me non è stato così difficile, anche perché, nel corso della mia carriera da wrestler, ho fatto tutto ciò che desideravo: ho vinto tutti i titoli possibili, sono stato ovunque e ho visto tutto quanto c'era da vedere; insomma, non devo provare più niente a nessuno. Adesso, il mio unico obiettivo è quello di migliorarmi quanto più mi è possibile come proprietario di una federazione di wrestling, seguendo le orme di Paul Boesch e Vince McMahon, e chissà, un giorno potrei avere anche io la mia mega federazione."

Fonte: Lordsofpain.net & Zona Wrestling

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.