Che fine hanno fatto e che fine faranno, varie Superstars come Evan Bourne, Justin Gabriel, Zack Ryder, Tyson Kidd, Brodus Clay, , Christian, Curt Hawkins, David Otunga e Theodore Long? 

Pubblicità

Bentornati a tutti in questo mio nuovo blog! Nell'articolo odierno, parleremo di che fine hanno fatto gli atleti sopracitati.

Partiamo con Tyson Kidd:

Il canadese è tornato recentemente ad apparire on screen nelle puntate settimanali di NXT, ed addirittura, è il prossimo sfidante al titolo NXT di Adrian Neville. I due si sfideranno settimana prossima durante il prossimo Special Event dello show giallo, ovvero NXT TakeOver!  Insomma, tra gli atleti citati nell'introduzione, Kidd è quello messo meglio. La WWE l'ha messo lì ad NXT in modo che possa aiutare a crescere giovani lottatori che a breve potrebbero passare nel Main Roster, come nel caso di Adrian Neville. Forse è la scelta migliore che la WWE poteva fare, visto che Kidd al microfono non è un maestro, e nel giro titolato per uno dei due titoli minori, non ci rientra nemmeno per sogno. Magari, dopo aver chiuso questa parente ad NXT, potrebbe tornare in coppia con Justin Gabriel, MAGARI ! Risolverebbero due casi in un solo colpo.

Justin Gabriel: 

L'ultima apparizione on screen dell'Sudafricano, risale a Wrestlemania 30, dove lottò nell'Andre The Giant Memorial Battle Royal. In quella occasione, non fece brutta figura anzi, non fu ne uno degli ultimi ad essere eliminati, e nemmeno uno dei primi. Gabriel, così come Tyson Kidd, è si bravo sul ring, ma scadente al microfono. Sempre come nel caso del canadese, la cosa migliore sarebbe quella di essere 'draftato' ad NXT per aiutare i giovani, ma girano voci che sia lui e non Zack Ryder, a nascondersi sotto al coniglio di Adam Rose. Non so se la cosa per lui sia un bene o un male, ma credo che preferisse lottare ad NXT insieme ai giovani talenti, invece che fare la parte del coniglio nei Rosebounds di Rose.

PS: Ci tengo a precisare che per quanto mi riguarda, Adam Rose farà la stessa fine di Fandango, e magari a Settembre sarò di nuovo qui a parlare di Superstars scomparse on screen, e tra quelle potrebbe esserci anche lui.

Brodus Clay:

Da quando la WWE ha sciolto ( per nostra fortuna )  il Tag Team formato da Clay e Sweet T, l'atleta di colore non si è più visto ( Sempre per nostra fortuna ). E' tornato a vedersi on screen qualche settimana fa ad NXT, dove aveva intrapreso una ''faida'' con il campione di NXT, Adrian Neville. Non so se la WWE, mettendo Clay contro Neville, volesse aiutare quest'ultimo, sta di fatto che preferisco che vada Tyson kidd contro il campione dello Show in giallo ad NXT TakeOver. Non so sinceramente che fine possa fare Brodus, manca qualche jobber heel, potrebbe jobbare a qualcuno che debutterà nei prossimi mesi, oppure potrebbe jobbare a Rusev! Credo che quest'ultima ipotesi sia più realizzabile.

A differenza degli altri atleti sopracitati, non credo che potrebbe lottare nel circuito indipendente nel caso la WWE lo rilasciasse, vista la sua scarsa qualità sul ring. Quindi, buon per lui se è ancora lì dov'è.

Evan Bourne:

Ormai lo strafatto Bourne non sa nemmeno lui che fine abbia fatto.. Povero.. Da quando ha subito quell'infortunio al piede, è scomparso, nel vero senso della parola. Solo negli ultimi 6 mesi abbiamo avuto notizie di lui, notizie confortanti che dicevano che sarebbe tornato molto presto, ma fino ad ora niente di niente, anzi, ora non si hanno nemmeno più notizie. E' davvero un peccato che si sia infortunato e che non sia più in grado di tornare. Insieme a Kofi Kingston formavano un buon Tag Team, i due insieme potrebbero riunirsi e trasferirsi ad NXT come Tag Team, visto che ce ne sono davvero pochi lì nel territorio di sviluppo. Inoltre uno come Kingston ad NXT potrebbe aiutare molto e non poco i giovani talenti. Un vero peccato..

Christian:

L'ultima sua apparizione on screen risale a prima di Wrestlemania 30, dove subì una commozione celebrale. Da lì in poi, il vuoto. Non si hanno più notizie di lui da un mesetto circa. Si parlava di un possibile ritorno, forse è la cosa migliore. Il buon Christian ormai non è in grado di lottare ogni sera nei Live Event e negli show settimanali, la cosa migliore come già detto prima è il ritiro, purtroppo. E' un peccato che si sia infortunato perché poteva essere un serio sfidante al titolo degli Stati Uniti oppure al titolo Intercontinentale. 

Curt Hawkins: 

Eh beh, di lui non si hanno proprio notizie. L'ex discepolo di Edge, da quando si è sciolto il Tag Team con Zack Ryder, è caduto nel dimenticatoio, mentre per il suo ex compagno c'è stato un momento di gloria, ma poi ha fatto anche lui una brutta fine. Hawkins ha lottato in PPV ad  Money In The Bank 2012, dove faceva coppia con Tyler Reks. I due affrontavano e jobbavano al debuttante Ryback. E' un vero peccato che insieme a Ryder abbia fatto una brutta fine. Da fan sfegatato di Edge, ero molto affezionato a loro due quando lottavano in coppia, e sarei molto ma molto felice se tornassero a lottare in Tag Team insieme, anche solo ad NXT, come ho già ipotizzato per Kidd e Bourne, ma purtroppo la WWE non ci arriva a questo..

 

David Otunga: 

Che dire su di lui, è stato utile in WWE solo ai tempi del Nexus, ora è diventato davvero inutile, da tre o quattro anni da questa parte. E' un bene per noi fans che non lotti on screen. E' un bene per lui che se è ancora sotto contratto con la WWE, perché al di fuori della WWE non verrebbe assunto da nessuna parte per lottare. Quindi, come nel caso di Clay, è un bene ( per lui ) che sia ancora in WWE.

 

Theodore Long:

Il buon Theodore Long non è un lottatore come tutti gli atleti che sto analizzando ad uno ad uno, ma ci tenevo e non poco, a spendere due parole su di lui. Da piccolo l'ho amato come General Manager di Smackdown, purtroppo dal 2011 in poi non si è più rivisto con continuità, e durante questo 2014 non è proprio mai comparso On Screen, a differenza degli atleti sopracitati. E' un peccato perché, ora come ora, servirebbe un General Manager come lui a Smackdown a mio parere, anche se la figura del GM sta pian piano scomparendo in WWE. Eppuresi parla di Sting o di Ric Flair come General Manager, quando si ha gente come Brad Maddox, Theodore Long e Vickie Guerrero che potrebbero ricoprire facilmente quel ruolo, specialmente le ultime due persone citate. Che peccato…

 

Zack Ryder:

Eccovi arrivati all'ultimo atleta della lista. Agli inizi del debutto dei Adam Rose, si diceva che ci fosse lui sotto le vesti di quel coniglio, ma per sua fortuna, non è lui il coniglio di Rose. A mio parere, preferirei non apparire on screen che essere un coniglio idiota che '''''balla''''' cercando di divertire. Come detto per Tyson Kidd all'inizio, potrebbe lottare ad NXT cercando di aiutare i giovani talenti, ma per la WWE è come se non ci fosse proprio nel Roster. Non capisco questo comportamento della WWE sinceramente. Ci sono molti scenari per rilanciarlo, come quello del Tag Team con Hawkins, come quello del cambio di gimmick, oppure come quello di farlo lottare ad NXT aiutando i giovani, come nel caso di Kidd.

 

In questo blog non ho citati altri atleti come Jason Albert ( Che non è altro che il buon vecchio Tensai ) oppure Alex Riley. Ma i due sono commentatori di NXT e a volte compaiono nei Kickoff dei PPV, quindi hanno una sorte migliore rispetto agli atleti citati. Questo mio blog settimanale si conclude qui, scrivete nei commenti cosa ne pensate voi di questi atleti non sfruttati dalla WWE, alla prossima!