Popolo di Zona Wrestling benvenuti col pezzo che cerca di rallegrare il vostro lunedì, e che oggi è rivolto specialmente a chi odia il Natale, “Botched! Quando le cose non vanno nel modo giusto”.

Pubblicità

Questa settimana abbiamo avuto Clash of Champions, l’ultimo pay-per-view dell’anno in casa WWE, e questo sarà l’ultimo Botched di questo 2017 visto che lunedì prossimo è il primo giorno del 2018. Che cosa perfetta.

L’ultima puntata di Raw si è aperta con un segmento che ha annunciato che a Royal Rumble avremo un Triple Threat tra Brock Lesnar, Kane e Braun Strowman con lo Universal Championship in palio. Ma Lesnar aveva un piccolo problema durante questo segmento.

Lesnar ha avuto un piccolo problema nel sollevare Kane prima di eseguire la sua F-5. Questa è la dimostrazione che anche Lesnar è un essere umano, non però così umano come tutti noi.

Per la seconda settimana consecutiva fa la sua apparizione in questo editoriale la ring announcer di Raw, Jojo. Vediamo prima cosa ha combinato e poi cerchiamo di capire il motivo dell’errore.

Nell’ultima puntata di Raw Seth Rollins avrebbe dovuto affrontare Samoa Joe, ma al suo posto è entrato Jason Jordan che è stato annunciato da Jojo come avversario di Rollins. Peccato che il microfono di Jojo è stato spento immediatamente e subito dopo è entrato Samoa Joe che ha annunciato che sarà proprio Jordan ad affrontare Rollins. Sicuramente tra i propositi del 2018 di Jojo ci sarà anche quello di non finire per la terza settimana consecutiva su Botched.

Raw è la principale fonte di errori per questa rubrica e sapete chi ci finisce questa settimana qui dentro? Uno dei pupazzi gonfiabili di Bayley!

Cara WWE, vedi cosa succede quando si compra roba cinese tarocca simile, ma qualitativamente inferiore rispetto al pupazzo gonfiabile che saluta come uno scemo?

Uno degli episodi che ha fatto più parlare questa settimana è stato quello che è successo a 205 Live subito dopo il Tag Team Match tra The Brian Kendrick & Jack Gallagher contro Kalisto & Gran Metalik.

Chiunque sia stato è un deficiente totale. Cioè, guardate con quanta foga è stata lanciata contro Kalisto questa bottiglia che era pure piena, nemmeno vuota! Fortunatamente questo stupido è stato allontanato dall’arena, mentre per Kalisto non è andata proprio bene dato che ha necessitato di alcuni punti di sutura sul labbro e ha rischiato di subire una frattura.

E ora è il momento della compilation:

-Shane McMahon perde un accessorio durante il match di Clash of Champions. Se ho capito bene è un oggetto che permette di comunicare con il team di produzione che sta nel backstage.

-Amir Jordan fa il suo debutto nella PROGRESS così.

-Ogni pugno di Samoa Joe —> un’angolatura diversa.

-Becky Lynch ci mostra questo botch di Liv Morgan a Clash of Champions, dove per sbaglio comincia ad attaccare la sua compagna Sarah Logan.

-Lo strano capezzolo di Jinder Mahal.

-Bobby OOD.

E con questo è tutto, ci rivediamo la prossima settimana.

HAVE A NICE MONDAY

Matteo Iadarola
Personaggio che è entrato a far parte del mondo oscuro del wrestling web dal 2014. Autore della Top 10 dei match del mese e Botched presso Zona Wrestling. Quando non parla di wrestling è uno studente universitario disperato presso la facoltà di Economia Aziendale. Terrone DOC. #zafò Federazioni seguite: WWE; Impact Wrestling; Lucha Underground; NJPW. Attualmente ha abbandonato il mondo delle indy per motivi di tempo.