Intervistato dal podcast CBS “In this corner”, la star WWE Braun Strowman ha parlato del suo principale rivale di questi ultimi mesi, Roman Reigns: “Si tratta, se non del migliore, di uno dei migliori performer al mondo, a mani basse”.

Pubblicità

Ha detto il gigante che sarà insieme a Reigns e Samoa Joe tra gli sfidanti di Brock Lesnar di SummerSlam: “Non mi interessa cosa dicono gli altri. Lo dimostra sera dopo sera e non importa con chi si batte, fanno sempre cadere giù le arene. Di recente sono stato io a lavorare con lui ed abbiamo sempre fatto saltare il tetto dei palazzetti in ogni posto di questa verde terra di Dio in cui ci siamo esibiti”.

Secondo Strowman, parlare ancora di heel o face è davvero un concetto antiquato: “E’ qualcosa che ci portiamo dietro dal passato ma credo che oggi l’era dei buoni e dei cattivi stia arrivando al termine. Siamo due superstar che si esibiscono e che fanno intrattenimento. Non importa ch dei due ami o per chi vuoi tifare: se alla fine del match sarai in piedi, starai per impazziere, avrai perso la voce allora avremo fatto il nostro lavoro”.