Durante l’ultima edizione del podcast ”Something To Wrestle With”, Bruce Pritchard ha raccontato un bizzarro aneddoto riguardante la gimmick di Goldust.

Pubblicità

 

 

”All’epoca fece scalpore la notizia di un uomo che si era fatto implementare un seno. Tutti ne parlavano e Dustin (Goldust) aveva iniziato a far circolare la voce che avrebbe voluto una mastoplastica additiva anche lui, così da poter rilanciare il suo personaggio. Ne parlò con tutti (Bruce Pritchard,Vince Russo e Jim Ross) tranne che con Vince, che alla fine ovviamente venne a sapere della questione. Quando Goldust arrivò nell’ufficio di Vince gli parlò di quanto tutto ciò potesse rivitalizzare un personaggio che stentava e che aveva fallito fino a quel momento. Non c’era alcuna possibilità che Vince McMahon gli avrebbe concesso di sottoporsi ad un intervento del genere, ma Dustin era convintissimo che avrebbe funzionato. Grazie al cielo Vince riuscì a fargli cambiare idea.”