Durante l’ultima puntata di SmackDown Live si sono viste delle discordanze tra gli Hype Bros dopo il loro match contro Chad Gable e Shelton Benjamin. Zack Ryder, infatti, ha rifiutato di stringere la mano agli avversari, voltando le spalle al suo partner, Mojo Rawley.

Pubblicità

Rawley è intervenuto a Dispatch, ed ha parlato dell’accaduto:

“Quello che ha fatto Zack non è stato molto sportivo, girarsi ed andarsene in questo modo. Ma allo stesso modo, so che questo sport è molto duro, molte persone dipendono da ciò che farai, e la pressione è molto alta. Quando subisci queste sconfitte non è sempre facile mantenere la calma. Non intendo scusarlo, avrei preferito che non lo avesse fatto, ma la frustrazione avvolte prende il sopravvento, succede. L’importante è andare avanti e dimenticarsi di tutto questo”.

La sua amicizia con Charlotte:

“Charlotte ed io abbiamo iniziato insieme, ci siamo allenati insieme, ed ora è come una sorella per me. Siamo nello stesso show, quindi viaggiamo insieme. Siamo molto simili, quindi è molto piacevole stare insieme. A volte è difficile stare insieme con gli impegni che il nostro lavoro ci crea, ma già viaggiare insieme è come stare insieme. Abbiamo poco tempo, ed è bello passarlo con lei”.