Bill DeMott, storico trainer di NXT, nel recente periodo è stato fatto oggetto di gravi accuse da parte di suoi ex allievi. DeMott, pur non riconoscendo queste accuse, ha deciso di dimettersi per non creare altri problemi alla federazione. Di seguito la sua dichiarazione affidata a un tweet:

Pubblicità

 

“Nego le recenti affermazioni fatte su di me, tutta via, per evitare qualsiasi tipo di imbarazzo o danno alla WWE, ho deciso di dimettermi dal mio ruolo con effetto immediato”

 

Fonte: ZonaWrestling.net