Ben trovati a tutti lettori e soprattutto lettrici del Chiedilo a Zona Wrestling. Puntata numero 256. Questa settimana mi avete sommerso di domande e mi scuso in anticipo se qualcuna me la sono persa, nel caso rimandatela e sarà pubblicata la settimana prossima. Chiaramente se le regoline che vi ho scritto in fondo all'articolo, saranno rispettate non rubando troppo tempo alla rubrica, che ormai sta diventando sempre più piena. Partiamo allora, da GiovY2JPitz, buona lettura.

Pubblicità

 

Da Nosferatu:

Ciao, complimenti per la rubrica sempre ben riuscita e per l impegno che ci metti, passiamo alle domande.
1) Money in the Bank: Perché Sheamus? Ok è un buon worker e ha un personaggio rivisitato, ma a cosa gli serve la valigetta? Inoltre avevo letto che stato scritturato per un film quindi farà qualche assenza; su chi lo vedi l' incasso? Io lo vedrei incassare su un Lesnar campione, però devi costruirlo perfettamente.
2) C'è la possibilità che Reigns vinca la valigetta da Sheamus magari in un match con stipulazione speciale?
3) I P.T.P hanno vinto i titoli di coppia solo per perderli contro Harper & Rowan? E questi due si presenteranno come Wyatt Family?
4)Contro chi perderà la cintura Nikki? Credi gli facciano superare il regno di longevità di AJ? Io opterei per una Charlotte nel MR con vittoria del titolo, ma non si rischierebbe di bruciarla o di fare un Paige 2.0?
5) Sting combatterà a Summerslam oppure sarà a capo di un gruppo a Survivor Series?
6)Il famoso TTM tra i membri dello Shield si farà a breve? E Rollins combatterà da heel oppure sarà già fuori dall' Autority rimpiazzato da Kevin Owens?
Grazie mille per la disponibilità.

GiovY2JPitz:

Ciao amico mio, e scusa ancora se la settimana scorsa mi sono perso la tua mail fra tutte le altre.Grazie per i complimenti ed ecco le tue risposte.

1) Per prendersi il sicuro. Hai un wrestler che non serve sia futuribile e che sai può portare avanti un regno. Inoltre, un mancato incasso, non sarebbe cosi drammatico. Io vedrei bene un suo incasso poco prima della fine dell'anno, non su Lesnar ma su un face in pianta stabile ma comunque molto over. Sempre che l'incasso sia portato a termine con successo.

2) L'unica volta che la valigetta è stata messa in palio fu per l'infortunio di Ken Kennedy, è raro che lo facciano, ma possibile.

3) A quanto si dice Vince McMahon non vuole riunire la Wyatt Family finché non sarà chiaro che non si riunirà lo Shield, per il quale si discute al momento, quindi direi di no. Probabilmente avrebbero dovuto perderli con loro, ma Rowan sembra essersi infortunato, quindi i piani potrebbero cambiare.

4) Io credo che ci sia la possibilità di farle superare il regno di AJ perché la WWE di solito fa queste cose. Nel senso che AJ è legata a CM Punk, con il quale la compagnia, soprattutto Triple H, non ha un rapporto idilliaco. Probabile che la retrocedano nel libro dei record per rimpiazzarla con Nikki. Ma può anche essere di no, i piani cambiano continuamente.

5) Non ci sono notizie a riguardo al momento. Un match a Summerslam non lo escluderei, ma le Survivor Series, con il poco appeal degli ultimi anni potrebbe essere una data sprecata del calendario di Sting.

6) Premetto che non è detto che sia Kevin Owens a rimpiazzarlo, potrebbe essere lui ma anche Ambrose o Reigns, direi che se il match si farà sarà più avanti, e francamente mi sembra che la strada sia per un Rollins face, Ambrose face e Reigns heel.

Grazie a te e scusa ancora.

Da VegasYT:

Buona Domenica e grazie per le risposte!
1) Ambrose e Sheamus e Orton sembra stiano iniziando un feud. Io avevo pensato a questo: a Battleground Ambrose e Orton si affrontano in un match e il vincitore andrà contro Sheamus a Summerslam con in palio la valigetta. È possibili tutto ciò?
2) A Battleground, durante il Main Event, secondo te è possibile che arrivi Owens, come nuovo membro dell'Authority, e faccia perdere il titolo a Rollins?

GiovY2JPitz:

Ciao.

1) Direi di no. vedrei meglio un Triple Threat Match al limite, diretto. Anche se dubito che la valigetta verrà messa in palio. Se cosi sarà, comunque, credo rimarrà nelle mani di Sheamus. A meno che il piano non fosse farla vincere ad Ambrose, ma si sono trovati con moltissime aspettative per un rematch fra lui e Rollins e quindi hanno programmato in questo modo. Continuo a dubitare però.

2) Credo che Owens vincerà il titolo US a Battleground, quindi mi sembra difficile  dato che la faida con Cena sarebbe ancora aperta.

Da Finn Balor Bloody Sunday:

Salve e complimenti per il costante lavoro svolto avrei varie domande.
1) La prima è una domanda un po' sciocca giusto per rompere il ghiaccio. Anche voi avete notato durante gli show della WWE un tizio seduto sempre in prima fila con una maglietta verde con uno smile e un cappello ? Quel tizio è qualcuno dello staff o è uno con cosi tanti soldi da andare a vedere quasi tutti gli show WWE in prima fila, ma non è capace di comprare una maglietta nuova da anni?
2) Moltissima gente critica il povero Roman Reigns, e dalla Royal Rumble queste critiche si son fatte sempre più forti,costando alla WWE un forte investimento per il post-Cena. Secondo me questo accanimento contro il nostro ariete preferito è dovuto alla vittoria della Rumble che secondo il pubblico doveva essere vinta da Daniel Bryan. La mia domanda è: la scelta della WWE di inserire Bryan nella Rumble ha potuto influire in modo negativo sul progetto della federazione di consacrare un nuovo baby face? I fan non si sono lasciati prendere troppo da Daniel Bryan? Indubbiamente è bravissimo sul ring, ma questo suo volerlo per forza sempre per il titolo non è una visione un po' troppo menefreghista dei fan nei confronti di tutti gli altri lottatori?
3) Come vedete Finn Balor tra qualche anno? Per me ha la gimmick adatta per assomigliare al nuovo Undertaker ,visti i problemi col demone interiore e la stima che Triple H ha per lui.
4) Secondo voi è stata una scelta giusta far conquistare lo Streak a Brock Lesnar? Non sarebbe stato meglio farla finire a Wrestlemania 28, magari dopo la Sweet Chin Music e il Pedigree, dandola cosi a due leggende insieme come Shawn Michaels e Triple H?
5) Vorrei cominciare a vedere la UFC, ma non so come fare o da dove partire. Mi spiegate cosa significano quei numeri vicino a UFC (ad esempio UFC 188) ogni quanto si svolge lo show e piu in generale come funziona la UFC e i suoi match?
Grazie per le risposte.

GiovY2JPitz:

Ciao e grazie.

1) capita ed è sempre capitato, che la WWE offra biglietti aerei e per le arene a certi fan, per promuovere qualcosa che poi abbia un ritorno mediatico. Poco tempo fa per esempio, una famiglia, padre, madre e figlio erano sempre in prima fila, cosi da promuovere il tutto come un vero show per famiglie.

2)  Beh la gente paga ed ha il diritto di tifare chi vuole. Direi che però, il resto del tuo discorso non è male. Roman Reigns, come ho detto decine di volte, si trova in una fossa di leoni, dove quello che secondo me è un buon valore assoluto viene sminuito. La WWE ha sbagliato con lui a proporlo troppo insistentemente, ed ora deve rimediare "ripushandolo" in maniera più lenta, coerente e senza rischiare di bruciare ancora la sua ascesa.

3) Undertaker è ciò che è, perché la sua gimmick debuttò nel 1990. Oggi il pubblico assorbe queste gimmick in maniera differente, quindi Balor potrà anche diventare un grandissimo, ma mai uguale ad Undertaker.

4) L'hai detto tu, loro leggende lo erano già. La Streak era giusto la spezzasse un lottatore che ancora leggenda non lo fosse. Possiamo opinare se fosse meglio lo facesse Lesnar piuttosto che qualcun'altro, ma non HHH o HBK.

5) Grazie al mio amico Danilo, molto più ferrato di me sull'argomento UFC, ecco la sua risposta: i numeri sono semplicemente dei progressivi legati agli eventi in PPV, quindi dal numero uno al 188 avvenuto due settimane fa. A questo vanno aggiunti gli eventi su fight pass (l'equivalente UFC del WWE Network) e su Fox Sports (le cosiddette "Fight Night", anch'esse contraddistinte da un progressivo). La UFC quest'anno ha annunciato ben 45 eventi, scanditi da un PPV al mese ed una media maggiore di due fight night. Come intuibile cominciare da un qualsivoglia evento passato sarebbe a dir poco impossibile…il consiglio che ti do è quello di cercare gli eventi in PPV scanditi dai grandi nomi: Ronda Rousey, Mc Gregor, Jon Jones, Velasquez, Benson Henderson, BJ Penn, GSP, Frankie Edgar, Jose Aldo, Faber, Anderson Silva, Chris Weidman e cominciare da li per appassionarti al prodotto in generale. Il regolamento è abbastanza complicato ma lo riassumo all'osso: 3 round da 5 minuti l'uno, eccezion fatta per i main event che sono composti da 5 round. Il match finisce per ko, ko tecnico, sottomissione o ai punti, calcolati su una media per round che generalmente va dall'8 al 10.

Grazie a te.

Da Franklyn:

Ciao Giovy e grazie ancora per lo splendido lavoro che sei tornato a svolgere sul sito. Ecco qui le mie domande.
1) Owens a Battleground dovrebbe vincere il titolo contro Cena, secondo te la WWE riuscirà a bookare come si deve il suo regno? A me piacerebbe molto mantenesse l 'idea open challenge di Cena, arrivasse imbattuto a vincere la Rumble e poi detronizzasse Lesnar a Wrestlemania rendendo vacante lo US Champion, un po' come fecero Warrior e Goldberg ai tempi del loro primo regno da campione del mondo. Tu che ne pensi?
Un altra ipotesi che mi piacerebbe sarebbe, se Zayn rientrasse in tempo, una perdita della cintura a TLC contro Sami Zayn in un Ladder match con poi vittoria della Rumble da parte di Owens. Tu come lo bookeresti?
2) Non riesco a vedere Sheamus come campione del mondo al momento con il roster attuale, se non come campione di transizione per il tardo autunno. Alla luce di ciò ho pensato a uno scenario simile: Sheamus tenta l' incasso su Owens nel post mania e Owens, per non perdere avendo già combattuto un match contro qualcuno, si fa squalificare e mantiene in titolo. Il tutto potrebbe giustificare l' assenza del rematch con Lesnar e per Extreme Rules si potrebbe mettere su un bell' Extreme Rules Match tra lui e Sheamus. Come la vedi l idea di far fallire l'incasso perché il campione, heel, pur di mantenere la cintura si fa squalificare? Trashata o un idea diversa che potrebbe funzionare con i gusti elementi di contorno?
3) Quante possibilità ci sono che Ziggler non rinnovi con la WWE? Ritiro o un giretto per le Indy per provare nuove sfide?
4) Questo infortunio che effetto potrà avere sulla carriera di Rusev? Non credi che questo periodo off screen potrebbe essergli utile per poter tornare da Monster Heel mentre al momento la recente sconfitta con Cena lo stava un po' ridimensionando? (Poi magari avrebbe vinto il titolo intercontinentale a EC).
5) Miz ormai è finito del tutto o un po' di Uppercard potrebbe ancora vederlo? Tu come lo vedi come Manager in futuro?
Grazie mille per le risposte.

GiovY2JPitz:

Ciao a te e grazie.

1) Kevin Owens già da adesso non è imbattuto, quindi accantoniamo la storyline stile Warrior o Goldberg. Io mi auguro che dopo che Owens vince il titolo degli Stati Uniti possa portare avanti un bel regno, fatto di molte difese, perché no, con le Open Challenge, almeno nel primo periodo, giusto per continuare a legarsi alla storyline con Cena, poi dopo no. Una rivalità nel main roster con Zayn me la aspetto, ma c'è da dire che Zayn ne avrà davvero per molto e non si sa al momento se sarà disponibile nemmeno per TLC. Per quanto riguarda la Rumble io l'ho già detto diverse volte, mi auguro, infinite variabili permettendo, che la vinca Owens, perché no, da campione US.

2) Ci può stare l'idea del mancato incasso per squalifica, ma togli hype ai prossimi MITB Winner. Però concordo su due punti: uno che Sheamus al momento non lo vedo campione se non come transizione a fine anno; due che l'incasso può fallire, magari contro un campione babyface.

3) Ti dico la mia: 50 e 50. I lottatori ogni tanto premono sui dirigenti per ottenere qualcosa e poi rinnovano. Ma potrebbe anche essere che Ziggler davvero voglia provare nuove esperienze. Vedremo, sono sicuro che non sfigurerebbe nelle indy, magari non diventerebbe un idolo, ma farebbe il suo sporco lavoro.

4) No il contrario. La faida con Cena a mio avviso lo aveva esposto non poco, anche se in effetti diversi match persi di seguito possono farti male. Credo invece che questo stop possa costargli caro, magari costargli anche Lana. Ma queste sono altre cose. Speriamo per lui che la compagnia sappia come reintegrarlo.

5) Nessuno è mai finito del tutto, ma in effetti Miz è abbastanza calato nel rancking interno della WWE. Come Manager? Perché no? Non sarebbe affatto male.

Grazie a te.

Da The King of the World:

Ciao e complimenti al lavoro che fate per il sito!
1) Straight Edge Society: ho amato quella stable e credo che non la abbiano sfruttata a dovere, non trovi?
2) Senza stare a fare tanti nomi, io credo che sarebbe giusto dividere i roster: darebbe un senso a Smackdown e permetterebbe di non avere talenti senza piani tipo Orton adesso, sei d'accordo?
Grazie per le eventuali risposte.

GiovY2JPitz:

Ciao e grazie.

1) Beh hanno fatto abbastanza, alla fine si rischiava l'effetto Bray Wyatt, sempre con le stesse motivazioni e gli stessi promo. Ha avuto la sua vita e direi che va bene cosi.

2) No. Smackdown ha già un senso, quello dello show secondario, come quando è nato. Vedo adesso una compagnia molto più compatta con la possibilità di valorizzare più faide e titoli. Inoltre adesso, un push è un vero push, prima ci si perdeva fra le decine di nomi e faide fra il midcarding e il main eventing.

Grazie a te per avermi scritto.

Da The Powerhouse is Here:

Ciao a tutti, sono nuovo del sito anche se è da un po' che vi seguo e vorrei complimentarmi per l'ottimo lavoro che fate!
Ecco le mie domande.
1) A Summerslam con la conclusione della faida tra Cena e Owens (ammesso che sia a Summerslam) potrebbe esserci un match con una stipulazione? Ad esempio un Last Man Standing Match o uno Street Fight Match.
2) Dopo il feud con Cena (in caso dovesse vincere molto probabilmente lo US Title) chi potrebbe essere il prossimo avversario di Kevin Owens?
3) Ho ricominciato da Wrestlemania XXX a seguire di nuovo la WWE. Mi sapresti dire uno dei match più belli della storia di questa compagnia?
4) The Rock vs Triple H
Ronda Rousey vs Stephanie McMahon
Kevin Owens vs Brock Lesnar (con stipulazione magari)
The Undertaker vs John Cena (per lasciare Sting vs Taker a Wrestlemania 33 come chiusura della carriera di Taker)
TT dello Shield per il WWHC
Ritieni possibili questi match nella card di Wrestlemania 32?
5) Seguendo un po' la TNA vedo che EC3 molto facilmente diventerà il nuovo campione. Cosa ne pensi di lui? Sinceramente non mi fa impazzire il suo stile di lotta anche se secondo me al microfono ci sa fare.
6) In caso di ritorno di CM Punk in WWE quando lo ritieni possibile?
7) Vedendo un po' i commenti su Roman Reigns vedo sempre troppo "cattiveria" verso di lui. Io personalmente da dopo Wrestlemania ho visto alcuni miglioramenti da parte sua, sia al microfono che sul ring anche se di meno su quest'ultimo. Cosa ne pensi se lo tenessero fuori dal Main Event fino alla prossima WM e magari gli facessero fare un giro titolato con uno dei titoli minori?
8) Nei prossimi due o tre anni riceverà almeno un push importante Cesaro?
9) Ogni volta capita sempre la domanda della divisione dei roster. Non trovi che magari con essa Smackdown possa riacquisire maggiore interesse?
10) Così su due piedi, chi potrebbe far parte della prossima stable che potrebbe partire da NXT?
Grazie in anticipo per le risposte e complimenti ancora.

GiovY2JPitz:

1) Si, perché no? Ma più il primo che il secondo.

2) Dean Ambrose per esempio. Seth Rollins se turna face. Randy Orton, Samoa Joe, e poi un sogno: Chris Jericho, ma questo è, purtroppo, fantawrestling.

3) Certo: The British Bulldog Davey Boy Smith sconfigge Bret Hit Man Hart e conquista il titolo intercontinentale, Summerslam 1992, Wembley Stadium, Londra, Inghilterra. Un Main Event storico. Uno che mi piace tantissimo, Ricky The Dragon Steamboat sconfigge Macho Man Randy Savage conquistando il titolo intercontinentale al Silverdome di Pontiac, Michigan, 1987, Wrestlemania 3. E tantissimi altri. Ma comincia da questi due.

4) Il primo si, Rock vs HHH; il secondo no, Dana White non lascia che Ronda combatta nella WWE; il terzo si, ma senza stipulazione speciale; il quarto si ed il quinto anche.

5) A me piace, è un prodotto impachettato e sfornato dalla TNA (che ha cambiato completamente il personaggio ex WWE) e funziona.

6) Almeno due anni o forse più, e non in pianta stabile.

7) Titoli minori o no, per lui è importante rimanere fuori dal giro titolato per un po', e magari ributtarcisi dentro, non necessariamente vincendo il titolo, dopo un turn heel. Poi si vedrà dopo questo lavoro.

8) Magari. Ne dubito, ma lo spero fortemente.

9) No. Riacquisirebbe interesse come roster diviso, ma si trascinerebbe dietro tanti altri dati negativi. SD è il colpo di coda di Raw, non è necessario guardarlo, la WWE fonda le sue storyline su Raw, SD serve ad avere un pochino di spazio in più, un arena in più piena a settimana ed un contratto tv pagato oltre a Raw.

10) Dubito che per il momento parta una stable da NXT, storyline un po' troppo ripetitiva.

Grazie a te.

Da Giulio:

Mi puoi fare una card di Wrestlemania 32 considerando i rumors attuali ?

GiovY2JPitz:

Le voci non sono poi tante, si può fantasticare, giusto quello, ti scrivo quella che potrebbe essere una card, ma con nessuna logica, quindi inevitabilmente il mio gusto entrerà in gioco:

Ryback vs Undertaker, Streak vs Career;

John Cena vs Sting;

Reigns vs Rollins (c) vs Ambrose, WHT;

Sami zayn vs Kevin Owens;

Becky Lynch vs Paige (c) vs Charlotte vs Sasha Banks, Divas Title;

Sheamus vs Cesaro;

Rusev vs Dolph Ziggler (c) IC;

Samoe Joe vs Sami Zayn (c) US Title

Stone Cold Steve Austin vs Brock Lesnar;

New Day vs Lucha Dragons (c) vs Vaudevillans, Tag Team Title;

Hulk Hogan vs Vince McMahon;

Non è poi cosi fantasiosa nei dream match, c'è uno stadio da più di 100.000 posti da riempire.

Da Franco:

Salve a tutti, rinnovo i miei complimenti al sito.
1) Mi è capitato di leggere su facebook un post di Michele Posa in cui si lamentava che nello show "best in Italy" la presenza di persone è stata, a suo dire, deludente , in rapporto alla qualità alta dello show. Quale sarebbe secondo te un buon modo di rilanciare (o, per meglio dire, di far conoscere) il wrestling italiano?
2) Gli spot di LU, essendo un programma registrato un po' a telefilm, vengono rifatti qualora non riescano correttamente? (Un po' come quando si deve rigirare una scena non riuscita perfettamente). 3) Paragrafo infortunio di Tyson Kidd: che percentuale di colpa daresti alla Muscle Buster di Joe?
4) Non credi che sarebbe sicuro fare eseguire (in WWE) le Piledriver a KO? Posso capire che magari in WWE ci sono wrestler che ti infortunano con una Clothesline (qualcuno ha detto Big E o Ryback?) ma un wrestler come KO per le Piledriver (o uno come Sami per la brainbustaaaa) penso sia di un livello tale da poterle eseguire in perfetta sicurezza. La tua opinione?
5) Allo scorso CZW molti ti hanno fatto la fatidica domanda, in salse diverse, "ma perché stanno affossando Ambrose?" Io sinceramente, ma spero di non offenderti, non mi trovo d'accordo con te: per progredire in un push, il wrestler HA BISOGNO di vittorie. Due esempi? A Ryback per essere strapushato e lanciato nel ME addirittura contro Punk è bastato squashare 84 sconosciuti più Miz e Mahal ed è stato osannato dal pubblico, Neville, invece, che ha iniziato perdendo un sacco di match (potevano per me ad esempio benissimo dargli la valigetta e costruirlo in un anno come main eventer, un po' come fatto con Rollins, piuttosto che darla ad uno Sheamus che perde contro Ziggler in un I Kiss My Arse Match) adesso si ritrova a essere ignorato dalla maggior parte del pubblico (<<ah, entra quello che saltella>>). Non trovi il mio pensiero condivisibile?
6) TNAVictory Road 2011, il match sarebbe dovuto essere uno squash di Sting a priori o ci sono stati cambiamenti in corso dovuti al tasso alcolico di Jeff Hardy?
7) Notizie su ritorni di RVD (per me uno dei migliori di sempre) Sting e Usos?
8) Cosa ne pensi di Mil Muertes? La sua evoluzione in LU può dargli visibilità in ottica major?
9) Ho visto un match da te consigliatomi l'ultima volta, Davey Richards contro Tyler Black, beh, che dire, spettacolo. Non trovi che Edwards e Richards potrebbero tranquillamente essere main eventer solisti anche in TNA (specialmente Davey)?
10) Ultima domanda, ma è più una proposta; sarebbe molto bello, secondo me, permettere agli habituèe di questo sito (e ce ne sono davvero tanti) di poter scrivere un editoriale o un blog a proposito di un dato wrestler (o di un dato argomento). Sarebbe qualcosa di nuovo, e in più si avrebbe la visione "dal pubblico" . Che so, un editoriale intitolato "l'angolo dei ZW Fan". Idea senza senso o proposta interessante?

GiovY2JPitz:

Ciao e grazie.

1) I grandi nomi. Tutte le compagnie a livello storico, sono cresciute nei loro inizi grazie ai grandi nomi. La stessa cosa, con le dovute proporzioni, dovrebbe succedere in Italia.

2) No. I match vengono registrati come vengono, perché il pubblico all'arena vede lo show live. proprio come in tutte le altre compagnie.

3) Il 10%. L'ha fatta miriadi di volte, stavolta è successo. Purtroppo questi sono i rischi del mestiere, speriamo bene per Tyson Kidd.

4) La mia opinione è che per eseguire una manovra, ci vuole un lottatore che la esegue ed uno che la incassa. E' vero che con alcuni wrestler si può vedere anche alcune mosse per gli altri proibiti, come Paul London con il Dragon Suplex, ma certe manovre bisogna anche saperle incassare. Per quanto riguarda la tua battuta su Ryback e Big E, anche i più grandi qualche volta hanno infortunato altri lottatori, perché nel wrestling può capitare, ma anche per incompetenza e disattenzione. Qualcuno ha detto Goldberg?

5) No. Non lo trovo condivisibile nemmeno un poco, e non mi offendo se tu la pensi diversamente. Faccio una piccola analisi della tua domanda:

   A. Secondo te è meglio fare due match molto buoni contro il campione WWE con un character simile a quello di uno dei migliori lottatori della storia della compagnia ed uscirne dopo una grande quantità di offensiva, vincendo il primo match ma venendo fregato e praticamente pareggiando il secondo, oppure battere 84 sconosciuti più Miz e Mahal? I direi la prima opzione.

   B. Un wrestler quando viene pushato NON HA BISOGNO di vittorie, ma di storyline importanti, le vittorie servono a volte, per come è stato costruito Ambrose va benissimo cosi.

   C. Neville con la valigetta e poi costruito come Rollins? E poi, vince un titolo, non sa prendere un microfono in mano, da face gli sta male un manager, almeno per il suo character, e quindi cosa fai? Gli togli la cintura dopo un mese con il risultato che lo bruci. Un titolo deve arrivare dopo il miglioramento, non deve arrivare il miglioramento durante il regno.

   D. E' un Kiss My Arse Match, perché un I Kiss My Arse Match significherebbe che vi vince si bacia il suo stesso sedere.

6) Doveva essere un match normale, ma le condizioni pessime di Jeff Hardy, hanno spinto la compagnia e soprattutto Sting, ha cambiare i piani ed optare per uno squash di quel tipo. Non poteva sostenere un match.

7) A Jay Uso mancano diversi mesi per recuperare, quindi non si sa con esattezza. nemmeno su Sting si sa niente, dipende dai progetti che al momento non sono pubblici. RVD neanche, se torna lo farebbe per qualche data o per un periodo limitato come sempre, ma non si sa nulla. Uno dei più particolari di sempre, One of a Kind direi, uno dei migliori di sempre mi sembra esagerato, ma naturalmente ognuno deve avere i proprio wrestler preferiti come giusto che sia. Io ero un mark di Bam Bam Bigalow.

8) Beh Mil Muertes, aka Ricky Banderas, è già stato in una major, americana, perché quelle messicane le frequenta. E' stato infatti, nella Total Nonstop Action qualche anno fa, dove mise in piedi una faida con Abyss, si chiamava Judas Mesias. Direi che potrebbe anche attirare l'attenzione della WWE, si, ma non lo vedo tanto migliorato da allora, e se non fecero nulla all'epoca ne dubito lo facciano adesso. ma mai dire mai.

9) La TNA si ostina a voler proseguire nella sua strada di fare sport entertainment, e non di ripartire un po' da più in basso, quindi credo che a Edwards e Richards manchi qualcosa dal punto di vista carismatico, al microfono soprattutto, per diventare campioni e rappresentare la federazione. Dal punto di vista lottato certamente.

10) Direi che è un'idea che potrebbe essere presa in considerazione come premio del ZW Game per esempio. I fan sul nostro sito, hanno una completa libertà di commento, da sempre. Gli altri siti hanno dato la possibilità di commentare dopo che l'abbiamo fatto noi, nonostante la nostra minore anzianità. Direi che in quello spazio potete, e molti lo fanno, esprimere il vostro pensiero anche dilungandovi. Siamo tanti e abbiamo ognuno il proprio spazio, quindi direi che inserire anche altri articoli da fuori sarebbe un controsenso nei confronti degli editorialisti acquisiti dal sito per scrivere regolarmente. Non ci sono idee senza senso, ci sono semplicemente idee, se ne hai altre proponile pure ed io ti risponderò senza problemi.

Da Gai Dillinger Maito:

Ciao a tutti, onorato di essere anch'io uno di famiglia!
1) Ho letto di recente, che NXT ad ora può essere considerato un brand WWE a tutti gli effetti; ecco, a parer mio NXT è un territorio di sviluppo e come tale ancora non gode della rilevanza mediatica e dell'esposizione degli show principali. Quindi a parte per l'altissima qualità del roster, in base a cosa può essere considerato un brand completo?
2) Purtroppo la card di Slammiversary sembra essere piuttosto povera attualmente, quindi i probabili incontri oltre ai due già annunciati potrebbero essere questi;
-Wolves vs Dirty Heels (finale Best of 5 Series a stipulazione speciale)
-Taryn Terrell vs Awesome Kong per il KO Title/Velvet Sky vs Angelina Love (non credo si disputeranno due match per Knockouts)
-KOTM per l'X-title; Low Ki vs Tigre Uno vs Manik vs Rockstar Spud vs Kenny King/Mandrews
-Possibile KOTM match per la N°1 Condendership al WHC; Eric Young vs Lashley vs Drew Galloway vs MVP vs EC3 (che vincerebbe il match)
C'è da dire però che sono molto incerto sull'ultimo in quanto EC3 possiede già di diritto una title shot al titolo. Ad ogni modo, una possibile card a parer tuo?
3) Sento sempre parlare dell' Attitude Era da molte persone come un epoca gloriosa per la WWF/E; Non voglio essere ipocrita, la WWE ho cominciato a seguirla solo dalla Ruthless Aggression e dell'Attitude so soltanto che era più incentrata sui personaggi e sui segmenti e meno sul wrestling, e che fu il periodo dell'exploit di Austin; perciò, quali match, feud o segmenti degni di nota mi consiglieresti di guardare?
4) Siamo d'accordo che la TNA non dovrebbe reclutare chiunque riporti nel suo CV "former WWE Superstar" solo per la fanbase, ma a parer mio ciò che servirebbe ora alla federazione sono o giovani talenti delle indy, o dei veterani che le diano starpower. Condividi questo mio pensiero?
5) Il KRD in ROH mi aggrada parecchio, essendo costituito da tre atleti che in TNA mi piacquero moltissimo, nonché tra i più talentuosi del roster a suo tempo. Cosa prevedi per questa nuova stable?
Grazie e complimenti per il lavoro sul sito, mi appassiona molto leggervi.

GiovY2JPitz:

Ciao, onorati noi di averti qui.

1) Direi prima di tutto, che al momento non è considerato un brand a tutti gli effetti, semplicemente nella mente della WWE, specialmente di Triple H, c'è l'idea di farlo diventare tale, pur mantenendolo sotto il main roster, ma sopra un eventuale, secondo me quasi sicuro, nuovo territorio di sviluppo. Si è parlato del roster della WWN. Direi che quindi, al momento, potremmo considerarlo ancora un territorio di sviluppo, ma, come mai era successo, se non con show meno importanti, con eventi propri, i Takeover, e soprattutto con house show che non si limitano alla Florida o al Kentucky ma che abbracciano anche stati americani parecchio distanti dalla loro sede.

2) Al momento la card è questa:

King of the Mountain: Jeff Jarrett vs Matt Hardy vs Eric Young vs Bobby Roode vs Drew Galloway

Handicap Match: The Dollhouse vs Awesome Kong eBrooke Tessmacher

Unsanctioned Match: James Storm vs Magnus

Winner Decide the Stipulation for Tag Team Title Match at Impact: Davey Richards vs Austin Aries

EC3 & Tyrus vs Bobby Lashley & Mr Anderson

Robbie E vs Jesse Godderz

Matt Morgan vs Bram

3) Austin-McMahon, Austin-Pillman, Hart Foundation-Degenration X. il momento che diede inizio a tutto, il famoso I Just Kick Your Ass by Austin 3:16, il debutto di Chris Jericho e mille altri segmenti, l'Attitude Era è stata, come hai detto, poco prolifera dal punto di vista del wrestling ma con molte soddisfazioni dal punto di vista dell'Entertainment, sia per cose che buone che per cose molto poco buone.

4) Chiaramente. Anche se nella situazione attuale punterei più ad un rinnovamento, anzi, ad una rifondazione, che possa aiutarli a crescere di nuovo ed a rifarsi uno zoccolo di fan che si aggiungano ai pochi rimasti. Naturalmente, qualche grande nome, non farebbe che aiutare. Punterei più sul wrestling che sull'entertainment al momento.

5) Knights of Rising Dawn, per chi non lo sapesse. Immagino che adesso verranno messi abbastanza al centro dello show, dato che sono over ed i protagonisti sono ottimi atleti. Spero in grandi faide con grandi match e mi auguro anche che Chris Sabin possa vincere il titolo Televisivo. Con tre cintura alla vita potrebbero davvero fare il salto e diventare un punto focale della compagnia insieme al main eventing. I War Machine, dopo il Four Corner di Deat Before Dishonor,   mi auguro siano il prossimo step.

Ciao e grazie a te per aver scritto.

Da King of the Ring:

Salve di nuovo ZW, sono così contento che abbiate risposto alle mie domande e non vedevo l'ora di farne altre.
1)Il mio lottatore preferito è Roman Reigns, (ovviamente parlo dei lottatori di oggi in WWE altrimenti Hulk Hogan e Bret Hart), io credo che Roman sia un po' "sottovalutato" perché messo a confronto con altri suoi familiari come The Rock. Che ne pensate?
2) Io penso inoltre che alla Royal Rumble ( so che sono passati ormai alcuni mesi, ma ho scoperto da poco il sito) The Rock non aiutò più di tanto Roman, del resto ha solo attaccato Big Show e Kane che però erano già stati eliminati, e volevano atterrare Reigns.
3) Chi è il lottatore più ridicolo in WWE?
4) Chi è probabilmente il lottatore più forte e tecnico della TNA?
5) Qualcuno di voi verrà l'11 Novembre a Roma per vedere la WWE?
6) Io ripongo grandi speranze in Neville e Owens, anche se il primo non sembra che lo vogliano coinvolgere più di tanto in un feud, chi tra i due avrà più speranze di vincere titoli importanti, come intercontinentale o il titolo degli Stati Uniti?

GiovY2JPitz:

Ciao a te e grazie.

1) Sono completamente d'accordo sul fatto che sia sottovalutato dai fan, e sia stato mal gestito dalla compagnia. Credo che il paragone debba essere fatto con i suoi compagni attuali di backstage più che con i suoi familiari, ma il discorso non cambia molto. Concordo.

2) Beh è un gran bell'aiuto salvarti da chi è già eliminato e vuole trascinarti con lui. Roman Reigns era face e The Rock di conseguenza, quindi aiutarti oltrepassando le regole sarebbe stato da heel.

3) Dipende dai gusti, al momento direi che Heath Slater non scherza, ma naturamente dipende anche dal modo in cui viene bookato.

4) Nonostante le sue cattivissime condizioni fisiche, direi Kurt Angle.

5) Mi piacerebbe molto, ma non sono ancora sicuro se andrò a Roma o Madrid, dato che al momento vivo in Spagna. Sicuramente, per quanto ne so, ci saranno Luca Grandi e Danilo Corvietto, i miei compagni di podcast.

6) Direi che Neville è molto indietro confronto a Owens date le carenze al microfono ma ha parecchie possibilità di arrivare a vincere, nemmeno fra troppo tempo, qualche titolo secondario. Per quanto riguarda Owens direi che è un campione WWE quasi scritto e futuro main eventer, a scanso di equivoci che spero non si verifichino.

Da Davide:

Ciao a tutti!
1) Che tipo di heel era Danielson in ROH?
2) Per ricordare un debutto pari a quello di Owens dobbiamo tornare così indietro nel tempo che ora come ora non mi viene un paragone nella storia recente. Tu che dici?
3) Sono rimasto impressionato dal match seppur breve contro Cesaro, perché quest'ultimo, a tratti ha dato l'impressione di condurre il match con un'arroganza tale da tener testa a Kevin. Quando cavolo si accorgeranno che merita di più?
Grazie mille, buon lavoro.

GiovY2JPitz:

Ciao.

1) Un gran bell'heel, approfittatore e scorretto. Una mimica facciale che funzionava benissimo e una psicologia in ring non indifferente.

2) Direi che bisogna tornare indietro al debutto di Brock Lesnar, che comunque stando ai risultati, non fu cosi impattante. Kevin Owens per il modo nel quale ha debuttato credo che sia davvero una mosca bianca. Mi sento di paragonarlo soltanto, anche se sono stati diversi, come detto a Brock Lesnar, e forse a Chris Jericho, per come il pubblico ha reagito elettrizzato.

3) Lo sanno. Semplicemente non vogliono rischiare datele sue carenze al microfono. Cesaro avrebbe dovuto debuttare un po' alla Owens, ma da subito con Paul Heyman. Costruito bene in quel modo adesso sarebbe un main eventer.

Grazie a te.

Da Andrea Baro:

Ciao Giovanni, complimenti per la rubrica. Ecco le mie domande.
1) Parliamo di Jimmy Havoc, ho letto in un bell'editoriale di Corey che rappresenta in questo momento uno degli heel più efficaci del panorama mondiale. Sei d'accordo con il tuo collega?
2) Prevedi per lui un futuro in WWE?
3) Mi puoi indicare i suoi 2/3 match più significativi da vedere?
4) Cosa ne pensi della GFW, potrà imporsi come una delle federazione indy più interessanti?
5) Secondo te sono attesi a breve novità nel roster della GFW?
6) Come funzionano i roster delle federazioni indipendenti? Mi spiego meglio: spesso capita che gli stessi wrestler lottino in più show contemporaneamente. Si possono identificare dei gruppi per ogni federazione?
7) Nell'ultima edizione di CZW hai stilato una classifica dei migliori talenti in-ring in WWE. Nei commenti hai ripetuto più volte che non è facile fare classifiche, però a me piacciono un sacco quindi ti chiedo: classifica di quello che attualmente sono i primi 10 wrestler, valutati per le capacità in-ring, considerando tutte le federazioni.
8) Che valutazione daresti sotto tutti gli aspetti a Rockstar Spud?
9) Può diventare un nome importante per la TNA? Ovviamente per quelle che sono le sue caratteristiche fisiche.
10) Infine due domande di tipo storico riguardo due passaggi che mi sono perso. Come si è sviluppata la faida tra Chris Jericho e Fandango culminata con il match a Wrestlemania 29?
11) Perché in quel momento si scelse di far vincere Fandango?
12) Mi riassumi, per quanto sia possibile farlo in poche parole, i motivi del decadimento della TNA, più nel dettaglio: ho letto qui sul sito molti incolpare Eric Bishoff e Hulk Hogan, però in quel periodo non seguivo la TNA e non riesco a capire di che genere sono le loro colpe.

GiovY2JPitz:

Ciao Andrea e grazie.

1) Nonostante conosca la grandissima preparazione di Corey, tra l'altro mio conterraneo, ritengo che un lottatore per essere considerato a quel livello, deve essere visto in altri ambienti. Non nego che, come detto da Corey, abbia ottime attitudini e potenziale ma lo attendo al prossimo step, sperando per lui che arrivi.

2) Difficile da prevedere, ma perché no?

3) Questa volta devo ringraziare il buon Corey per la dritta, non mi intendo molto di wrestling europeo e italiano: Havoc vs Ospreay (Progress 17), London Riots vs Regression (Havoc/Robinson) di Progress 19 – Prima serata e Havoc vs Sabu ma al momento non ricordo l'evento né la federazione.

4) Senza dubbio. Jeff Jarrett e suo padre hanno esperienza, soldi e conoscenze. Potrebbe saltare molti passaggi, come d'altronde fece la TNA, facendosi notare immediatamente da Dixie Carter e dalla sua famiglia.

5) E'una compagnia indipendente, neonata anche, quindi potrebbe arrivare sorprese per il roster ogni momento.

6) Beh dipende. Alcune federazioni pagano a data, o a numero di date. Soprattutto le più piccole. Altre, come la Ring of Honor, pagano alcuni lottatori per numero di date, altri li mettono sotto contratto a livello temporale, in questo modo la compagnia ha la preferenza sulle loro presenze. Questi poi, a seconda della compagnia, possono lottare o no in altre, a seconda dei rapporti, dell'esposizione ecc. Ogni compagnia ha un sistema diverso. Solo la WWE, ad oggi, ha i suoi lottatori in esclusiva, si parla di lottatori attivi chiaramente e non di leggende, come per esempio Kevin Nash. Tuttavia anche la WWE a volte fa qualche eccezione, per esempio Samoa Joe, che nonostante sia sotto contratto ha il permesso di presenziare a quelle date per le quali era già stato stipulato un contratto. O Rhyno, che addirittura può esibirsi in altre compagnia ad eccezione che queste non abbiano un contratto tv.

7) Beh questo è ancora più difficile. Davvero te lo dico. Se consideri tutte le compagnie dovresti tener conto non solo di quelle americane, ma anche di quelle giapponesi e messicane per lo meno. Ti posso fare solo una lista dei dieci lottatori che preferisco con quel mark che c'è in me, ma sarebbe comunque discutibilissima e troverai moltissimi in disaccordo, come normale:

AJ Styles

Kevin Owens

Antonio Cesaro

Kota Ibushi

Ricochet

Kurt Angle

Shelton Benjamin

Johnny Mundo

Finn Balor

Pentagon Jr

8) E' un underdog, non mi piace, può andar bene in certi frangenti ma sempre con la stessa storyline. Un voto complessivo è 5.5. Non è nemmeno il massimo come underdog, Spike Dudley in passato, o Mickey Whipwreck hanno ricoperti quel ruolo nettamente meglio. Colin Delaney anche, forse. 

9) Al momento, per quelle che sono le sue caratteristiche fisiche, direi che lo è già.

10) Perché Fandango è un ballerino, e Chris Jericho aveva partecipato a Dancing with the Stars negli Stati Uniti.

11) Perché lo si stava cercando di lanciare e a Chris Jericho una vittoria non avrebbe né tolto né aggiunto nulla.

12) Più che loro le colpe sono di Dixie Carter che li ha assunti, nel senso che gli ha permesso di fare delle cose per le quali la TNA non era ancora pronta, perdendo soldi, credibilità e soprattutto costringendola a fare dei passi indietro, come il passaggio al Lunedì sera e il ritorno in breve al Giovedì. Il problema principale della TNA è sempre stato l'organizzazione, che troppo spesso ha portato a fare un passo troppo lungo per quella che in effetti era la gamba. Cosi si è persa credibilità e stabilità, non solo, si è persa anche quella magia che la caratterizzava, per esempio togliendo il ring a sei lati e modificando, non di poco, tutta l'immagine della compagnia per renderla sempre più simile ad un misto di WWE e WCW.

Da Canadiandude:

1) Jericho, Batista e RVD torneranno mai a Raw/Smackdown?
2) Sicuramente avranno dato i titoli di coppia ai PTP per poi perderli contro Harper/Rowan a Battleground e fare Harper/Rowan vs. Dudley Boyz a Summerlam (almeno, secondo me doveva andare così). Ma ora che Rowan è infortunato, e non sembra per poco, che piani di riserva avranno?
3) In percentuale, quante possibilità ci sono che Sting faccia un altro match?
4) Dall'addio di Punk ho sempre desiderato un nuovo, malvagio heel. Ma non un heel e basta, bensì un heel che vada contro la banale corrente di qualsiasi altro wrestler, uno di quelli che ogni volta che si vede entrare sul ring, si pensa: "Posso scommetterci la casa e la moglie, sono sicuro che adesso il livello dello show si alzerà." Pensavo, basta che qualcuno faccia il 50% di quello che ha fatto Punk, e io sono a posto. Poche settimane fa, debuttò Owens nel Main Roster.
Non so voi, ma io vedo in Owens qualcosa di molto, molto superiore a Punk. La mia domanda è, secondo te Owens supererà i traguardi di Punk? Sapranno gestire bene un suo eventuale turn/cambio di gimmick, un po' come Punk che funzionava bene con tutto?
5) Potresti fare una Top 10 di wrestler attuali, classificati per abilità nel lottato, e una Top 10 di wrestler attuali, classificati per personaggio/gimmick?
6) Come lo vedi Bálor nel Main Roster? Io ho paura che possa essere un po' come Orton, che se non messo in una storilyne attiva e in continua evoluzione, possa peccare di intrattenimento. Ok che è fantastico sul ring, ma nella World Wrestling Entertainment, serve anche tanto altro. A me lui piace tanto, ma non so perché ho questo presentimento che mi gira in testa da un bel po'.
7) Banks, Charlotte, Bailey, Lynch. Con queste fanciulle nel Main Roster potrebbero provarsi degli esperimenti come TLC match femminili, 3 Stages of Hell o addirittura un Elimination Chamber, no?
8) In 14 mesi di Kidd infortunato, cosa succederà a Cesaro? Può essere qualsiasi cosa, tornare a jobbare come prima, come ricevere un grande push, visto che sento spesso che Lesnar voglia lavorare proprio con l'ex Castagnoli.
9) In che situazione vedi Breeze e Corbin nel Main Roster?
10) Come la vedi, fra qualche anno, una reunion di Ambrose e Crowe? Due pazzi del genere insieme potrebbero funzionare al massimo.
11) Eric Young in WWE per sostituire il vuoto di Ziggler come lo vedi? Certo, potrebbero comunque optare ad una scelta casalinga con Breeze, che poverino è ad NXT da non so quanto e si è visto superare da gente che meritava meno, come Kruger, Woods e Johnny Curtis, e da gente che è arrivata secoli dopo di lui come Owens. Anche se io farei di tutto per riprendere Evan Bourne, ma vabbé.
12) Se dovessi scegliere 3 leggende, ovviamente accessibili, da usare in ring a Wresltemania 32, chi sceglieresti?
13) Come carisma, meglio Jericho, Edge o Rock?
14) Edge e Michaels secondo me da heel erano qualcosa di veramente perfetto e fantastico da guardare. Come mai tantissimo dei migliori momenti della loro carriera li hanno avuti da Face?
15) Secondo te Big E non meritava qualcosa di più prima di essere messo da parte nel New Day? Secondo me la stable Ziggler/AJ/Big E doveva durare di più, a me piacevano.

GiovY2JPitz:

1) E' probabile che in qualche occasione lo faranno, per il momento non si sa nulla. RVD è un free agent, Batista sta facendo più che altro l'attore e Chris Jericho è impegnato con Tough Enough e con i live event WWE. Tornerà on screen per la data del 4 Luglio in Giappone dove affronterà Neville.

2) Lasciare il titolo ai Prime Time Players immagino, o restituirli al New Day. Fosse per me metteeri insieme Luke Harper e Cesaro e le darei le cinture, ne uscirebbe un ottimo team.

3) Un altro match? 95%.

4) Beh sarà il tempo a dirlo. A guardarlo adesso sembra che il potenziale per diventare un wrestler al livello di CM Punk, però bisogna aspettare un attimo. Per come si pone sembrerebbe davvero un soggetto dal potenziale indecifrabile.

5) Quella dei wrestler nel lottato l'ho già fatta la settimana scorsa, ti invito a guardarla. Ecco quella delle gimmick:

    A. Kevin Owens

    B. Brock Lesnar & Paul Heyman

    C. Seth Rollins

    D. Dean Ambrose

    E. Kane

    F. Eric Young

    G. New Day

    H. Finn Balor

    I. EC3

    L. Rusev

6) Aspettiamolo al varco e vediamo se con un microfono in mano sa adattarsi agli standard WWE. Francamente ho fiducia, anche se molta meno di quella che avevo per Owens per esempio.

7) Beh il 3 Stages of Hell si perché non necessariamente deve avere delle stipulazioni violente o simili. Gli altri beh, la vedo più difficile anche perché non succedeva spesso nemmeno in passato quando c'erano lottatrici brave come quelle da te nominate e anche di più, ma dato che il trand sta cambiando per molte cose, perché no? Vedremo.

8) Magari li facessero lavorare insieme. Se dovesse succedere però, non aspettartelo in poco tempo, perché Cesaro per raggiungere uno status di quel livello dovrebbe prima essere pushato in altre maniere. E' incerta la cosa, ma speriamo bene per lui, il più fenomenale come preparazione tecnica dei lottatori WWE.

9) Per quanto riguarda Tyler Breeze beh, ci vedo una specie di misto fra Adam Rose e Bo Dallas, sicuramente più sciolto e disinvolto nel quadrato, diciamo una proiezione, con le dovute proporzioni, del primo Shawn Michaels, quindi potrebbe andare bene, dipende tutto dalla reazione del pubblico. Biron Corbin mi sembra il classico big man che verrà proposto come guardia del corpo o accompagnatore di qualcuno. O almeno, a mio avviso questo può essere l'unico modo per non farlo odiare immediatamente dal WWE Universe. Le qualità in ring sono mediocri ma potrebbe sempre migliorare. Il fatto che non gli abbiano mai davvero messo in mano un microfono ad NXT, mi fa pensare sulle sue qualità di oratore.

10) Bisogna vedere se fra qualche anno i due personaggi si saranno evoluti verso altre strade o saranno rimasti come sono oggi. Di certo sarebbe un tag team che ci farebbe divertire.

11) Ci mancherebbe altro che uno Kevin Owens non superasse uno come Tyler Breeze. Xvaier Woods non meritava meno di Tyler Breeze a mio avviso, anche perché quando è arrivato era molto più esperto e preparato sul ring. E i due sono arrivati nella WWE praticamente appaiati. Fandango, o Johnny Curtis come tu l'hai chiamato, non è un wrestler per niente malvagio sul ring ed è semplicemente bookato male. Inoltre è nella WWE da moltissimi anni, dal 2006 per l'esattezza, quando ottenne un contratto di sviluppo e ha fatto molta più gavetta di Breeze, passando anche per NXT, quello originale. Leo Kruger idem, è nella WWE da tempo, ha fatto tanto nei territori di sviluppo ha subito un grave infortunio ed ha recuperato dallo stesso. Ha fatto il commentatore per continuare a lavorare e quando sembrava pronto, lo hanno mandato nel main roster con una gimmick #demmerda. Direi che Tyler Breeze sta benissimo dov'è per il lavoro che ha fatto, se debutterà a breve meglio per lui, ma non ha di che lamentarsi. Eric Young è molto diverso da Dolph Ziggler, ma sono sicuro che nella WWE potrebbe fare bene.

12) Hulk Hogan, Stone Cold Steve Austin e The Rock.

13) The Rock, perché il suo carisma è illimitato, meglio davvero di quasi tutti. Poi Chris Jericho ed infine Edge.

14) Non credo che Edge il meglio della sua carriera lo abbia avuto da face, ma sono opinioni. Per quanto riguarda Shawn Michaels posso dire con certezza invece, che il meglio della sua carriera è stato da heel, e che heel. Gli ultimi anni è vero, ha vinto un titolo, ha avuto grandi rivalità e grandissimi match, ma anche nella secondo stint da wrestler, ha avuto i suoi momenti migliori nella rivalità contro Hulk Hogan, da heel. Vuoi vedere il suo promo migliore di quel periodo? Cerca: "Who's Your Daddy Montreal" su Youtube.

15) Quello era meno per Big E di quello che ha oggi. Oggi ha trovato una dimensione, lo trovo addirittura divertente nel New Day, un Carlton Banks muscoloso. Inoltre quest'anno è migliorato sul quadrato non poco, quindi lasciamolo dov'è, e vediamo se possiamo tirare fuori qualcosa da lui in singolo più avanti. E' ancora abbastanza giovane.

Da Straight to Madness:

Uno dei problemi più grandi della WWE è, secondo me, che ogni volta che tirano su un team o una stable, pensano più a quando splittarli che a come evolverli o a che traguardi farli arrivare.
Ad esempio, lo Shield. Lo Shield poteva letteralmente fare la storia della WWE, molto più di quella che abbia fatto nei loro 3 anni di attività. Non hanno avuto un minimo di saggezza, tanto che i segnali di split erano arrivati già mesi prima, circa ai tempi della Rumble. E no, non accetto la giustificazione del "Eh ma 3 Main Eventer così, prima arrivano meglio è" perché adesso, per questo motivo, c'è Ziggler che sta scappando dalla WWE, Swagger che pensa di fare la stessa cosa e Cesaro che secondo me li seguirà. Anche perché poi, che fretta c'era? Rollins, Ambrose e Regins sono più giovani di altri campioni come Zayn, Balor e Owens che ancora fanno parte di NXT.
Secondo esempio, ancora peggio, la Wyatt Family. Perché?
Hanno inventato un motivo a caso per dividerli, e ora?
E ora come dei polli hanno riunito Harper e Rowan. E Bray Wyatt? Bray galleggia, completamente perso, nel mid card, e quelle poche volte che si espone nell'upper card, jobba.
E ci sono tanti altri esempi, split del calibro di Miz&Riley e i PTP, che hanno dato vita a match utilissimi come The Miz vs. Alex Riley e Titus O'Neil contro Darren Young.
O il team di Cody Rhodes e Goldust, che prima fanno di tutto per farli tirare avanti, cambiando pure la gimmick di Cody, e poi per lo split, sofferto come un parto, potrebbero fare una rivalità molto importante per la loro generazione, e il tutto si rivela un feud da 3-4 settimane. Wow.
Alla fine sono un po' andato fuori strada, ma è per farvi capire come la categoria team/stable faccia acqua da tutte le parti.
Voi che pareri avete?

GiovY2JPitz:

Tocco qualche punto.

   A. Tre anni di vita per una stable ti sembrano pochi? Francamente io gli davo un anno e mezzo. Hanno fatto tutto quello che c'era da fare e poi gli hanno splittati creando praticamente tre main eventer, o almeno due main eventer ed un uppercarder. Un lavoro che migliore non poteva essere.

  B. La Wyatt Family? Davvero dopo che hanno splittato ne hai sentito la mancanza? Bray Wyatt fa solo faide tutte uguali, meno male che stavolta stanno cambiando un po' direzione con Reigns. Con i suoi discepoli era la stessa cosa. Lo split credo che per loro sia stata la soluzione migliore. Poi in singolo non vanno bene? Ok, rimettiamoli insieme, non mi sembra che si stia perdendo un'occasione grandissima. Si prova, si disfa, si riprova. Il wrestling è anche questo. E poi Wyatt al momento, stable o non stable, galleggerebbe comunque, devono rivedere la gimmick o girarlo face, che equivarrebbe praticamente alla stessa cosa.

  C. Per quanto riguarda il discorso generale, storicamente un tag team e stable si forma per farlo splittare. Da queste cose sono usciti alcuni dei migliori lottatori di sempre: Shawn Michaels, Triple H, The Rock, Randy Orton, ecc.

   D. La gimmick di Stardust non è nata per fare il tag team, ma per fare il match fra i due uno contro uno. Il tag team è nato per quello, l'intera storyline è nata per quello.

Da Come ti chiami:

1) Cosa bisogna vedere della NJPW, solo PPV oppure anche tutti i live event?

2) E invece della ROH cosa, tv show, PPV e anche eventi live?

3) Che ne pensi della carriera di Daniel Bryan/Bryan Danielson?

4) Chi è più leggenda in generale tra Big Show e Kane?

5) Chi è più leggenda in generale tra Big Show e Daniel Bryan?

6) Che ne pensi di Jay Briscoe vs Jay Lethal di Best in the World?

7) Che cos'è di preciso il Workrate?

8) Chi è più leggenda tra John Cena e Triple H? Grazie mille.

GiovY2JPitz:

1) L'ideale è sempre vedere tutto.

2) Idem.

3) Ti avevo già risposto a questa domanda. E' una carriera eccezionale dal punto di vista indipendente che per fortuna ha trovato la consacrazione anche nella WWE a Wrestlemania 30. Quindi ottima.

4) Hanno lo stesso status.

5) Complessivamente e guardando a come saranno visti in futuro, direi che siamo li.

6) Un gran bell'incontro. Uno dei migliori che ho visto in ROH, ma combattuto benissimo, con una storia bellissima raccontata sul ring e arrivato al culmine di una storyline che davvero ha dato l'impressione, come quasi ogni anno succede a Best in the World, di vedere uno di fronte all'altro i migliori del mondo.

7) Il Workrate è il livello tecnico di un match, contando il lavoro di entrambi gli atleti.

8) Direi che siamo li. Ma John Cena è molto più conosciuto a livello mondiale confronto allo stesso passaggio della carriera di Triple H.

 

 

 

1. Le domande che verranno prese in considerazione saranno quelle giunte entro le 12.00 di ogni Sabato. Le domande che arriveranno dopo quell'ora, saranno prese in considerazione per la Domenica successiva, a meno che non si tratti di domande scadute (che riguardavano show che si sono svolti durante quella settimana).

2. Più che una regola questo è un favore: nel momento in cui dovessi trovarmi a dover scegliere a chi rispondere perché la quantità delle domande è eccessiva, escluderò coloro che non mostreranno rispetto nei confronti di noi che lavoriamo per voi, fregandosene altamente di ogni regola grammaticale (sono ammessi errori di ignoranza, battitura o sviste), con nessuna lettera maiuscola (ragazzi almeno nei nomi propri di persone e città e all'inizio della frase), apostrofi, accenti ecc.

3. Infine: mi sembra una cosa più ordinata e meno infinita inserire in ogni mail che mi mandate non più di 15 domande, anche perché, lo dico per esperienza, quando le domande sono più di 15, spesso e volentieri diverse di esse sono poco sensate e poste tanto per farlo. 15 mi sembra un numero ragionevole per voi e per me. PS Non fate i furbi però, 15 domande non significa 15 numeri accanto alla domanda, significa 15 domande effettive. Esempio: se scrivete 15 e poi fate tre o quattro domande, non vale.

 

So che siete persone intelligenti e capirete che cosi tutto andrà meglio per tutti, voi e me. Queste semplici postille servono a migliorare la qualità del mio lavoro e quindi a vedere pubblicate ogni Domenica tutte le vostre domande. Grazie.

 

GiovY2JPitz

 

GiovY2JPitz
Appassionato di vecchia data, una vita a rincorrere il Pro Wrestling, dal lontano 1990. Studioso della disciplina e della sua storia. Scrive su Zona Wrestling dal 2009, con articoli di ogni genere, storia, Preview, Review, Radio Show, attualità e all'occasione Report e News, dei quali ha fatto incetta nei primi anni su queste pagine. Segue da molti anni Major ed Indy americane e non. Jerichoholic nel profondo!