Il Calgary Sun ha riportato che Bret Hart avrebbe fatto causa per ben un milione di dollari al Dr. Justin Yeung, un chirurgo plastico che ha operato The Hitman al polso destro nel 2015. L’operazione però non sembra essere andata a buon fine, con Hart che ha lamentato problemi al’indice e al pollice destro. Secondo quanto raccontato dall’ex wrestler, questi problemi starebbero influendo nella vita di tutti i giorni impedendogli di vestirsi e di darsi ad uno dei suoi hobby preferiti, il disegno.

Pubblicità

 

Hart ha spiegato che Yeung gli aveva detto che avrebbe conseguito una parziale fusione tra le ossa del polso, ma pare che facendolo abbia lasciato per troppo tempo una sorta di laccio emostatico (utile ad evitare emorragie durante l’operazione) che avrebbe impedito all’ossigeno di arrivare ai tendini e ai nervi della mano danneggiandola irrimediabilmente.