Pubblicità

Raw, perché mi fai questo?

Ho smesso di fare i report live di Raw già da un po' di tempo, per motivi puramente personali, dovuti ai tanti cambiamenti che mi sono capitati nell'ultimo periodo e che, tra le tante scelte che ho fatto, mi hanno portato anche a dover abbandonare i report live, scelta che, quindi, non era assolutamente dovuto al livello qualitativo di Raw, non ho smesso di fare i report live perché “non valeva la pena di seguire lo show in diretta”. Occuparmi di Raw è sempre stato un piacere e mi diverte ancora, mi piace scrivere per voi, mi piace portarvi il riassunto dello show, mi piace cercare di farvi ridere e quando ci riesco, credetemi, è una gioia immensa

Però, devo essere onesta con voi, ultimamente sto riscontrando enormi problemi con il report, a causa di un unico ma gigantesco problema: i match

Breve parentesi: non mi sto lamentando della scarsa qualità dei match proposti a Raw nell'ultimo periodo

Oddio . . . sì, anche di quella, ma non principalmente

Non pretendo di vedere tre ore di match a cinque stelle, anche ad NXT, se ci pensate, i match sono sicuramente migliori ma rimangono “buoni”, la qualità, la vera qualità, viene riservata per gli Special Event, com'è giusto che sia eh, non me ne sto lamentando

Ho preso ad esempio NXT per dimostrare come si possa fare uno show settimanale senza chissà quali match, ma rimanendo gradevole e piacevole alla vista, perché ad NXT ci sono tanti fattori che rendono i match interessanti, sì, ci sono mille modi per rendere interessante un match che, sul puro lottato, rimane sufficiente o poco più, ad esempio lasciando evolvere le storyline con i protagonisti coinvolti, ad esempio facendoti intendere che quel match fa parte di un percorso preciso

Questo per farvi capire che si possono anche costruire match da 2-3/5, come voto, ma intrattenere comunque il pubblico

Però Raw fa di peggio, perché non solo offre match di un livello generalmente troppo basso, ma ha un altro gigantesco problema che si chiama “ripetitività”

Me ne sono resa conto già da tempo, ma solo nell'ultimo paio di mesi mi sono resa conto di quanto sia difficile, per me, descrivere i match che propinano ogni settimana a Raw

Non dico che siano “brutti”, alcuni lo sono, ma in generale sono match che alla sufficienza ci arrivano

Il problema, appunto, è che ogni match è la fotocopia di quello della settimana prima e di quello della settimana prima ancora e quella ancora prima di quella ancora prima, voi non immaginate la fatica immane che faccio nel cercare di trovare mille modi diversi per descrivere quello che è sempre lo stesso match. Prendiamo le Divas: è dal post SummerSlam che i tre team si stanno scontrando in ogni combinazione possibile e immaginabile, non sanno più che cosa inventarsi e quindi ci buttano una Natalya a caso ogni tanto, ma la solfa è sempre quella; inoltre, dato che la storyline non è conclusa e non sanno neanche come concluderla, questi team vincono e perdono ma le vittorie e le sconfitte di fatto non servono a nulla! Mi spiace citare Nikki Bella, ma da questo punto di vista è vero: i team vincono e perdono molto a caso senza che i risultati influenzino in qualche modo i loro componenti (Paige esclusa, ma anche la sua gestione mica scherza).

Prendiamo poi i tre contro tre, che spopolano più che mai: match che servono per unire più storyline contemporaneamente, perché poveretti hanno solo tre ore di tempo a Raw, due a SD, una a ME e a Superstars, figuriamoci se possono permettersi di concentrarsi su ogni faida singolarmente, non sia mai! Meglio unire i wrestler il più possibile e ridurre al minimo il lavoro; che poi, anche qui si riscontra lo stesso problema delle Divas, ovvero che le vittorie e le sconfitte non contino nulla: quante volte si sono scontrati Ziggler e Rusev? Quante volte Stardust e Neville? Ed ogni mese, mentre si aspettava il PPV successivo per il rematch del rematch del rematch, quante volte si sono scontrati a Raw e a SD più o meno in tutte le salse? Una volta vinceva uno, una volta l'altro, ma di fatto la storia rimaneva bloccata e mancava di un qualsivoglia tipo di evoluzione.

Ecco, non solo i match a Raw ultimamente sono di una qualità bassa, esclusi rari casi, non solo sono ripetitivi fino all noia, tanto che mi verrebbe voglia di scrivere nei report “rileggetevi il report di settimana scorsa”, ma a fronte di tutti questi match, nulla sembra cambiare

I match di Raw sono quei match per cui, con i quali, per i quali e senza i quali, tutto resta tale e quale (cit.)

Pochi giorni fa, a seguito di una news, è venuto fuori come il team creativo della WWE non progetti ormai alcun feud a lungo termine, salvo quelli più importanti e si limiti a lavorare settimana dopo settimana senza soluzione di continuità, come se ogni lunedì si ricominciasse di nuovo da capo, questo porta obbligatoriamente ad un abbassamento della qualità dei match, in cui non devono succedere cose troppo eclatanti e che non possono avere alcuna conseguenza sulla storyline perché una storyline, di fatto, non c'è, perciò i match devono risultare i più neutri possibili per adattarsi a qualsiasi decisione che in futuro verrà presa dai booker.

A fronte di questo, è naturale che la gente si rifugi in altre federazioni e in altri show, è naturale che la gente trovi più gratificante guardare una Indy, un programma come la ROH o LU o uno show come NXT; magari in alcune Indy le storyline non saranno sempre il massimo o saranno sin troppo semplici, ma almeno si ha l'occasione di vedere del buon sano “wrestling”, oppure, viceversa, si avrà l'impressione di vedere storie che si evolvono e portano effettivamente in una direzione o ad un cambiamento dei personaggi, perdonatemi se riprendo ennesimamente come esempio NXT, ma non è un caso se le storyline migliori dell'ultimo periodo sono state partorite nello show giallo e non nello show principale

Perciò, in definitiva, scusatemi per questo piccolo sfogo, scusate se per una volta ho espresso tutto quel che non mi va senza avere neanche un'idea precisa di come cambiarlo, perdonatemi, ma sentivo il bisogno di condividere con voi quanto sia diventato frustrante guardare Raw ultimamente, non dico che smetterei di guardare la WWE e non dico a voi di farlo, ci mancherebbe, non dubito poi che magari tra qualche mese la WWE tornerà a sorprendermi offrendo show di qualità, ma prima il booking team dovrà smetterla di pensare giorno per giorno e cominciare a ragionare sul lungo periodo, altrimenti i match tappabuchi saranno sempre la normalità ed io dovrò continuare a fare appello ad ogni mia conoscenza dei sinonimi per evitare di servirvi ogni settimana lo stesso identico report.

Che poi io, essendo di animo buono, non riesco neanche a recensire le puntate in maniera abbastanza cattiva, mannaggia a me.

Stretta è la foglia, larga è la via, dite la vostra che ho detto la mia

Ysmsc.

 

Ysmsc
Celeste "Ysmsc", gli utenti stanno ancora cercando di capire come si scrive il suo nome, lei sta ancora cercando di capire cose le succede intorno. Scrive con orgoglio i report di Raw e le sue amate FLOP 10. Le cose che ama di più sono il wrestling, il cibo giapponese e Killer Mask (non necessariamente in quest'ordine). Si sentirà realizzata quando non si useranno più i tasti "copia-incolla" per scrivere il suo nickname