Benvenuti a tutti amici del Chiedilo a Zona Wrestling. Edizione numero 348 in questa Domenica 9 Aprile 2017. E’ passata una settimana da Wrestlemania e da tutto ciò che si è portata dietro, scopriamo quindi il vostro ed il mio pensiero. Da parte di Giovanni “GiovY2JPitz” Pitzalis, buona lettura a tutti.

Pubblicità

 

QUESTA E’ UNA RUBRICA DI DOMANDE E RISPOSTE CHE RIGUARDANO IL PRO WRESTLING. PER QUALSIASI ALTRA DOMANDA, RICHIESTA, LAMENTELA O DELUCIZDAZIONE SU DI ME, IL SITO, IL MODO DI CURARE LA RUBRICA, AVERE INFORMAZIONI PER ENTRARE NELLO STAFF DEL SITO, CURIOSITA’ SU STAFFER O VECCHI TALI, POTETE SCRIVERMI QUA: zwgiovy2jpitz@hotmail.com. IN QUESTO MODO LO SPAZIO DELLA RUBRICA SARA’ RISPARMIATO, SI PARLERA’ SOLO DI WRESTLING MA VOI ALLO STESSO TEMPO AVRETE LE VOSTRE RISPOSTE. GRAZIE ANCORA.

 

Da YESCENAYES:
Io non ho assolutamente dubbi che questa sia stata una delle Wrestlemania migliori degli ultimi anni, forse un pelino sotto rispetto la 28 e la 30 ma rimane un’edizione solida e sopratutto molto emozionante. Volevo condividere con te Giovy due considerazioni che ho fatto e che riconfermo anche dopo aver rivisto l’evento.
GiovY2JPitz:
Ciao. ben tornato.
1) L’ultimo Match di Undertaker: so di essere uno dei pochi a dirlo ma era il Match per cui avevo più Hype, la WWE ha creato con questa faida una vera e propria bomba ad orologeria per tutti gli scenari che si potevano creare. Detto fatto, ecco che il Match che attendevo di più diventa improvvisamente il Main Event di Wrestlemania33 e qui partono i primi e fondati dubbi sul possibile ritiro di Undertaker. Quello che mi chiedo è se il becchino ha deciso di ritirarsi proprio contro Roman o se glielo hanno proposto e lui ha semplicemente accettato. Credo che la WWE per una volta potesse mettere da parte le varie dinamiche aziendali e regalare ad Undertaker un ultimo grande Match di Wrestling, che con la sua forma fisica imbarazzante poteva fare solo con un avversario dalle grandi doti tecniche come AJ Styles o John Cena per una “storia” migliore. Mi rimane l’amaro in bocca perché Undertaker meritava di ritirarsi con un grande Match e magari avremmo avuto un John Cena Heel trionfante e a  quest’ora staremmo parlando di una delle WM migliori di sempre ma cosi non è stato.  Voglio specificare che come ho detto in un czw precedente mi andava più che bene la vittoria di Roman Reigns (forse serve più a lui che a Cena) ma la bassezza del Match sopratutto a livello tecnico mi ha fatto andare a dormire con la consapevolezza che The Undertaker ci ha lasciato alla grande sotto il punto di vista “scenico” ma davvero male sotto il punto di vista lottato per colpa sua e della WWE che si ostina a pushare il samoano. Tu Giovy cosa ne pensi? E cosa hai provato quando Taker ha gettato per l’ultima volta guanti e mantello sul Ring.
1) Io credo che la WWE ed Undertaker abbiano ragionato sul da farsi e si siano trovati a metà strada. Undertaker chiede un Match contro John Cena, magari per essere aiutato, ma comunque consapevole che le sue condizioni, nonostante un avversario più preparato, avrebbero potuto portare ad un incontro di bassa caratura, infatti, non è detto che contro AJ Styles o John Cena, viste le sue condizioni fisiche, sarebbe venuto fuori il Match dell’anno. Quindi, considerando il rischio che comunque esisteva, si è arrivati alla conclusione che la cosa migliore da fare era dare una vittoria utile ai fini futuri, della compagnia e delle Storyline: Roman Reigns. Reigns che piaccia o no è nelle grazie della compagnia e per come lavoratore, probabilmente, è anche nelle grazie di Undertaker e di diversi nomi del Backstage. Inoltre io non baderei tanto all’avversario di Undertaker, alla qualità del Match o altro, la cosa davvero importante è stato l’Angle finale, e proprio per rispetto ad Undertaker, che tanto a dato ma tanto anche ha ricevuto, dovremmo lasciare le critiche per altre cose e pensare solo ed unicamente a celebrare la sua grandissima carriera. Quello che ho provato io, lo avri letto già nel mio articolo di ieri immagino.
2) Mi hanno un po’ deluso in generale i Match per i titoli. Una delusione quello femminile di Raw e non eccelso quello tra Randy Orton e Bray Wyatt. Mi ha intrattenuto molto il Match tra Brock Lesnar e Goldberg ma parliamo sempre di un incontro di  5 minuti. Ho come la sensazione che un altro difetto della 33esima edizione sia la mancanza di un grande Match a livello lottato per uno dei titoli massimi. Tu che dici?
2) Sicuramente è mancato un grandissimo incontro a livello lottato, certo, su questo non si può discutere. I Match femminili sono stati deludenti perché troppo brevi, le ragazze non è che avrebbero potuto fare meglio con quei pochi minuti. Il Match fra Brock Lesnar e Goldberg è stato quello meglio riuscito, per quello che hanno raccontato, durante la contesa e durante la Storyline. E’ stato breve, conciso, chiaro e definito. Randy Orton contro Bray Wyatt è stato una tortura, meno male che è durato poco.


 

Da PG92:
1) Il Feud Asuka / Ember Moon non sta proiettando secondo te la lottatrice nipponica verso il Turn Heel? Eventualmente nel breve Asuka passi al Main Roster dove la vedresti meglio? E soprattutto Heel o Face?
1) Asuka è una Brock Lesnar, è Face o Heel a seconda del suo avversario, ed in questo caso si è comportata da Heel. Se dovessi promuoverla la manderei a Raw, magari draftando Bayley a Smackdown. Face o Heel dipende dall’avversario, esattamente come ho spiegato prima.
2) Kassius Ohno a mio avviso è tornato deludendo ad ora le aspettative,come faresti per farlo rientrare nei giri che contano?
2) Beh si sapeva che quella era la sua forma fisica e si sapeva che nell’immediato non avrebbe ricevuto un Push, adesso potremmo vedere qualcosa per lui, Bobby Roode ha bisogno di un avversario. Inoltre credo che una delle sue funzioni principali sia l’allenatore ad NXT, quindi non è detto che il suo ritorno sia dovuto principalmente a diventare un lottatore principale.
3 ) Il Turn Heel di Dolph Ziggler sembrava dovesse rinfrescare il suo personaggio,invece dopo il ” Feud ” con Kalisto e Apollo Crews sembra non avere ruoli, non è che un nuovo Turn potrebbe essergli utile?
3) Francamente non mi aspettavo molto, è stato più un Turn funzionale al grande quadro delle cose, un Heel in più nel Midcarding, tutto qui. Per quanto riguarda un altro Turn direi di no, perderebbe ancora più credibilità.
4) Dato che AJ Styles nel prossimo Draft quasi sicuramente passerà a Raw,secondo tuoi gusti personali, contro chi lo metteresti se Face,contro chi se Heel, e con chi lo sostituiresti nel Roster Blu?
4) Prima risposta facile, contro chiunque. Lo sostituirei con Sami Zayn, anche se la verità è che mi piacerebbe vedere una serie di Match fra i due,
5) Kurt Angle ha dichiarato che con il Wrestling non ha chiuso, in WWE ricombatterà o viste le regole rigide glielo impediranno?
5) I test fisici ai quali sottopone la WWE sono molto, molto duri, quindi non so se riuscirebbe a passarli, però mai dire mai. Comunque sia, anche se ha già in testa di non tornare più sul Ring, la sua dichiarazione l’avrebbe fatta comunque, quindi non mi farei troppi castelli in aria.
6) Luke Harper secondo te che fine farà dopo essersi separato da Bray Wyatt?
6) Secondo me adesso entra nel giro titolato.
7 ) Il titolo WWE girerà attorno al Feud Wyatt/Orton per qualche tempo, secondo te alla fine di questo Feud come si evolverà il quadro attorno alla cintura principe di Smackdown Live?
7) Bray Wyatt torna campione.
8) Chi saranno i prossimi avversari degli Authors of Pain dopo che questi ultimi hanno sconfitto i DIY ed i Revival?
8) Bella domanda: al momento direi che sarebbe meglio assortire un Tag Team, per esempio Roderick Strong e No Way Jose, o qualcosa di simile, intanto che crescono e si sviluppano Tag Team come gli Heavy Machinery.

Grazie mille per le risposte. – Grazie a te, il massimo delle domande è 8, ho tagliato quelle scadute, alle quale hai già praticamente avuto risposta con le puntate di Raw e Smackdown.


 

Da Fringe:
Ciao Giovanni, rinnovo i complimenti per quello che fai e ti  lascio qualche domanda.
GiovY2JPitz:
Ciao e grazie per i complimenti.
1)Sto vedendo una ROH che continua ad indebolirsi nonostante la collaborazione con la NJPW. I Top Name che si sono trasferiti in WWE sono un duro colpo ma non credi che per dare una scossa sarebbe interessante riportare a casa gente come Davey Richards ed Eddie Edwards? Nel caso, credi che i loro contratti siano troppo pesanti per questa ROH (lo chiedo perché non ho idea di quanto guadagnino)?
1) Il problema è che Davey Richards non si è lasciato per niente bene con la Ring of Honor. Per il resto beh, è ciclico, la ROH ha sempre attraversato questi periodi, ha visto tantissimi lottatori andare verso la WWE e la TNA, spesso anche per colpe loro, e comunque sempre è riuscita a rigenerarsi, sono sicuro che ce la farà anche stavolta.
2)Katsuyori Shibata nel Main Event titolato di Sakura Genenis indica a tuo parere un interesse da parte della NJPW nel proporlo al top nei prossimi anni nonostante il Wrestler si avvicini ai 40 anni?
2) Non credo che la NJPW voglia puntare su Katsuyori Shibata e lungo termine, almeno non ora, però credo che ci siano molti punti a favore di questo Push. Primo: un’alternanza nel Main Event; secondo: un premio al suo impegno; terzo: un premio altrettanto meritato alle sue qualità; quarto: qualità garantita nel Match titolato; quinto: può essere un test, perché nella vita non si sa mai, magari li convince.
3)La DDT ha annunciato che porterà uno show al Tokyo Dome quest’anno. Quale seguito ha la DDT rispetto alle altre federazioni nipponiche? E’ la più vicina alla NJPW in questo momento?
3) Beh con la All Japan Pro Wrestling in un limbo e con i problemi della Pro Wrestling NOAH, la DDT ha campo libero per cercare di guadagnare terreno, sicuramente non è la NJPW, ma può provare a crescere e lo Show al Tokyo Dome può essere una conseguenza della loro crescita ed un inizio, perché no?
4)Come giudichi l’incontro tra Bryan Danielson e Nigle McGuinness  per l’unificazione del ROH World Championship e del ROH Pure Championship? Ma soprattutto cosa ne pensi di quelle ripetute testate che lo scozzese diede al palo di sostegno del Ring?
4) Grande incontro, e pessime testate. Un modo esagerato di farsi del male, però epico.
5)Come avresti visto il Nigel McGuinness di 7/8 anni fa in WWE?
5) Bene, benissimo, ed anche la WWE, tant’è che era stato trovato l’accordo, soltanto che non passò le visite mediche, ed allora andò in TNA, poco prima di ritirarsi per problemi non meglio specificati.

Grazie per le risposte e a presto.- Grazie a te.


 

Da Andrea Beggi:
Ciao, è da un po’ che non scrivevo delle domande, quindi in caso tu riesca a rispondere ne avrei alcune. P.S. La rubrica la porti avanti davvero benissimo.
GiovY2JPitz:
Ciao Andrea, ben tornato e grazie per il complimento, è un piacere farlo ed è grazie al vostro grande seguito che ne ho la voglia. Grazie davvero.
1) John Cena è mai arrivato al livello di Status che aveva Brock Lesnar dopo aver interrotto la Streak di Undertaker? Se si, in che periodo?
1) John Cena probabilmente ha anche raggiunto quello Status del Post Streak di Brock Lesnar, quello che non ha mai raggiunto è lo Status di Brock Lesnar invincibile del suo ultimo Stint, quello che sconfiggeva tutti in pochi minuti. A quel livello non c’è mai arrivato, a nessuno è mai sembrato poco credibile una sconfitta di John Cena, mentre una sconfitta di Lesnar si.
2) Roman Reigns potrebbe diventare uno dei Wrestler più odiati al mondo o lo è già?
2) La WWE per come lo sta bookando al momento è riuscita in quest’impresa, non so se la cosa durerà per tanti anni, ma per il momento direi che siamo al livello da te scritto.
3) Mi diresti il Match, secondo te più bello di John Cena?
3) Match senza stipulazioni quello di Summerslam contro AJ Styles, e cito anche un Match a Raw contro Shawn Michaels nel 2007. Con stipulazione Judgment Day 2005, I Quit Match contro JBL.
4) Dolph Ziggler potrebbe mai raggiungere il Main Event?
4) Lo ha già fatto in passato, purtroppo non ha saputo, per colpe sue e non, mantenerlo. In futuro, ormai, mi sembra difficile che possa raggiungere certi traguardi. Se fossi in lui andrei via, ormai ha fatto tanti soldi, ha dato tutto quello che poteva alla WWE e dovrebbe provare nuove esperienze, soprattutto il Giappone. Il circuito indipendente inoltre, secondo me sarebbe un terreno ottimo per lui.

Grazie del tempo che dedichi a rispondere a ogni domanda. – Grazie a te per avermi scritto.


 

Da Il Ritirato:
Ciao Giovanni e grazie per la competenza espressa in questa rubrica. E’ la prima volta che ti scrivo ma ti leggo da molto tempo e sono consapevole che tu sia molto più preparato dei presunti espertoni e commentatori ufficiali italiani, ci metti più serietà e meno vanità.
GiovY2JPitz:
Ciao a te, e grazie per i complimenti.
1) Pensi che Smackdown uscirà ridimensionato da questo Draft? Anche l’anno scorso ci si lamentò, ma poi le cose sono andate bene. Però è impossibile non temere un ridimensionamento, visti i precedenti. Ecco, non vorrei AJ Styles finisse a RAW con qualche altro big e SD in cambio ricevesse uno Sami Zayn qualunque, del tutto differente da uno scambio equo il quale sarebbe AJ-Rollins o AJ-Reigns. Anche perché se ci si mette anche l’assenza di Cena.
1) Io credo che Smackdown sia più debole di Raw, lo era all’inizio della Brand Extension e lo è oggi, semplicemente è più facile scrivere Show godibili e poco pensati per motivi elencati decine di volte anche da me. Io scambierei AJ Styles proprio con Sami Zayn, che magari può finalmente dimostrare che sul Ring, è all’altezza di chiunque.
2) Perché far vincere Randy Orton su Bray Wyatt a Wrestlemania? Non mi lamento della faida che a parte qualche esagerazione è stata la migliore quest’anno per programmazione e novità, ma far sempre perdere Bray è un rischio. Poteva essere una gran consacrazione come Main Eventer, non vedo perché riproporre Orton. Poteva anche vincere nel PPV successivo a WM se proprio doveva.
2) Niente da aggiungere, concordo, secondo me Bray Wyatt, comunque, riconquisterà la cintura fra non molto.
3) La scrittura di Braun Strowman non sta perdendo di coerenza? Ha chiesto di continuo competizione, ma poi quando essa arriva, fugge dinanzi a Undertaker e Brock Lesnar. Questo secondo me lo danneggia più delle sconfitte con Roman, che comunque non cesseranno qua.
3) Non credo che lo danneggi poi tanto. Ha lasciato sul Ring un Undertaker che aveva in programma una faida che era l’ultima, quindi ci sta. Per quanto riguarda Brock Lesnar è stato lui a salire sul Ring, e lo ha fatto per dargli appuntamento nel futuro. Ci sta, perderà contro Roman Reigns e questo si, potrebbe danneggiarlo, anche se non tanto, ma per ora ci sta.
4) C’è speranza di vedere Asuka a Smackdown? A Raw ci sono già Sasha Banks, Bayley e Charlotte Flair. SD sta campando di rendita sulla Alexa Bliss. E’ vero che c’è più parità, ma almeno una big non sarebbe male.
4) Secondo me andrà a Raw, perché verrà draftata qualcuna di Raw a Smackdown, se non fosse campionessa direi Bayley.
5) La categoria Tag Team di Smackdown non avrebbe bisogno di spazio ed innesti? Mi chiedo se sia più un problema di minutaggio ridotto causa due ore o si preferisca non investirvi.
5) No, non credo che il problema siano gli innesti, credo che invece si, sia il tempo e la scelta di rinunciare proprio a loro per la mancanza dello stesso.
6) Come gestiresti Shinsuke Nakamura in questi primi mesi? Un Feud con The Miz sarebbe ottimo per iniziare visto che potrebbe istruirlo nell’Entertaining.
6) Io lo manderei contro The Miz per un Match, che sarebbe buono da vedere, l’Entertaining anche, però subito, quasi subito, lo manderei contro un lottatore bravo sul Ring, per esempio John Cena, quel Sami Zayn che drafterei, o Dolph Ziggler. Tutto prima di mandarlo per il titolo, chiaro. Se resta anche AJ Styles, poi…
7) Argomento molto rumoroso e controverso. Come giudichi la gestione di Dean Ambrose negli ultimi mesi? Mi perdonerai, ma io non credo che la WWE avrebbe mai relegato un Seth Rollins o un Roman Reigns nel Kick Off. Dopo aver lottato più o meno 200 Match nel 2016, più di tutti, depusharlo così e relegarlo in certi ambiti di poco conto è deprimente. Ma peggio si ha la sensazione che non sanno cosa fargli fare e poi ci si lamenta del fallimento come campione. Ma se il Booking Team non gli ha praticamente scritto nulla da quando ha vinto l’IC? Da campione WWE poi lo scrissero come un Comedy. Spero venga rilanciato ai piani alti, ma sono tutti segnali che non lo vedono proprio tra i Top ecco. Non sembrano neanche avere idee. Non si tratta di fargli vincere il titolo del mondo, ma di dargli gli stessi Feud di qualità e la stessa importanza degli ex-compagni di Stable. Ed è un peccato perché anche il Performer così si impigrisce e allinea con il compitino.
7) Niente da aggiungere, sono d’accordo, in questo periodo storico Dean Ambrose è relegato ad un ruolo poco importante e con un regno completamente anonimo. Però sono sempre convinto che il regno da campione WWE fu buonissimo.
8) Qual è stato il senso del Turn di Dolph Ziggler? Mi pare sia ampiamente in declino rispetto al Feud con Miz.
8) E’ stato un Turn giusto per aggiungere un Midcarder Heel ed equilibrare il disegno di Smackdown.


 

Da Francesco Angle:
1) Roman Reigns sul tetto del mondo dopo tre Main Event, dimostra di saper raccontare una storia unica in modo preciso e di poter far parte di un momento storico inaudito con la collaborazione di Undertaker e nonostante ciò lo si critica in maniera insensata. Resta sul ring per dieci minuti scatenando le reazioni più forti di tutto il Roster che i fenomeni Indy da internet si sognano e lo si critica comunque. Fa Match da 9, perché grandi Match significa raccontare una storia e avere i giusti tempi,  per non citare l’atletismo mostruoso per la mole, non significa fare l’acrobata e viene criticato ancora. Non ha neanche bisogno di usare il microfono per avere l’attenzione su di se e viene definito uno dalla Mic Skill mediocre. Non si sa più come attaccare questo ragazzo, non volendolo per niente riconoscere tra i più grandi, il tutto perché non è un acrobata e non viene dalle Indy lottando nei garage. Davanti a tutte queste critiche non posso che godere perché lo rendono ancora più Over e portano la federazione a farlo vincere e guadagnare in barba a tutti quelli che dimenticano che il Wrestling non va vissuto così, altrimenti è meglio non farlo. C’è troppa ignoranza. Erano critiche comprensibili nel 2014, oggi Reigns personaggio e Reigns Worker non è inferiore ai The Rock e agli Steve Austin ed è riuscito a superare John Cena come catalizzatore di reazioni opposte. E’ una miniera d’oro per il Merchandising, per le vendite e lo Storytelling degli anni a venire, basti pensare a quanto guadagneranno con Brock Lesnar vs Roman Reigns e successiva vittoria di quest’ultimo, altro che fallimento. I fallimenti sono i fenomeni delle Indy tanto osannati che nello stesso mare di Reigns non sanno nuotare con gli stessi risultati. Rollins? Ambrose? Owens? Se tutti i dipendenti WWE e anche leggende varie lo elogiano ci sarà un motivo. Altro che Reigns non è pronto, Reigns non è Over e Reigns non ha qualità da Main Eventer!  Quindi volevo sapere come vivi tu tutto questo.
1) Io non lo vivo né come te né come quelli che tu tanto critichi. Loro sono Hater di Roman Reigns, tu sei un Hater degli ex Indy. Ti comporti come loro ma all’inverso. Il Wrestling è fatto di tante cose e di tante sfaccettature, ed i lottatori devono essere apprezzati per i loro valori. Hai detto una cosa giusta: che il Wrestling è fatto per raccontare storie, ma per il resto hai lasciato trasparire un completo disinteresse verso le grandi qualità degli atleti ex Indy, requisito fondamentale, soprattutto al giorno d’oggi. Quindi, in definitiva, secondo me Roman Reigns è uno che sta occupando un ruolo non adatto a lui, perché è stato troppo affrettato il modo di bookarlo. Oggi può darsi che sia pronto, ma oggi avrebbe dovuto iniziare. Concordo sul fatto che è un personaggio ben fatto al giorno d’oggi, ma non concordo sul fatto che abbia buone Mic Skill, semplicemente sta zitto e funziona grazie al Booking, non grazie a lui, che per carità, ci può stare, ma al microfono ha da lavorare tanto. Non concordo sul fatto che sia come The Rock o Steve Austin, e nemmeno come John Cena, questa, almeno per il momento, è una grandissimo errore secondo me. Non esageriamo. E’ vero vende, ed è vero che la WWE con lui guadagna e probabilmente guadagnerà molto, ma questo non giustifica i tanti difetti che tu neghi.
2) Invece di odiare Roman Reigns non dovrebbero supportare il loro idolo Sami Zayn? Invece Sami Zayn jobba perché non se lo fila nessuno e se non se lo fila nessuno è perché il fenomeno non fa presa, non importa quanti salti dalle corde o mosse faccia, non sa intrattenere e non richiama l’attenzione del fan medio, fan a cui la WWE punta per prima. Se sta cadendo nell’indifferenza è per colpe sue, non per la WWE. Per Dean Ambrose poi i fan del web fecero un casino, ora tutti zitti a pensare solo a criticare Reigns. Si vede che è proprio amato questo fenomeno incompreso chiamato Zayn.
2) Su questo mi trovi d’accordo, sarebbe meglio pensare a tifare più coloro che vengono difesi anziché attaccare e basta Roman Reigns, si fa il suo gioco, o almeno il gioco che chi lo fischia non vorrebbe vedere. Però anche stavolta hai parlato di salti ecc, altro evidente segno che rispondi alle critiche a Roman Reigns, criticando gli altri, e sbagli, perché fai l’errore che fanno gli altri. Pensa a difendere Reigns, non ad attaccare Sami Zayn, altrimenti sei esattamente uguale.
3) I personaggi di ora vengono oscurati dai Part Timer perché nonostante le opportunità non capitalizzano. Sei d’accordo? Perché, ad esempio, dovrei appassionarmi ad un Seth Rollins? Cos’ha di diverso dagli altri? Quali sono le sue motivazioni? Salta, vola, tira i soliti calci ma poi con un microfono in mano non arriva a scatenarmi le reazioni di Roman Reigns, sul Ring non racconta come lui, non porta intensità nel volerlo veder perdere, non ha un personaggio che porti un senso. E’ stato protagonista di una delle interviste sul Ring più brutte mai viste, con un segmento andato ampiamente nello sti cazzi per mancanza di carisma e abilità verbali. Un mezzo fallimento per mesi come Face. E vale anche per gli altri che ho citato prima.
3) No, non sono d’accordo, e ti ho già detto perché. Inoltre non sono d’accordo perché i Part Timer non vengono chiamati perché gli altri non hanno presa, è il contrario. Si chiamano i Part Timer per capitalizzare nell’immediato e gli altri, di conseguenza, non hanno presa.
4) Un’ altra eresia che mi fa sempre ridere è ”Roman Reigns ha un Moveset semplice con poche mosse, i suoi Match sono ripetitivi ue ue ue”. Come se Bret Hart o Shawn Michaels facessero mille mosse. In questa ignoranza chiamano ripetitivo Reigns, ma quanti ex Indy e fenomeni vari hanno lo stesso moveset? Prendi gli Hideo Itami o Reilly O’Riley o Finn Bàlor o Jay Lethal e giapponesi vari, tutti a fare calci calci calci, posizione di Fireman Carry con calci, altri calci rumorosi ma loro sono quelli tecnici e non ripetitivi eh. Se vai a vedere i loro Moveset, non c’è niente che li distingua, ne hai visto lottare uno e li hai visti tutti.
4) Perdonami, ma adesso devo risponderti dicendoti che l’ignorante, se ragioni cosi, dimostri di esserlo tu. Io dico sempre che l’importante non è quante mosse si fanno , ma come si fanno, però dire che Roman Reigns ha un parco mosse ampio, seppur sia più ampio di quello che mette in mostra, è un’altra grossa stupidaggine. Come è grossa quella di paragonargli, sul Ring, Bret Hart e Shawn Michaels, per carità. Tutti i lottatori da te citati prima, da Kevin Owens a Seth Rollins, da Sami Zayn a AJ Styles, per non parlare dei giapponesi (almeno di quelli che intendi tu), sul Ring sono nettamente più bravi di Reigns ed hanno parchi mosse molto più ampi. Ma questo, che conta fino ad un certo punto a seconda del personaggio, è un problema che proprio tu non dovresti sollevare, visto che pensi che sia più importante lo Storytelling.
5) L’altro fenomeno, Dean Ambrose. Non credi sia sopravvalutatissimo anche lui? Sarà anche un po’ più bravo degli altri quando parla, ma non è credibile. Quando si pensa ad un vero pazzo, si pensa a Steve Austin o a Mick Foley, Ambrose invece fa cose stupide, bambinesche che non centrano niente e non ti fanno appassionare. Poi, oltre i troppi Botch e Match mai oltre la sufficienza, sarebbe un Brawler, uno che sferra pugni più deboli e finti di quelli di Shane McMahon. Mai visto pugni del genere!
5) Dean Ambrose è Dean Ambrose, punto. Un lottatore più che sufficiente che fa di necessità virtù e si impegna al massimo per il Booking che gli propongono. Non sarà il migliore, ma non è sopravvalutatissimo, ha il rispetto che merita secondo me.
6) Non voglio passare per un Hater di certi dettami, ma io sono per il vecchio e puro stile, cioè raccontare una storia, intrattenere, lottare per un motivo ed accentrare l’attenzione con il proprio carisma. Cose che nel Wrestling di oggi, a causa di certi fan saccenti, si vanno perdendo. In chi vedi intatte queste qualità oggi? Io in Roman Reigns, Brock Lesnar, Randy Orton, John Cena, Bray Wyatt, Braun Strowman e forse Samoa Joe. Ma il resto sono tutti troppo simili tra loro, non chiamano l’attenzione e pensano solo a spottoni e mosse su mosse, incapaci con un microfono in mano.
6) Non passi per un Hater di certi dettami infatti, sei, un Hater di certi dettami, ed anche nel peggior modo, perdonami se te lo dico, e sei molto, ma molto più saccente dell’Hater medio di Roman Reigns, nonostante si denoti una evidente carenza in materia quando esci fuori dagli schemi della WWE. In un modo o nell’altro io apprezzo i lottatori da te nominati, ma non per questo disprezzo dei signori sul Ring ed anche al microfono come Kevin Owens, Chris Jericho o AJ Styles. Sei completamente fuori strada secondo me.
7) Parere sul problema Bray Wyatt? Quasi tutti, vivendo male il Wrestling come al solito, si sono subito lamentati della sconfitta di Wyatt, non chiedendosi se tutto ciò che hanno vissuto in questi mesi li abbia coinvolti né se questo processo sia stato emozionante e profondo. Non hanno neanche compreso, quindi, che Bray Wyatt non ha bisogno di vincere per svolgere il suo compito ed essere Over e che comportamenti lamentosi come questo danneggiano soltanto l’atmosfera.
7) Anche io non avrei fatto perdere Bray Wyatt, semplicemente perché è un personaggio che ha vinto un titolo e meritava uscire da Wrestlemania con la cintura, tra l’altro è un Wrestler prototipo di quelli che piacciono a te, quindi dovresti anche tu pensarla cosi. Secondo il tuo ragionamento, nessuna Gimmick marcata ed Over quindi, dovrebbe mai essere campione, quindi nemmeno Brock Lesnar, nemmeno Braun Strowman, nemmeno Undertaker. Sbagli di nuovo. Bray doveva restare campione, lo tornerà secondo me, ma sarebbe stato bello vederlo vittorioso a Wrestlemania.
8) Se devono sempre lamentarsi, perché certe persone continuano a seguire la WWE e a boicottarne gli Show, secondo te? Sindrome di stoccolma?
8) Su questo mi trovi completamente d’accordo. Io stesso ho consigliato a molte persone che criticano praticamente tutto, di staccare la spina dalla WWE, almeno per un periodo, seguire altre realtà e poi magari tornare dopo aver schiarito le idee.


 

Da Michelletur:
1) Quest anno vedremo ancora la Raw Roulette?
1) Vedremo, può darsi, per il momento non è annunciato nulla, ma se ci sarà lo annunceranno almeno la settimana prima.
2) Quando pensi che ci possa essere il Draft?
2) Domani a Raw e dopodomani a Smackdown.
3) È possibile un ritorno di Vickie Guerrero tra qualche anno?
3) La vedo molto dura.
4) Che futuro prevedi per i rientranti Hardy Boyz?
4) Sicuramente un inzio di fuoco, poi magari uno Split (non necessariamente con faida) ed uno Stint in singolo per entrambi, che restano Over a questi livelli, chissà dove potrebbeportarli.
5) Per favore mi dici 10 Wrestler (sia presenti che passati) più scarsi di Kofi Kingston?
5) Kofi Kingston non è scarso, Wrestler più scarsi di lui ce ne sono a centinaia, ma se vuoi: Bastion Booger, Naitz, Nathan Jons, Mojo Rawley, Elias Sampson, Typhoon, Titus O’Neill, Erick Rowan, Gene Snistky e Ludvig Borga. Potrei andare avanti per ore.


 

Da Luca:
Buona Sera, ti scrivo dopo tanto tempo, però ogni domenica leggo le risposte di questa rubrica. Complimenti per la tua disponibilità e cortesia. Avrei tre piccole curiosità.
GiovY2JPitz:
Ciao Luca, ben tornato e grazie per i complimenti.
1) I Match di Wrestlemania hanno rispettato le tue aspettative o qualche risultato ti ha spiazzato?
1) Spiazzato completamente soltanto l’André the Giant Battle Royal, per il resto nulla mi ha completamente spiazzato, magari mi aspettavo un risultato diverso, ma ero consapevole che sarebbe anche potuto avvenire il contrario.
2) Assegneresti un General Manager alla categoria CWC?
2) Si, e ti dico anche chi: Daniel Bryan. Tanto è in Tour con loro, lui li amministra a 205 Live, mentre sotto il controllo del General Manager di Raw. Sarebbe semplice e funzionale.
3) In WWE, hanno mai iniziato una faida tra due Wrestle ritornati nel Roster? Es: Carlito ritorna a sorpresa per affrontare Randy Orton,  durante il Match Gregory Helms interviene  per attaccare Carlito e successivamente parte la faida tra i due. Ovviamente ho preso nomi a caso per farmi  capire.
3) Difficile che succedano queste cose, perché quando ci sono dei ritorni si divide l’interesse, che altrimenti sarebbe catalizzato da un’unica faida. Sarebbe un giocare male le proprie carte. Magari è anche successo eh, ma non mi viene in mente nulla di eclatante al momento.

Grazie ancora scusa per stupidità delle domande, cordiali Saluti. – Grazie a te,ciao.


 

Da Jo:
1) Perché vi stupite della vittoria di Randy Orton? Dopo un piano così machiavellico la vittoria era d’obbligo. Tanto lo perderà a breve.
1) Non è che mi stupisco, semplicemente avrei preferito che Bray Wyatt fosse consacrato con una vittoria a Wrestlemania. Concordo sul fatto che Randy Orton lo perda a breve, e proprio contro Bray Wyatt.
2) Roman Reigns è l’erede di John Cena la gente riuscirà ad accettarlo? Il bostoniano jobberà al mastino? Io me ne sono fatto una ragione.
2) Probabile che la WWE lo veda cosi, ed è probabile anche che John Cena jobbi a Roman Reigns fra non molto.
3) Nel 2012 si parlava degli ascolti peggiori di sempre, oggi come sono?
3) Dipende dai periodi, ma non è cambiato molto. La tecnologica di nuova generazione è una causa però, i Ratings diretti non hanno più la stessa importanza di un tempo.
4) Undertaker non era meglio che si ritirava dopo la rottura della Streak? Il Feud da rosicone/scorretto(Low Blow a profusione) contro Brock Lesnar non mi è piaciuto e contro Roman Reigns ormai era in condizioni pietose.
4) Qualcosa di quella rivalità l’avrei cambiata anche io, però non ritengo che avrebbe dovuto ritirarsi, semplicemente perché non sapeva ancora che in pochi mesi, massimo un anno, avrebbe peggiorato cosi tanto la sua anca.


 

Da Mike23:
Ciao Giovy, come sempre complimenti e grazie per quello che fai. Partirei subito con le domande!
GiovY2JPitz:
Ciao e grazie a te.
1)Un possibile ritorno di Rey Mysterio, per la prossima Wrestlemania, lo vedi possibile?. Visto che ormai è l’unico grande nome che può far tornare, magari coinvolgendolo nei Cruiserweight.
1) Si certo, è possibile. Però non ce lo vedo un ritorno cosi nella categoria Cruiser, almeno non nell’immediato.
2)Secondo te Mojo Rawley, verrà proposto sempre in singolo, oppure aspettano il ritorno di Zack Ryder per riformare il Tag Team?
2) Torneranno in Tag Team immagino, e mi sembra giusto.
3)Qualche giorno fa, era uscita una news che diceva che, in futuro Wrestlemania si svolgerà in 2 giorni, potrebbe accadere veramente secondo te?
3) Potrebbe si, perché no, ma sempre avremmo una serata più importante ed una meno, cosa alla fine porterebbe a considerare la vera Wrestlemania quella importante. Fosse per me eviterei di mettere in pratica questa idea, che per il momento non è che una supposizione, vista la lunghezza delle ultime Card, fatta da Dave Meltzer, che ha precisato di non averne mai sentito parlare, semplicemente ha fatto una congettura frutto di un suo ragionamento.
4)Visto che AJ Styles sembra prossimo al passaggio a Raw, con annesso Turn, e visto quanto si è successo a Smackdown, è possibile che creino un Feud contro il Balor Club (ovvero Finn Balor, Karl Anderson e Luke Gallows)?
4) Beh io l’annesso Turn, per il momento, non lo vedo, l’unica cosa che ho visto è un AJ Styles che dice di non voler lasciare Smackdown, ma quelle parole mi sanno più di un preparativo per arrabbiarsi quando sarà draftato, o per sputare in faccia a Shane McMahon che stava mentendo ed è ben contento di andarsene a Raw. Entrambi atteggiamenti da Heel. Comunque vedremo. Per quanto riguarda il Club beh, è notizia di qualche giorno fa che i piani potrebbero essere cambiati e sono Karl Anderson e Luke Gallows quelli che potrebbero finire a Smackdown, proprio per unirsi ad AJ Styles, che quindi resterebbe nello Show blu. Nessuna notizia, al momento, su Finn Balor.
5)Ultima domanda, è possibile che Goldberg faccia un altro Stint in WWE, magari nel periodo della prossima Wrestlemania?
5) La prossima Wrestlemania è una possibilità, certo, ma francamente non lo escluderei nemmeno prima.

Ti ringrazio in anticipo per la tua disponibilità, ancora complimenti! – Figurati, grazie a te.


 

Da Mentore:
Ciao, ottimo lavoro ogni settimana.
GiovY2JPitz:
Ciao e grazie.
1) Come mai in TNA ogni volta che avviene un ritorno tipo quello dei LAX non ci sono Pop?
1) I Pop ci sono, è che la gente è poca e la produzione pessima. Inoltre, nel caso dei LAX, non pensare che tutti li conoscessero, anche perché soltanto Konan ed Homicide sono della vecchia Stable.
2)Ricollegandomi alla uno perché durante le entrate non ci sono esultanze o cori di disapprovazione ma se ne sentono pochissimi?
2) Per gli stessi motivi già detti sopra.
3)Cosa riserva il futuro per James Storm? E per EC3?
3) Per il primo direi il solito, un Uppercarder ma difficilmente vicino al titolo. Per EC3 dipende, non sappiamo che idea abbiano Jeff Jarrett e soci di lui. Vedremo. Non credo sprechino il suo talento però, occuperà una posizione comunque importante.
4)Chi manderesti contro i LAX dopo il Fued contro la Decay?
4) I Reno Scum.
5)Cosa si potrebbe fare per risollevare la X Division?
5) Cercare talenti degni di coloro che l’hanno praticamente fondata, il problema è che non è facile, visto che quei signori si chiamavano AJ Styles, Samoa Joe, Elix Skipper ecc. certo, si può dargli più importanza con Storyline degne e in alto nelle Card, però sarà difficile che torni quella di un tempo.

 

 

1.Le domande che verranno prese in considerazione saranno quelle giunte entro le 12.00 di ogni Sabato. Le domande che arriveranno dopo quell’ora, saranno prese in considerazione per la Domenica successiva, a meno che non si tratti di domande scadute (che riguardavano show che si sono svolti durante quella settimana).

2.Più che una regola questo è un favore: nel momento in cui dovessi trovarmi a dover scegliere a chi rispondere perché la quantità delle domande è eccessiva, escluderò coloro che non mostreranno rispetto nei confronti di noi che lavoriamo per voi, fregandosene altamente di ogni regola grammaticale (sono ammessi errori di ignoranza, battitura o sviste), con nessuna lettera maiuscola (ragazzi almeno nei nomi propri di persone, città, Show,sigle (WWE per esempi), eventi e all’inizio della frase), apostrofi, accenti ecc. Inoltre, cose del tipo “X” per scrivere “per”, o punti di sospensione dietro ogni frase.

3.Infine: mi sembra una cosa più ordinata e meno infinita inserire in ogni mail che mi mandate non più di 8 domande, cosi da darmi la possibilità di rispondervi a tutti. 8 mi sembra un numero ragionevole per voi e per me. PS Non fate i furbi però, 8 domande non significa 8 numeri accanto alla domanda, significa 8 domande effettive. Esempio: se scrivete 3 e poi fate tre o quattro domande, non vale.

4.Non si possono porre domande frutto di Spoiler. Per Spoiler si intendono informazioni riguardanti Show registrati ma che non sono ancora andati in onda in TV, quindi le notizie sugli Show Live u sugli Show andati in onda anche soltanto il giorno prima dell’invio delle domande, non sono Spoiler.

 

 

So che siete persone intelligenti e capirete che cosi tutto andrà meglio per tutti, voi e me. Queste semplici postille servono a migliorare la qualità del mio lavoro e quindi a vedere pubblicate ogni Domenica tutte le vostre domande. Grazie.

 

 

GiovY2JPitz – ZWGiovY2JPitz@hotmail.com

 

GiovY2JPitz
Appassionato di vecchia data, una vita a rincorrere il Pro Wrestling, dal lontano 1990. Studioso della disciplina e della sua storia. Scrive su Zona Wrestling dal 2009, con articoli di ogni genere, storia, Preview, Review, Radio Show, attualità e all'occasione Report e News, dei quali ha fatto incetta nei primi anni su queste pagine. Segue da molti anni Major ed Indy americane e non. Jerichoholic nel profondo!
  • Lok23

    Madonna quanto é frustrato sto Francesco Angle…

    • NM Punk

      Classico personaggio che non sa ma vuole apparire.

  • Venetian One

    Reigns catalizzatore di reazioni opposte hahahahah
    Comunque il tipo che ha scritto tutte quelle cose deve aver fatto serata ieri.

    • DeanAyane

      Beh dai, in effetti sulla prima riga (nessun doppio senso) ha ragione, Reigns è tanto amato dai bimbi che comprano il suo merch, quanto odiato dalla maggior parte del mondo over 13… e lo dico io che non credo sia tanto male RR…

      Sulla seconda riga, semplicemente concordo!

      • Venetian One

        I bambini sono più di un anno che non si sentono più. A me questo Reigns,bookato così,da face che si comporta da heel devo essere onesto piace e non poco. Tra l’altro a me piaceva anche prima,io credo che il suo problema principale sia stato l’avere avuto tutto e subito se per esempio avesse cominciato ad andare quest’anno al max metà dell’anno scorso per un titolo maggiore ci troveremmo davanti ad un character e wrestler con reazioni totalmente diverse.

        • DeanAyane

          L’ultima puntata di Raw è rappresentativa del “chi disprezza, compra”: gente che veniva dall’Europa pagando mezzo stipendio (se non più) per andare negli USA a vedere WM ed il Raw post-WM, per poi fischiare RR – facendo il gioco della WWE – e fare gli scemi… veramente folle… ha ragione Posa (seppur sbagliando nell’utilizzare certi termini), RR lo dovevi ignorare, il silenzio doveva essere assordante (per usare un ossimoro odioso dei giorni nostri) e si doveva fare un tifo infernale nel match dei pesi leggeri (che, tra l’altro, ha avuto degli spot incredibili), per far capire alla dirigenza il tuo malcontento e le tue preferenze di tipo “sportivo”…

          • Venetian One

            Infatti però c’è da dire che il silenzio vale solo nel wrestling. Mi spiego : nella normalità fischiare equivale a disapprovare,mentre nel wrestling è il silenzio l’arma principale,solo che gli smark americani non se ne rendono conto.

  • greatmarsi

    Voglio proprio vedere la faccia di Franky Angle quando leggerà le risposte di Giovy.
    Ahahahahaha

  • Matt16

    Dopo un po’ di tempo torno a seguire il CZW.
    A parte il fatto che Giovy con alcuni utenti ha una pazienza che va oltre l’umana comprensione, ho notato che un buon 50% delle domande si ripete…e si ripete…e si ripete.
    Manca originalità insomma.

    PS. Togliete il fiasco a Francesco Angle

    • NM Punk

      Togliete il fiasco a Francesco Angle ahahahahah qui sei stato fantastico 😉

      • Matt16

        La Molestia si è impossessata di questa rubrica, era bene sottolinearlo.

  • RedRibbon

    Francesco Angle non ne ha azzeccata una ?

  • LANSE ARCIAAAAA !!!

    La ROH non smetterà mai di rigenerarsi ancora per parecchi anni, secondo me sono paure abbastanza infondate. I wrestler bravi nascono tutti i giorni.

  • Fringe

    Grazie Giovy per avermi dato tranquillità sulla situazione ROH.
    Aggiungo che il mio match preferito di Cena è quello contro Punk a NOC 2012

    • leo

      Non l’avrei mai detto 😉

      • Fringe

        Ho fatto sentire umilmente la mia voce 😀

  • Paolo G.

    Francesco Angle…ingravidami!

    • Lok23

      No per carità, ne basta uno cosí…

  • Tony Dillinger Terry

    Reilly O’Reily… chi è? Ah ma non sarà mica la pornodiva?

  • Newsted Head

    Non so se Francesco Angle sia un troll o no ma Giovy l’ha arrostito per bene,non avrei saputo rispondere meglio davvero

    • DeanAyane

      Che poi Giovanni non è nemmeno un fan di RR, però giustamente non si può parlare così a vanvera, sia che ti piaccia RR sia che apprezzi wrestler di opposte caratteristiche…

  • King Cuzzy

    Francesco Angle mi ricorda tanto un tizio che commenta qua del quale non ricordo il nome

  • leo

    La domanda su Kofi Kingston mi ha spiazzato

    • giovy2jpitz

      A chi lo dici.

  • SecondCitySaint

    Chiedi a Francesco Angle:
    Dove prendi la droga? Ahahahah

  • Nicola #BvP

    Edizione del CZW eccezionale, soprattutto per il mitico Mr. “i lottatori indy danno solo calci” Francesco Angle.
    Stima per la pazienza di Giovy.

  • ChristianPeeps

    WWE: Francesco Angle prossimo manager di Reings…difende il suo pupillo a suon di pugni a caso e offende gli avversari con…”siete capaci di tirare solo calci”.
    Quanta pazienza Giovy: merita un camion di medaglie solo per questo.

    • DeanAyane

      e pensare che il suo nickname proviene – probabilmente – da Kurt Angle… 😉

  • The Real Demon

    Fantastico come l’utente abbia osannato Roman Reigns (suca) e criticato gli hater e poi si sia impegnato a fare una merd* i vari Owens, Rollins etc…

    • DeanAyane

      Infatti… il Reigns attuale può anche piacere, però attaccare il resto del mondo per perorare la sua causa mi è sembrato infantile (oppure trollesco)…

      • The Real Demon

        Se a lui piace Reigns, buon per lui, ma paragonarlo a Bret Hart, Stone Cold, HBK e Cena (ge a cui Reigns può solo allacciare le scarpe) e impegnarsi a demolite 3/4 dei due roster con delle accuse ridicole, mi sembra proprio eccessivo. Spero per lui che sia un troll, altrimenti ha dei seri problemi.

        • DeanAyane

          A me l’ultimo Reigns non dispiace e credo che molti dei suoi detrattori (molti, non tutti) lo disprezzino un po’ per partito preso… ma dire che Bret aveva un parco mosse limitato (non parliamo della pulizia di esecuzione, per favore) come quello del Bad Dog è veramente da ignoranti (nel senso che non sanno)… poi parlare di lottatori tecnici come gente che tira solo calci è, come fatto notare da Giovanni, di un semplicismo pari a quelli che criticano per partito preso Roman… allucinante…

          • The Real Demon

            Sono d’accordissimo con te. A me Roman Reigns non piace, lo trovo terribilmente noioso, sia come performer sia al microfono. Però non è che dico che gli ex indy sono gli dei del wrestling e i big man fanno tutti schifo…

          • DeanAyane

            io, per fare un esempio, nella mia prima giovinezza ho seguito tutta l’escalation di Bill Golberg in WCW e ne ero esaltato; il mio wrestler preferito però era Dean Malenko (il “Dean” del mio nick è un omaggio a lui)… questo per dire che lo spettacolo si può seguire senza per forza vedersi in questa o quella fazione… anzi, è il modo migliore per seguirlo, come se fosse un film del genere che più ti aggrada…

          • The Real Demon

            Ah il mio è Kane… più big man di così. .. ???

          • DeanAyane

            Kane è bravo, non è da tutti rinascere dopo una gimmick come quella di un dentista folle e quella di un fake di un altro wrestler. Nella mia mente rimane sempre quel match di Wrestlemania 14 dove ne lui ne Undertaker vendevano le mosse, e all’epoca la cosa ti faceva saltare dalla sedia, sembravano indistruttibili. Purtroppo è sempre vissuto, per forza di cose, all’ombra del deadman, però in fin dei conti, dei wrestler “minori” lui è uno dei più bravi e conosciuti.

          • The Real Demon

            Diciamo che la wwe lo ha sempre collegato a Taker, nel senso che appena finita la faida col fratello, lo hanno messo in tag team con lui, poi di nuovo in faida e poi di nuovo insieme… era inevitabile ricondurlo a Taker. Cmq Kane, secondo me è sempre stato sottovalutato, visto che da giovane faceva anche mosse non propriamente da big man e anche al microfono sa il fatto suo… però è andata così.. e se dopo 20 anni (a novembre) continuo ad adorarlo, significa che in fin dei conti non hanno fatto un lavoro così orribile (comedy a parte, li li avrei ammazzati?)

    • Newsted Head

      Non ho ancora capito come sia nata questa storia del Roman Reigns (suca)lol

      • DeanAyane

        credo sia una cosa nata dal podcast, però per motivi di tempo non lo seguo quindi non sono sicuro… 😉

        • The Real Demon

          Esatto

      • The Real Demon

        Ahia ahia ahia… qualcuno qui non segue il zona wrestling radio show! ?

  • Matt16

    Proporrei Francesco “LADROGAAAA” Angle come prossimo nickname, è un suggerimento

  • Asylum Ambrose

    Infatti Styles, Owens, Seth Rollins, Samy Zayn e compagnia bella provengono tutti dalle indy e danno solo calci… AHAHAHAHAHAH! Ah zii, non so in che regione abiti, ma ti do un consiglio: cambia pusher.

  • Da man

    Francesco vs Micon è il mio dream match

    • Simone Giuliani

      Chiunque vinca, vinciamo noi.

  • 3:16

    Sono molto deluso. A distanza di una settimana, su questo sito non ho visto nè un articolo nè un editoriale sul bellissimo discorso (esatto, discorso e non promo) tenuto da Goldberg al termine dell’ultima puntata di Raw. E’ stato un discorso bellissimo, tra i più belli che si siano mai sentiti su un ring di wrestling. Un discorso sincero e pieno di valori, sbattuto in faccia a tutti quei vomitatori di odio che si spacciano per fan smart di wrestling. Grazie Bill Goldberg, grande uomo pieno di valori. E il tuo ritorno è stato un successo e una bellissima storia. Grazie di tutto Bill.

    • Nicola #BvP

      Highlight: il figlio che fa la dab.

  • Francesco “Red Monster”

    Francesco Angle è uno dei tanti motivi per cui Roman Reigns non mi riesce a piacere