Quanto volte notiamo delle stranezze nei match? Botch, errori più o meno gravi, promo ridicoli, casi particolari o mosse venute male. Maffew con Botchamania ci ha abituato molto bene, prende spunto dai vari show presenti in tv. Quest’oggi invece prendiamo spunto dal sito 411 Mania che questa settimana per riassumere le stranezze di Smackdown. Vi va di ripercorrerle?

Pubblicità

1. Jinder Mahal sembra voler essere in un match

Shinsuke Nakamura è sul ring con la bella Renee Young. Una intervista discretamente lunga, spezzata dall’arrivo di Jinder Mahal per quello che risulta come l’ultimo scontro prima di Hell In a Cell. Viene anticipato dai suoi paggetti prima di attaccare il giapponese alle spalle e prendersi un vantaggio non da poco. Ma al minuto 3:12 accade qualcosa di strano: Jinder assesta la sua mossa finale e va quasi a “schienare” l’avversario. Mancava solo uno dei Singh Brothers a contare e avrebbe avuto la vittoria. Un caso? Probabile: l’indiano si è solo appoggiato a terra dopo la mossa. Oppure ha pensato davvero di schienare Nakamura.

2. Dolph Ziggler non è perfetto

Per anni si è pensato che Ziggler fosse un incrocio tra Shawn Micheals e Mr. Perfect. In particolare da quest’ultimo sembra aver ereditato la sfrontatezza da heel del suo idolo, tale da avergli dato sia molte gioie che molte tristezze. Lo stesso PwInsider li ha spesso accomunati, ma Ziggler non è così perfetto come lo era Henning. In che senso? Al minuto 3:49 manca il lancio della gomma, uno dei capisaldi di Mr. Perfect. Male, molto male caro Ziggler…

3. Charlotte e l’arena… mezza vuota

Se c’è un momento davvero bello in WWE, questo è donato dall’ingresso in scena di Charlotte. Una vera Regina che prosegue la regalità del padre, con una semplice giravolta lenta da incanto. La vera e unica campionessa della storia recente della WWE si è presentata a Smackdown col suo solito passo ammaliando davvero tutti. O quasi. Perché nel momento in cui la telecamera segue la diva, si nota la parte d’arena completamente vuota che circonda la telecamera frontale e fissa della diretta. Uno spettacolo che non si addice alla bellezza e alla magnificenza di una tale lottatrice.

4. Natalya, ma che capelli hai?

Abbiamo visto come la campionessa femminile Natalya abbia dei bei lunghi capelli biondi. Un marchio di fabbrica per la ragazza che da tantissimo calca il ring WWE e che finalmente quest’anno è arrivata al top. Solo che quei capelli hanno avuto qualche problema nel match disputato a Smackdown settimana scorsa tanto da… staccarsi! Ma si tratterà solo di extension, no?

5. Shane McMahon, questo twerking è per te

Belle le risse tra il pubblico, fomentano tutti e ti aspetti qualunque mossa possibile ed immaginabile. Ma dal pubblico cosa ti aspetteresti? Beh Shane McMahon ha ricevuto in regalo un ballo molto in voga in America da parte di una fan con una certa mania di protagonismo.

E voi? Cosa avete notato durante gli show della scorsa settimana? Dateci le vostre impressioni!

Corey
Dal 2007 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia e Coppa dei Campioni. Attualmente coordinatore ad interim del sito.
  • Irish Tommy

    Oddio la tipa che twerka me l’ero persa.

  • Laurel Crown

    1) Credo fosse stata una reazione involontaria da parte di Mahal. Quando sei abituato a fare la finisher e schienare, ti viene quasi in automatico.
    2) Gesto #acaso
    3) Non mi sorprende la cosa. Un articolo di mesi fa ne ha parlato.
    4) A quale minuto si può vedere lo stacco?
    5) “And Shane gives no fucks about”