Buona Domenica a tutti amici di Zona Wrestling e ben venuti all'edizione numero 251 del Chiedilo a Zona Wrestling, che visto l'acronimo CZW può essere considerato l'editoriale più estremo del wrestling web italiano. Demenzialità a parte, GiovY2JPitz vi da il benvenuto e risponde, come sempre, alle vostre domande. Buona lettura.

Pubblicità

 

Da Luca:

1) Quali dei seguenti wrestler è una leggenda del pro wrestling: Daniel Bryan, Rey Mysterio, Batista, Randy Orton, Edge, Kevin Nash, Big Show, Kane, Triple H, Owen Hart, Scott Hall, Scott Steiner, Road Warrior Hawk, Road Warrior Animal, Chris Jericho?

2) La scorsa settimana ti ho chiesto se Shawn Michaels fosse più leggenda di Taker e Triple H. Perché per te Shawn Michaels è più leggenda di Triple H e pari a Taker (per me HBK è sotto a HHH perché è stato per un periodo minore al top)?

3) Qual era il programma di punta della WWF nel 1993 e 1994, Raw o Superstars of Wrestling?

4) Quale federazione giapponese ha lasciato i migliori match, la AJPW o la NJPW?

5) Quale federazione aveva la migliore categoria junior negli anni 80 e 90, tra AJPW e NJPW?

6) Quali match della ROH devono essere recuperati?

7) Il match tra HBK e Undertaker di Wrestlemania 25 è sopravvalutato dalla WWE?

8) Qual è per te il miglior match della storia della WWE?

9) L'importanza nelle indies è uguale a quella che si ottiene nelle major? Ad esempio se si prendono wrestlers che hanno avuto un'importanza grandiosa nelle indies come Nigel McGuinness o Bryan Danielson (esclundendo il periodo in WWE) si può dire che sono più leggenda di wrestlers come Orton e Batista che hanno avuto una grande importanza in WWE?

GiovY2JPitz:

1) Direi che quelli in attività full time è meglio non prenderli in considerazione, vedremo a fine carriera. Owen Hart francamente no, nonostante la triste e tragica fine. Scott Hall e Kevin Nash potremmo chiamarle leggende per ciò che ha significato la loro carriera nel mondo e nella storia del pro wrestling, quindi direi di si. Daniel Bryan non proprio. Rey Mysterio lo sarebbe, se non avesse voltato le spalle alle sue tradizioni, o almeno alle tradizioni della sua famiglia e del wrestling messicano, è una faccenda controversa quella di Mysterio, ma credo che a lungo andare verrà considerato anch'egli una specie di leggenda. I Road Warriors entrambi, Edge e Batista cosi cosi, ma più il primo, cosi come Chris Jericho. Scott Steiner no.

2)  Triple H è stato al top dal 1999 al 2009, se consideriamo i titoli del mondo vinti, dal primo all'ultimo. Shawn Michaels se pur con una pausa di 4 anni, è stato al top dal 1996 al 2002. Il tempo è molto minore, è vero, ma non è questo che colloca Shawn Michaels in un gradino più alto di Triple H, almeno per il momento. HBK è stato un rivoluzionario, nel ring e fuori. Ha guidato la cosiddetta New Generation in un periodo nel quale la WWF soffriva moltissimo. E' rimasto nonostante i ponti d'oro costruitigli dalla World Championship Wrestling. HBK è protagonista dello Screwjob di Montreal. Inoltre, ha messo in piedi decine e decine di incontri a cinque stelle, con almeno 10 o 15 rimasti nella storia. HBK è un Hall of Famer, anche HHH lo sarà, ma adesso, HBK è su un gradino più alto.

3) Raw, da quando è nato è sempre stato il programma di punta.

4) Domanda impossibile: in primo luogo perché molti match si sono visti in entrambe le compagnie, e poi perché anche con wrestler diversi entrambe hanno sempre fatto ottime contese.

5) Io direi negli 80 la New Japan Pro Wrestling ma nei 90 la All japan Pro Wrestling ha raggiunto la rivale.

6) Farei prima a dirti quali non guardare. ogni evento ROH ha grandi match, il mio preferito è El Generico vs Kevin Steen a Final Battle 2010, Unsunctioned Fight Without Honor Match; Davey Richards vs Eddie Edwards Best in the World 2011.

7) No.

8) Come faccio a risponderti a questo, è molto soggettiva la cosa. Io ho nel cuore Chris Benoit vs Shawn Michaels vs Triple H di Backlash 2004, ma anche Bret Hart vs British Bulldog a Summerslam 1992, a Wembley.

9) No. Non si può dire. La WWE è un'altra cosa. Sicuramente sono delle leggende del circuito indipendente, ma non del wrestling in generale, che conta anche la federazione per eccellenza, la più importante, cioè la WWE.

Da Stefan:

Secondo voi ci sarà un ritorno di RVD?

GiovY2JPitz:

Secondo me Rob Van Dam non ha nessuna voglia di tornare on the road con la WWE per lunghi periodi, però non è assolutamente escluso un suo ritorno per qualche mese o per storyline e match singoli, anzi è molto probabile. 

Da Andrea:

1) Perché non fate mai i complimenti a Kane? Si fa il mazzo tutte le settimane e ha una certa età.
2) A quando Lesnar vs Orton?
3) Roman Reigns sembra un bravo ragazzo tu che dici?
4) Dopo tutto quello che ha detto, se Punk viene massacrato che figura ci fa? Non è meglio parlare dopo un incontro?

GiovY2JPitz:

1) Non mi sembra nemmeno di averlo mai denigrato, almeno per quanto mi riguarda. Kane è nella WWE da più di un ventennio e secondo me è uno di quei wrestler gregari, che sempre hanno dato tutto alla compagnia, per certi versi ancora di più di gente come Shawn Michaels o John Cena, perché nonostante gestioni discutibili e retrocessioni periodiche ha sempre tenuto botta e lavorato duro. Oggi è come sempre. Questo ruolo dirigenziale lo sta interpretando nel migliore dei modi e sicuramente merita i complimenti di qualsiasi fan di wrestling. Posso scommetterci quello che vuoi che Kane sarebbe rispettato in ogni scenario, dalla WWE al Giappone al wrestling indipendente. Quindi complimenti a Kane.

2) Non saprei, magari fine anno, in concomitanza con turn heel di Orton, dato che credo che Lesnar al suo rientro turnerà quasi subito face per andare a combattere contro Rollins. Vedremo.

3) Non ho dubbi che lo sia.

4) Farà la stessa figura che fece Brock Lesnar quando perse il primo match contro Frank Mir in UFC. Sono wrestler e in un certo qual modo introducono la kayfabe anche nelle MMA. Non mi sembra scandaloso se perderà.

Da Manu:

Una sola domanda.
Pareri su Breeze, e sulla sua recente evoluzione del personaggio in stile Shawn Michaels.

GiovY2JPitz:

Una sola risposta.

E' un lottatore che sul ring non è male, anche se non paragonabile alle stelle "indipendenti" che lo circondano ad NXT. Per quanto riguarda la gimmick non è nulla di innovativo, ma la interpreta bene e in un certo senso nella WWE non ha le carte meno in regola per sfondare dei sopracitati colleghi. Il paragone con Shawn Michaels ci sta per l'evoluzione della gimmick e basta, però ci sta e come, quindi vedremo, io credo che la WWE credo in lui per il main roster, se andrà bene o male non lo so, ma ci proveranno.

Da Andrea:

Ciao Giovanni, ecco le mie domande. Ti ringrazio in anticipo e ti/vi faccio i complimenti per il sito e per la rubrica.
1) Cesaro potrà mai diventare un main eventer in WWE?
2)Secondo me è in questo momento tra i migliori 5 performer nel roster, condividi?
3) Il fatto che non sia mai andato oltre l'upper midcarding è dipeso solo da limiti suoi o da scelte sbagliate di booking?
4) Tra gli ultimi talenti passati da NXT al MR e quelli in procinto di farlo: Neville, Zayn, Steen, Finn Balor e KENTA, quali sono secondo te i più validi e per quali di loro la WWE ha progetti migliori?
5) Settimana scorsa rispondendo ad una domanda sui primi 5 talenti della TNA che la WWE metterebbe sotto contratto in caso di fallimento hai elencato: Abyss, Eric Young, Bobby Roode, Austin Aries e Magnus. Mancano i Wolves: scelta voluta o dimenticanza?
6) Come li valuti? Secondo me in coppia hanno un'ottima alchimia, ma anche da singoli sono strepitosi.
7) Mi giustifichi la scelta di inserire Abyss nell'elenco? Io non lo reputo affatto un wrestler irresistibile, anzi.

GiovY2JPitz:

Ciao Andrea, grazie per i complimenti e per scrivermi sempre.

1) Credo che nell'immaginario della compagnia Cesaro non è e non sarà un main eventer, però hanno grande rispetto e penso che nel mondo del wrestling non si sappia mai. Nel senso che in un certo momento in un certo posto, debba essere preso il posto di qualcuno che sta fuori per infortunio o per altri motivi, e allora Cesaro potrebbe finire nel main eventing.

2) Condivido assolutamente.

3) Beh entrambi. Cesaro nonostante sia uno dei migliori lottatori in ring dell'intero panorama del professional wrestling, ha dei limiti recitativi e al microfono, purtroppo limiti che fatica a limare. Poi sono state fatte anche scelte sbagliate di booking, per esempio a mio avviso, la sua partnership con Paul Heyman non fu gestita in maniera non dico esemplare, ma nemmeno sufficiente.

4) Non credo che la WWE faccia progetti a lunghissimo termine, sicuramente Kevin Steen è quello su cui la WWE potrebbe avere dei progetti importanti a breve termine. Per quanto riguarda il resto, io credo che avranno, o potrebbero avere, non poche difficoltà. KENTA, ovvero Itami, Sami Zayn e Neville dovranno farsi davvero il mazzo. Finn balor credo che insieme a Kevin Steen, sia il lottatore che si sposa meglio col binomio performer/enterteiner che tanto serve nella WWE.

5) Scelta voluta. Non perché non li stimi o non li reputi degli ottimi lottatori, ma semplicemente per le loro caratteristiche, a mio avviso non sarebbero fra le 5 scelte che la WWE farebbe. Non escludo con questo che se la WWE assorbisse la TNA, rileverebbe i loro contratti.

6) Si come di ci tu. Come coppia hanno una grande alchimia e combattono benissimo. Da singoli anche, sono molto tecnici e atleticamente formidabili. Non so se l'hai mai visto, ma se no guardalo: Eddie Edwards (ROH WorldChampion) vs Davey Richards, ROH Best in the World 2011. A quel match nella mia review diedi 10.

7) Perché Abyss è quel misto di Kane e Mankind che alla WWE piacerebbe da morire. Inoltre, ha ottime capacità recitative e al microfono anche senza maschera, come avrai visto vedendolo nei panni del fratello di Abyss, Joseph Parks. Se a tutto questo aggiungi che ha buone capacità in ring, cosa che per un big man come lui è ottima, capisci perché ho messo Abyss nella lista dei nomi citati.

Da Tony's:

 1) Ok che vengono fuori belle storyline, e molte volte bei match, ma direi di dare una pausa alla faida Rollins/Ambrose/Reigns. Per quel poco che mi viene in mente, potrei pensare ad un Rusev nuovo IC Champion, mentre Ziggler e Sheamus vengono promossi al giro del titolo massimo. In attesa di Lesnar.
2) Non pensi sia cosa giusta anticipare i debutti di Balor, Zayn e Owens (gli ultimi 2 citati hanno già un piede nel Main Roster) agli show maggiori? Magari dopo Summerslam?
Noto un sovraffollamento di wrestler ad NXT, infatti Crowe é praticamente un Mid Carder/quasi Jobber, e gente come Corbin viene lasciata ai box per settimane (se non mesi) anche senza infortuni e in piena disponibilità. Il tutto potrebbe anche peggiorare pensando agli eventuali debutti di Uhaa e Joe. (sto scrivendo di mercoledì pomeriggio quindi non so ancora chi ha debuttato e chi no)
3) Cosa ti aspetti da Kalisto in singolo? Sarò l'unico che lo pensa, ma veramente, sarà pure bravo ma é dannatamente ripetitivo. Guardo i suoi match è riesco a prevedere il 90% delle mosse che fa. Spero vivamente che migliori. E, piccola parentesi Sin Cara, sono contentissimo di rivederlo in una posizione solida e niente male in WWE. Ero uno dei suoi pochi fan anche ai tempi di Mistico.
4) Perché? Perché uno Swagger trattato così male? Nel suo stile di lotta é il mio preferito in WWE, spero vivamente in un recupero della sua credibilità. Magari, risollevarlo facendolo diventare il secondo uomo a battere Rusev, facendogli vincere l'IC Title.
O almeno fargli fare qualcosa con i titoli di coppia. Che so, io per esempio lo vedo bene con Neville.

5) Secondo te gente come Bull Dempsey, Blake & Murphy, i Vaudevillains, Crowe e Riley, riusciranno mai a debuttare (nel caso di Riley a tornare) nel Main Roster o rimarranno pedine fisse di NXT?

GiovY2JPitz:

1) Hai detto tutto: bei match e belle storyline, perché fermarsi? Adesso saranno Rollins e Ambrose, poi tornerà qualcun'altro nel giro, poi il titolo cambierà ecc. Lo Shield è stato messo in piedi per questo, avere tre main eventer, decine di volte le stable non hanno funzionato o funzionato solo per qualcuno, stavolta è andata bene. Godiamocelo.  Per quanto riguarda Ziggler e Sheamus, direi che saranno occupati: Elimination Chamber per il titolo intercontinentale; Money in the Bank; poi manca solo un PPV prima di Summerslam dove ci sarà secondo me, il match da te citato fra Rollins e Lesnar. Non c'è poi tanto da fare fino ad allora nel main eventing. Rusev campione IC lo vedo anche io.

2) Come hai detto Owens e Zayn hanno già un piede nel main roster, e non mi sorprenderebbe vedere anche Finn Balor. Perché no? Magari anche prima di Summerslam. Il problema è solo la sovrabbondanza, ma credo che una specie di promozione part time, per l'inizio, possa andare bene.

3) E' normale che sia ripetitivo quando il tempo che trascorri nel ring non supera mai i 4 minuti. vedrai che appena avrà la possibilità di mostrare più cose in più tempo, ti sorprenderà. A mio avviso non ha niente da invidiare a Mistico, il primo Sin Cara, ed è addirittura superiore al Rey Mysterio Jr originale, quello targato ECW e WCW. Sin Cara, aka Hunico, fa il suo sporco lavoro, ma è abbastanza inferiore a Kalisto, del quale però è la spalla perfetta. Piccola parentesi per Mistico: hai visto cosa significa buttare sul ring un lottatore senza farlo passare per i territori di sviluppo della WWE? L'unico fallimento, per il momento, di Triple H.

4) Sai, la WWE ha provato diverse volte con Jack Swagger, è anche un ex campione del mondo, ma è evidente che non ha quel fattore X che fa esplodere il pubblico. In effetti quello che dici è giusto, perché adesso è proprio un lowcarder da show secondario. Devo essere franco, secondo me Swagger non tornerà mai al main eventing, ma potrebbe tornare come hai detto tu in quel midcarding che potrebbe anche portarlo a qualche cintura. Contro Rusev non lo so, perché i due già hanno avuto diversi incontri e una faida importante, ma contro qualcun altro si. Condivido con te l'idea che sia un ottimo talento on ring.

5) Nessuno e li per rimanere pedina fissa di NXT, a parto soltanto, forse, i wrestler come quello da te citato: Alex Riley. NXT è un territorio fatto per cercare di scovare talenti, quindi se qualcuno diventa bravo lo mandano nel main roster, altrimenti lo licenziano. Certo, possono passare anni, tentativi, gimmick, ma il discorso è questo. NXT è proprio quello che era la Florida Championship Wrestling. NXT è la Florida Championship Wrestling, ha semplicemente cambiato nome per approdare in uno show visibile a tutti, cosa che prima non era possibile. E la FCW, come in precedenza la DSW, la OVW o la SMW, sono federazioni utilizzate dalla WWE per allenare i lottatori. Li si decide, o sei dentro o sei fuori. Nella fattispecie, i nomi che hai fatto, penso in un modo o nell'altro finiscano tutti nel main roster, chiaramente in modalità differenti. 

Da Bryan:

1) Ad Elimination Chamber Ambrose subirà la millesima sconfitta in PPV contro Rollins. E continueranno le sue pochissime vittorie negli Special Event. Quando si invertirà questo record e quando, soprattutto, riuscirà a sconfiggere per una volta il suo ex-compagno? Competizione a senso unico sin dal loro feud.
2) Se Reigns entra nel MITB lo vince sicuramente. Uno schifo ed un peccato considerando che ha già vinto la Rumble e si direbbe addio alle speranze di vedere Ambrose con la valigetta.
3) Ma il parco mosse di Wyatt esiste? Mi sembra che sia tra i pochi brawler made in WWE ad avere solo una finisher ed una trademark. Un peccato visto le sue abilità extraring.
4) Bo Dallas non sarà eccelso sul ring, ma secondo me al microfono può diventare molto bravo, se già non lo è. Ha una mimica facciale ottima, capacità recitative sopra la media, parlantina, mic skill. Se il suo personaggio evolve può avvicinarsi al fratello nelle gerarchie, pur non superandolo mai. Il segmento della storia dell'uccellino l'ha messo in piedi in modo spettacolare!
5) Chi toglierà il titolo a Rollins? Personalmente ne sono già stufo. Le difese titolate hanno sempre un finale identico e le sue capacità sul ring stanno diminuendo, forse perché ristretto dallo schieramento. Ci aggiungo poi che il suo personaggio non si sta minimamente evolvendo. E la JJ ha stancato, non serve a nulla se non all'overbooking. Vorrei un Rollins che cammini da solo.
6) Quando la finiranno con la storiella di Kane? Ogni volta nei PPV tentano di creare hype per un suo turn face, ma è scontatissimo che alla fine aiuti sempre Rollins. Credono davvero di dare hype in questo modo?
7) Quando sparirà l'Authority? Sono anni che è in giro ed ormai è stantia anche lei. Segmenti tutti identici, ripetitivi, figure che hanno stancato e brodo sin troppo allungato. Andrebbe resettato tutto e messo un nuovo GM carismatico, heel o face che sia.
8) Le Bellas sono campionesse solo perché Nikki sta con Cena? (Domanda forse troppo scontata). La categoria Divas della WWE è sempre più di basso livello. Anche con un minutaggio serio sarebbero comunque mediocri, escludendo Paige e Natalya.
9) Non è che metteranno subito Lesnar in un match titolato al rientro? Non lo voglio come campione, crea solo puntate noiose ed assenze pesanti. Per di più ci sono tanti talenti a cui passare il testimone, come Rollins, Ambrose, Wyatt, Ziggler, lo stesso Reigns.
10) Ryback al microfono è superiore a Reigns ed anche sul ring si sta impegnando. Ma è inguardabile. Tutti i suoi match sono noiosi, compie tanti botch e il suo personaggio si regge solo su una stupida catch. Cosa più grave, poi, è che è troppo stiff e non ha la minima capacità di dare sicurezza all'avversario durante l'esecuzione delle mosse.
11) Neville, Owens, Balor, Zayn, Rollins, Ambrose. Tutti talenti con cui un feud contro Jericho calzerebbe a pennello. Quand'è che Chris tornerà per lanciare uno di loro ancor più in alto?
12) Hai un preferito dello Shield? E se sì, quale? Soprattutto: chi ritieni sia superiore agli altri al momento, nella complessità, in-ring, carisma, mic skill e presa sul pubblico.

GiovY2JPitz:

1) Non credo che si invertirà, almeno per il momento, almeno per il pre Summerslam. Ambrose vincerà il Money in the Bank immagino, diventerà probabilmente campione entro l'anno concesso, ma non è detto che andrà a sconfiggere proprio Rollins, perché non è detto che proprio Rollins sarà campione. Per le vittorie importanti di Ambrose direi un anno, per vederlo seriamente vittorioso contro Rollins, impossibile dirlo.

2) Ma io non credo assolutamente che Reigns vada a vincere sicuramente il Money in the Bank. Penso invece che lo vinca Ambrose.

3) Un personaggio come quello storicamente non ha bisogno di un grande parco mosse. Wyatt è un buon brawler con una buona tecnica di base, il problema è che è molto pesante e non sa condurre bene i match come un buon dovrebbe saper fare. Ha bisogno di un cambio nel suo personaggio per poter provare nuove cose e migliorare. Nella FCW quando era campione di coppia con suo fratello, faceva vedere buone cose, anche se c'è da dire che pesava un bel po' in meno.

4) Guarda secondo me non ha niente di quello che hai detto. A livello recitativo lo trovo pessimo. Fa incazzare con un microfono in mano è vero, ma perché è irritante vedere come sfoga la sua incapacità in un overacting esagerato. Per il momento è il lottatore che mi piace meno nella WWE.

5) Vorresti quindi un Rollins face. Il professional wrestling è fatto di questi personaggi, Rollins è formidabile nel suo ruolo e tutto quello che lo circonda è costruito piuttosto bene. Il fatto che ti stufi è il segnale che vuoi un nuovo campione face, il lavoro è stato portato a compimento benissimo. Hai fatto un grande complimento a lui e alla WWE.

6) Il giorno che succederà sarai davvero sorpreso.

7) Credo che l'Authority sia l'entità che comanda meglio Raw (contando GM, Guest Host, Commissioner, Wrestler ecc.) dai tempi di Eric Bischoff. Francamente la lascerei ancora per molto, il suo lavoro non è per niente finito.

8) Direi di si, almeno per l'80% il motivo è quello. La categoria è in basso da anni, è posso assicurarti che questo non è il momento peggiore. Speriamo che si possa tornare ai fasti di un tempo con il debutto delle atlete di NXT, anche se ne dubito, con il debutto di quelle ragazze ci vogliono anche storyline interessanti e più spazio in generale in match e show.

9) Reigns non ti piace. Rollins non ti piace. Wyatt fa poche mosse. Lesnar non lo vuoi campione. Solo Ambrose. Ambrose campione a vita? Scherzo, però dalle tue domande è questo che viene fuori. Io Credo che Lesnar sia e rimanga sempre e comunque un lusso per la WWE. Rientrerà per Summerslam e credo che sconfiggerà in quella sede Seth Rollins tornando campione, da face.

10) Lo stiff è un'altra cosa, se fosse stiff saprebbe dare sicurezza all'avversario facendoci notare manovre e colpi pesanti. A parte la definizione di stiff, dire che Roman Reigns sia superiore a Ryback in generale. Reigns sul ring ci sa fare, anche se non come molti suoi colleghi, Ryback sta migliorando ma ha molto da lavorare più di Reigns. Al microfono siamo li, entrambi migliorano piano piano senza fare grossi salti.

11)  Chris Jericho non ha intenzione per il momento di tornare on screen, ha altro da fare e adesso si ritiene grande per la tv e le storyline da seguire on the road per mesi. Intanto lo farà con Balor, avrà con lui una serie di match nel tour Giapponese della WWE che si terrà fra non molto con alcune date a Tokyo.

12) Seth Rollins. E' il migliore al momento, quello maggiormente migliorato dal momento del loro debutto.

Posso darti un consiglio? Lascia la WWE per un po', segui qualche altra federazione, non ti piace niente, ci sono tante compagnie ottime in giro sai?

Da WorldStrongestMan88:

Ciao Giovanni, buon lavoro. Scusa per quella domanda sugli eventi ROH-NJPW ma pensavo fossero questa settimana.
1) Se non si fosse capito, Drago è il mio idolo. Come lo valuti in generale? Intendo mic, in ring, gimmick, mimica facciale.
2) Pensi che abbia qualcosa in più rispetto a Fenix o Son of Havoc?
3) Come lo posizioneresti in una "classifica dei flyer" della LU?
4) Uhaa Nation debutterà da face o heel? Con quella faccia è impossibile che faccia l'heel per me, haha.
5) Mi daresti una valutazione generale su Marty Scurll?
6) E una su Damian O'Connor?
7) E un'altra su Doc Gallows?
8) Hai mai partecipato ad e-fed su facebook o su forum?
9) Pensi che Steen si prenderà l'US ad Elimination Chamber? Giuro se bruciano il mio idolo2 smetto di guardare la WWE.
10) Ultima domanda, sul lavoro attuale che sta facendo la WWE, che sta offrendo PPV migliori, Raw con momenti guardabili, e SD neanche troppo male, lo so che non è ancora al massimo, però sta migliorando. Vorrei una tua considerazione generale sul recente prodotto WWE.
Grazie mille, buon lavoro.
Fabio.

GiovY2JPitz:

Ciao Fabio, non preoccuparti, era solo un modo per far capire a tutti, che a volte con un po' più di attenzione si alleggerisce il mio lavoro, e posso tranquillamente rispondere a tutte le domande.

1) Beh è un buon wrestler in generale, ma devo dire la verità, non mi fa impazzire.

2) No, diciamo che se la gioca con Son of Havoc, ma Fenix secondo me è superiore, e non di poco.

3) Sicuramente dietro Prince Puma, Fenix e Pentagon Jr.

4)  Effettivamente ha proprio una faccia da bravo ragazzo, e il modo in cui lo stanno proponendo alle telecamere fra presagire che sarà un face. Speriamo non un face demente alla Bo Dallas.

5) C'è poco da valutare qui, è molto giovane, non sta che iniziando se si contano i match che ha fatto. Sta accumulando esperienza e non è male per essere nei suoi primi passi. Un allenatore come si deve potrebbe trasformarlo in un buon prospetto, ma deve lavorare.

6) Ultimamente si è allenato al performan center, se è migliorato sensibilmente potrei rivalutarlo, ma al momento, con dieci anni di esperienza e trent' anni di età, non mi sembra adatto al grande salto. I lottatori con quel tipo di corporatura devono avere qualcosa di speciale, non basta essere pelosi e barbuti.

7) Doc Gallows a mio avviso è un lottatore onesto, che fa il suo sporco lavoro, niente di più. In Giappone i gaijin americani, con un fisico importante attirano sempre e piacciono. In America ha avuto fortune ben minori, a parte qualche apparizione in compagnia che però collaborano con quelle Giapponesi, la NJPW e le altre.

8) No.

9) Sai credo che il rischio di bruciarlo ci sarebbe più facendoglielo vincere quel titolo, anche se non sarebbe comunque detto. Io lo farei perdere per qualcosa legato a Samoa Joe, e lascerei il ragazzo ancora ad NXT per quella faida, prima di portarlo definitivamente nel main roster, dove potrebbe riallacciare il discorso con John Cena. Oppure gli faccio vincere la cintura, e lo faccio feudare direttamente nel main roster contro Samoa Joe, ma dubito che possa andare in questa maniera. Vedremo.

10) Chi ha visto poco wrestling e poca WWE, si lamenta perché pensa che ogni settimana dovrebbe tornare il Bret Hart o il The Rock o il CM Punk di turno. Chi di wrestling e WWE ne ha visto tanto come me e come altri in questo sito, si rende conto che il momento non è affatto male. Stiamo avendo un ridimensionamento dei titoli, partito con la unificazione (e direi finalmente) dei titoli del mondo; una rivalutazione delle altre cinture,difese addirittura nell'Elimination Chamber; le voci ci dicevano addirittura di un'unificazione delle cinture IC e US. Abbiamo un tentativo di formare lottatrici e non solo Divas. Un territorio di sviluppo aperto a tutto il pubblico nel quale si può formare molto meglio un lottatore prima del debutto. Un Triple H che a mio avviso fa un lavoro eccellente con la supervisione di Vince McMahon. Infine, la WWE ha aperto gli occhi sul wrestling indipendente, cosa che raramente nella sua storia ha davvero fatto in questa maniera. Insomma, non lamentiamoci adesso perché ci sono stati momenti molto peggiori e altri ancora peggiori potrebbero arrivarne.

Grazie a te. Ciao.

 

 

1. Le domande che verranno prese in considerazione saranno quelle giunte entro le 12.00 di ogni Sabato. Le domande che arriveranno dopo quell'ora, saranno prese in considerazione per la Domenica successiva, a meno che non si tratti di domande scadute (che riguardavano show che si sono svolti durante quella settimana).

2. Più che una regola questo è un favore: nel momento in cui dovessi trovarmi a dover scegliere a chi rispondere perché la quantità delle domande è eccessiva, escluderò coloro che non mostreranno rispetto nei confronti di noi che lavoriamo per voi, fregandosene altamente di ogni regola grammaticale (sono ammessi errori di ignoranza, battitura o sviste), con nessuna lettera maiuscola (ragazzi almeno nei nomi propri di persone e città e all'inizio della frase), apostrofi, accenti ecc.

3. Infine: mi sembra una cosa più ordinata e meno infinita inserire in ogni mail che mi mandate non più di 15 domande, anche perché, lo dico per esperienza, quando le domande sono più di 15, spesso e volentieri diverse di esse sono poco sensate e poste tanto per farlo. 15 mi sembra un numero ragionevole per voi e per me. PS Non fate i furbi però, 15 domande non significa 15 numeri accanto alla domanda, significa 15 domande effettive. Esempio: se scrivete 15 e poi fate tre o quattro domande, non vale.

 

So che siete persone intelligenti e capirete che cosi tutto andrà meglio per tutti, voi e me. Queste semplici postille servono a migliorare la qualità del mio lavoro e quindi a vedere pubblicate ogni Domenica tutte le vostre domande. Grazie.

 

 

GiovY2JPitz

 

 

 

 

GiovY2JPitz
Appassionato di vecchia data, una vita a rincorrere il Pro Wrestling, dal lontano 1990. Studioso della disciplina e della sua storia. Scrive su Zona Wrestling dal 2009, con articoli di ogni genere, storia, Preview, Review, Radio Show, attualità e all'occasione Report e News, dei quali ha fatto incetta nei primi anni su queste pagine. Segue da molti anni Major ed Indy americane e non. Jerichoholic nel profondo!