Bret Hart , al Comedy Store di Manchester, ha raccontato un aneddoto riguardo al suo rapporto con Hulk Hogan:

Pubblicità

"L'ho sempre rispettato, ma quando è tornato nel 93 c'è stato un piccolo incidente tra di noi: stavo parlando con Brutus Beefcake, quando è arrivato Hogan. Ho fatto per stringergli la mano e sono rimasto lì per 30 secondi, prima che anche lui facesse lo stesso. Qualche tempo dopo, alla Hall of Fame ero con Steve Austin e Hogan si è avvicinato a noi, ci ha porto la mano e, stavolta, siamo stati noi a farlo aspettare 30 secondi prima di stringergliela. Austin mi aveva detto che non gli ispirava fiducia".

The Hitman ha poi aggiunto di esserci rimasto molto male quando Hogan ha fatto commenti negativi su di lui in un DVD che la WWE stava realizzando proprio per Hart.

Fonte: Wrestlinginc.com & ZonaWrestling.net