Ben trovati a tutti amici di Zona Wrestling. Domenica 6 Agosto 2017, il caldo sta ammorbando le nostre vite ma la voglia di Wrestling non passa. Grazie al vostro sostegno va avanti la rubrica di domande e risposte più cliccata e richiesta del Wrestling Web italiano. Cominciamo quindi con l’edizione numero 365 del Chiedilo a Zona Wrestling. Da Giovanni “GiovY2JPitz” Pitzalis, una buona lettura a tutti.

Pubblicità

 

QUESTA E’ UNA RUBRICA DI DOMANDE E RISPOSTE CHE RIGUARDANO IL PRO WRESTLING. PER QUALSIASI ALTRA DOMANDA, RICHIESTA, LAMENTELA O DELUCIZDAZIONE SU DI ME, IL SITO, IL MODO DI CURARE LA RUBRICA, AVERE INFORMAZIONI PER ENTRARE NELLO STAFF DEL SITO, CURIOSITA’ SU STAFFER O VECCHI TALI, POTETE SCRIVERMI QUA: zwgiovy2jpitz@hotmail.com. IN QUESTO MODO LO SPAZIO DELLA RUBRICA SARA’ RISPARMIATO, SI PARLERA’ SOLO DI WRESTLING MA VOI ALLO STESSO TEMPO AVRETE LE VOSTRE RISPOSTE. GRAZIE ANCORA.

 

Da Sergio:
Ciao.
GiovY2JPitz:
Ciao a te.
1)Come si concluderà il Fatal 4 Way di Summerslam ora che nell’ultimo Raw Paul Heyman ha detto che se brock Lesnar perderà, allora entrambi lasceranno la WWE? Che sviluppi prevedi? Brock lascerà per tornare in MMA e affrontare Jon Jones? Se si quante chance ha di batterlo?
1) Secondo me finirà come pensavo finisse anche prima, con Samoa Joe che diventa campione approfittando di Roman Reigns che stende Braun Strowman con la Spear, o qualcosa di simile. Quindi la stessa opinione che avevo prima dell’annuncio. Ho parlato poi col mio amico e compagno Danilo Corvietto, più esperto di me per quanto riguarda le MMA, e la sua risposta è stata negativa. Secondo lui per Brock Lesnar sarebbe molto difficile battere Jon Jones, sia per quanto riguarda le qualità di Jon Jones a livello generale, sia per quanto riguarda l’incontro degli stili. Fossi in te mi fiderei della sua opinione perché raramente sbaglia.
2) Contro chi lotterà Shane McMahon a Summerslam? E secondo te è il caso che lo faccia?
2) Come avrai visto non lotterà ma sarà l’arbitro speciale del Match fra AJ Styles e Kevin Owens.
3)Che fine farà Dolph Zieggler? Ormai è finito nel dimenticatoio.
3) Non c’è nessun  piano per lui, almeno a giudicare dalle presenze. Magari ci sorprendono. Comunque per il momento lavora nei Live Event il fine settimana.
4)Nel Triple Threat Match dell’ultimo Raw ha trionfato Roman Reigns. E’ un contentino per lui per il fatto che Samoa Joe vincerà lui il titolo a Summerslam 2017?
4) E’ una chiave di lettura da non scartare, anche se aspetterei ancora per fare questo tipo di ragionamenti, dato che il PPV è ancora lontano. Comunque potrebbe essere l’inizio di un contentino esteso, vista la credibilità che la WWE vuole dare a Roman Reigns.
5)Che fine ha fatto Carlito? Tornerà un giorno in WWE? E come valuti il personaggio in termini di tecnica e Performance al microfono?
5) Carlito combatte principalmente nella portoricana World Wrestling Council, di suo padre Carlos Colòn Sr e Victor Jovica. Spesso prende parte anche a eventi negli Stati Uniti, Messico e Europa. Al momento è il campione della Imperio Lucha Libre, della Millennium Wrestling Federation di John Cena Sr. e della First Wrestling Society.
6) Ho letto di Test che morì a causa della patologia CTE. Ho letto bene? Ed è vero che è la stessa patologia che porto Chris Benoit al tristissimo omicidio-suicidio?
6) Il nome per esteso è Chronic Traumatic Encephalopathy (encefalopatia traumatica cronica), ed è una patologia in fase di studio, nemmeno i medici che la studiano da anni (NFL e non solo) sanno davvero, seppur avendo confermato ormai che provoca gravissimi danni, se può condurre anche alla schizofrenia. E’ una seria possibilità, soprattutto nel caso di Chris Benoit. Per quanto riguarda Andrew “Test” Martin, morì a causa di un’overdose da oxycodone, un oppiaceo (parente quindi di morfina ed eroina) che provoca una pericolosissima dipendenza. Solo dopo, durante l’autopsia, trovarono i danni cerebrali, che però in vita non portarono a nessun comportamento violento, almeno conosciuto.
7) Come mai Kevin Nash ha subito più di 30 operazioni chirurgiche? Fisico non perfetto o organismo ridotto male da tutte le robacce che ha preso nel corso degli anni?
7) Non c’entrano nulla le robacce, il Wrestling è un mestiere balordo. Ti distrugge pian piano.
8) Quando J. Cena batterà il record di titoli di Ric Flair secondo te? E incrementerà il Record in questione di parecchio a tuo avviso?
8) A Wrestlemania. Non sono affatto sicuro che vada oltre i 17 titoli, sarebbe preclusivo per colui che dovrà battere il Record fermo appunto a 17.

Grazie. – Grazie a te.


 

Da Luca G:
Complimenti per questa rubrica e a tutti quelli che aggiornano di notizie questo sito. Queste le mie domande.
GiovY2JPitz:
Grazie per i complimenti.
1) Che futuro ha Hideo Itami, cosa ne vuole fare la WWE di lui, gli approdi di  Finn Balor, Shinsuke Nakamura, Bobby Roode Roode, Samoa Joe e qualche altro Top Name di NXT sono stati un affossamento aggiuntivo per Hideo Itami?
1) Non credo. Hideo Itami è stato molto sfortunato per gli infortuni, per questo motivo è rimasto indietro confronto agl’altri. Vediamo, la WWE fino a quei ha avuto pazienza, sarebbe un spreco non fare almeno un tentativo nel Main Roster. Intanto il suo prossimo avversario immagino sarà Aleister Black, ma ho paura che uscirà sconfitto anche da quella rivalità.
2) A Summerslam, per te, quali e quanti “campioni” nuovi ci saranno?
2) Samoa Joe, Bayley, Shinsuke Nakamura e Seth Rollins & Dean Ambrose. 4.
3) È da quando seguo voi che conosco qualcosa delle Indy, mi puoi parlare velocemente del Bullet Club, un giudizio sui Wrestler che ne hanno fatto parte e che ne fanno parte (quelli che ti sono piaciuti di più) e perché c’è l’Elite visto che fanno comunque parte del BC.
3) Il Bullet Club è una Stable Heel fatta principalmente da Gaijin, ovvero da lottatori non giapponesi. I Wrestler che ci sono passati sono parecchi, ma senza dubbio quelli che hanno lasciato più il segno sono Karl Anderson e Doc Gallows, Finn Balor, Kenny Omega e gli Young Bucks, oltre ad AJ Styles. E’ esteso anche al di fuori del Giappone, con una fazione nella ROH e PWG, quindi negli Stati Uniti, in Messico, nella Consejo Mundial de la Lucha Libre. L’Elite è un qualcosa di nato quasi da se, perché stava scemando l’interessa verso un gruppo cosi esteso e Kenny Omega e gli Young Bucks col loro carisma e la loro abilità hanno portato un nuovo interesse distinguendosi in parte dal gruppo.
4) Un tuo parere su Sheamus e Cesaro in singolo e sopratutto come “The Bar” (penso che così si chiama il loro team) ?
4) Entrambi dotati di una grande tecnica, seppur espressa in maniera differente. Cesaro pecca parecchio di carisma al microfono, caratteristica che invece è più presente in Sheamus. Lottatori ottimi ma incompleti nell’Extra Ring. Invece mi piace parecchio il loro Tag Team, ha cominciato tossendo ma adesso si è sistemato parecchio bene.
5) Io ho iniziato a vedere di nuovo la WWE dalla faida Randy Orton e Seth Rollins vs John Cena e Dean Ambrose (penso poco prima di Hell in a Cell 2015) quando Roman Reigns era ancora infortunato, quindi mi sono perso tanto della WWE visto che l’ultima volta che ho visto la WWE è stato su Italia 1 con il commento di Ciccio Valenti (penso che si chiami così), come mai da quegli anni ad oggi si è rimpianto solo lo scioglimento dello Shield, gli addii di CM Punk e AJ Lee (o è solo una mia impressione)?
5) Non so cosa intendi con rimpianto, ma sono successe molte più cose. Da quando la WWE ha smesso di andare in onda su Italia 1 si sono rimpiante tante cose, come il caso Benoit, il ritiro di Edge, il ritiro di Ric Flair, quello di Shawn Michaels, ecc. Inoltre io non rimpiango lo scioglimento dello Shield, che nel Pro Wrestling è una cosa assolutamente naturale.
6) Può sembrare una domanda stupida, molto probabilmente lo è, ma, qual è stata la prima Wrestler in WWE di cui ti sei “innamorato”? Io uscivo pazzo per Torrie Wilson.
6) Miss Jackie Gayda, dal primo istante. Scarsa come poche, però la adoravo come donna dal punto di vista fisico.


 

Da 95Berga:
Buonasera Giovy, innanzitutto complimenti a te e tutto lo staff per il sito, punto di riferimento vero e serio per tutti gli appassionati di Wrestling. Ecco le mie domande.
GiovY2JPitz:
Ciao, benvenuto e grazie per i complimenti.
1)Ho visto dai risultati di un Live Event di Smackdown di settimana scorsa, che Luke Harper ha sconfitto Erik Rowan, quindi non dovrebbero formare un Tag Team. Chi pensi ci sia quindi dietro al “rapimento” di Fandango? Io continuo a pensare agli Ascension.
1) Non prendere per buono tutto ciò che succede nei Live Event, io li seguo di continuo e posso assicurarti che possono fare Tag Team due che il giorno dopo cominciano una faida accesissima, è cosi da anni. Ammesso e non concesso che non siano loro, comunque, escluderei gli Ascension, troppo presenti nei segmenti dei Breezango. Vedremo, magari ci sorprenderanno. Continuerei a non escludere Erick Rowan e Luke Harper, ma direi che ci sono anche delle possibilità da NXT, soprattutto se i Sanity non vincono i titoli di coppia NXT Takeover: Brooklyn. E’una situazione che mi piace comunque, spero di non essere deluso.
2) Cosa pensi di Jack Swagger come Wrestler? Pensi possa rinascere in GFW?
2) Jack Swagger è un Wrestler ottimo dal punto di vista puramente tecnico, ma senza un briciolo di carisma né sul Ring né nella lotta. La Global Force Wrestling potrebbe aiutarlo se davvero puntassero a un prodotto basato sul Wrestling, ma non mi sembra cosi, nonostante ciò che dicano. Per lui andrebbe meglio una realtà indipendente basata sulle grandi qualità in Ring che deve riscoprire di avere.
3)Shinsuke Nakamura conquisterà il titolo contro Jinder Mahal oppure assisteremo all’incasso di Baron Corbin?
3) Comunque sia, anche con l’incasso, Shinsuke Nakamura segnerebbe il numero uno nella sua bacheca dei titoli WWE. Ma non credo che incassi Baron Corbin, credo invece che Nakamura, si, vinca.
4) Come mai secondo te Aiden English ha sconfitto Sami Zayn? Prevedi un Push da Midcarder per lui? A me non dispiace affatto, onestamente.
4) No, dal mio modesto punto di vista questo è il modo con il quale la WWE tiene in basso Sami Zayn, sanno che andrebbe molto Over con troppe vittorie e non vogliono pusharlo in un momento poco opportuno. Speriamo che questo momento arrivi. Per quanto riguarda Aiden English non vedo, per ciò che possa contare la mia opinione, un Push verso chissà quali Match, anzi, perdere il Rematch proprio contro Sami Zayn.
5) Dana Brooke leggevo potrebbe finire nel Titus Worldwide. Pensi possa davvero agevolare un suo miglioramento?
5) Dana Brooke secondo me non ha bisogno di migliorare dal punto di vista dell’Extra Ring, ma dal punto di vista lottato, quindi l’inserimento nel Titus Worldwide può darle visibilità che poi le permetterebbe di mostrare gli eventuali miglioramenti. A me, non è mai dispiaciuta, non perché sia pronta, ma perché vedevo in lei dei buoni margini di miglioramento, questo periodo lontano dalle luci della ribalta può essere stato un periodo dall’allenamento, vediamo un po’ cosa succede quindi.

Grazie mille e complimenti ancora. – Grazie a te.


 

Da Simone Milano:
Ciao Giovy, innanzitutto volevo farti i complimenti. Ecco le domande.
GiovY2JPitz:
Ciao a te e grazie per i complimenti.
1)Potresti dirmi qualcosa su Katie Vick? Su internet non ho trovato molto.
1) Katir Vick è un sostanzialmente un pupazzo. Nell’ambito della rivalità fra Kane e Triple H del 2002, Triple H accusò Kane di aver uno scheletro nell’armadio. Quando svelò il segreto lo fece con un video che ritraeva Kane diversi anni prima (in realtà era Triple H con la maschera), mentre aveva un rapporto sessuale col cadavere di Katie Vick steso dentro la bara, dopo che questa era morta in un incidente stradale ma in circostanze sospette. Katie Vick era un manichino, quello era Triple H, era tutto fatto perché si capisse e notasse che era un video falso inventato, anche nell’ambito della Storyline, da Triple H. E’ passato alla storia delle cose bruttissime perché, a parte il cattivo gusto, era davvero fatto male e ridicolo.
2) Quando pensi che AJ Styles perderà il titolo? E dopo averlo perso, credi che andrà per il titolo massimo, o verrà messo in altre faide?
2) E’ un’epoca di continui cambiamenti, non è per niente facile prevedere una cosa con mesi di anticipo. Posso dirti che secondo me, quasi sicuramente, non perderà il titolo a Summerslam. Mi auguro di vederlo poi a Wrestlemania a combattere contro Shinsuke Nakamura campione WWE.
3) Contro chi perderanno i titoli i New Day secondo te? Visto che non ci sono al momento molti Team a Smackdown.
3) Hai scritto due parole interessanti: “al momento”. Non ci sono Tag Team al momento, non perderanno i titoli al momento. Sempre che non si decida di restituire le cinture agli Usos.
4) Che piani ha la WWE per Tye Dillinger e i Breezango nel futuro?
4) I Breezango sembra che siano il trampolino di lancio per un Tag Team che sta per tornare o debuttare, e poi continueranno col Comedy probabilmente, per Tye Dillinger non credo abbiano nessun piano, alla fine sta succedendo quello che successe nel suo primo Stint nella WWE, poco interesse, poco utilizzo.

Grazie per le risposte. – Grazie a te.


 

Da Alessio:
Ciao GIovanni come al solito faccio i miei complimenti a tutto lo staff di ZW per il sito. Oggi ti volevo fare qualche domanda su Summerslam e non.
GiovY2JPitz:
Ciao Alessio e grazie per i complimenti.
1) Come mai Summerslam si svolge da 3 anni sempre nella stessa arena e ha sempre lo stesso logo?
1) Non è la prima volta che Summerslam ingrana un rolling che lo porta nella stessa città per diversi anni consecutivi. L’Estate è un periodo particolare e la WWE capisce dove sia il caso di monetizzare il massimo e lo fa per diversi anni consecutivi. Prima di New York, Summerslam si è svolto per sei anni consecutivi allo Staples Center di Los Angeles.
2)Secondo te l’infortunio di Bayley è un Work? E se fosse reale come potrebbe cambiare il Match per il titolo femminile di Raw a Summerslam?
2) Secondo me l’infortunio in se non è un Work, ma può darsi che sia un Work il mostrarlo cosi grave. Dico questo perché mentre guardavo il Match contro Nia Jax ho notato il problema patito da Bayley alla spalla, spalla alla quale dopo non si è lavorato, quindi credo sia un cosiddetto Legit Injury. Vedremo se Bayley potrà combattere a Summerslam, se non potesse o se non si è sicuri, basterebbe organizzare un nuovo First Contender Match a Raw fra Sasha Banks e Nia Jax e mandare la vincitrice, probabilmente Sasha Banks, a combattere per la cintura. Il tempo c’è.
3)Il regno di Brock Lesnar terminerà a Summerslam?
3)Secondo me si.
4)Kurt Angle combatterà a Summerslam?
4) Non credo, non c’è nessun segnale e ormai per costruire un Match che dovrebbe essere importante non c’è tempo.
5)Emma tornerà ai piani alti della divisione femminile?
5) Me lo auguro. Non è facile da dire, ma considerando il Push che ha ricevuto prima Naomi e poi Natalya a Smackdown, non è da escludere.
6)Secondo te Paige tornerà a lottare in WWE? E in quale Roster la vedresti meglio?
6) Paige oggi è una calamita per un certo tipo di telespettatori, quindi tornerà a Raw.
7)Cosa ne pensi della Storyline su Dean Ambrose e Seth Rollins? Vinceranno i titoli di coppia? Verrà coinvolto anche Roman Reigns?
7) Non è per niente male. Io credo che andranno a vincere i titoli di coppia e non escluderei, nel Post Summerslam, un inserimento di Roman Reigns, che secondo me non vincerà il titolo del mondo prima di Wrestlemania e quindi dovrà essere tenuto occupato.


 

Da Carlitos Higuain:
Ciao, l’altro giorno Meltzer ha parlato di Shawn Michaels dicendo che, considerando il drawing power, è sotto ad almeno 50/60 Wrestler. Ho letto i commenti sotto alla news e ho notato molti messaggi in cui si critica Dave Meltzer. Ma in realtà lui ha detto una cosa giusta, cioè che Michaels è uno dei migliori performer della storia, anche se non ha attirato molto da Main Eventer. In generale, ho notato che la gente parla spesso per luogo comune, senza saper analizzare i dati e l’argomento di cui si parla. Cioè se si analizzano bene i dati è oggettivo che Michaels ha almeno 50/60 Wrestler superiori, considerando il Drawing Power, eppure la gente sembra di non riuscire ad accettare ciò e si continua con vari commenti che non hanno né capo, né coda. Grazie. Sotto vorrei elencare almeno 50 wrestlers che stanno sopra HBK. riguardo la Drawing Power:
Lou Thesz, Jim Londos, Hulk Hogan, Bill Longson, George Hackenschmidt, Frank Gotch, Ric Flair, Jack Brisco, Dusty Rhodes, Harley Race, Terry Funk, Dory Funk Jr, Antonio Inoki, Rikidozan, Giant Baba, Riki Choshu, Jumbo Tsuruta, Tom Jenkins, Tatsumi Fujinami, El Santo, Blue Demon, Perro Aguayo, El Solitario, El Canek, Steve Austin, The Rock, Triple H, Mick Foley, Bruno Sammartino, Pedro Morales, Bob Bakclund, Billy Graham, Mitsuharu Misawa, Kenta Kobashi, Toshiaki Kawada, Akira Maeda, Nobuhiko Takada, Keiji Mutoh, Shinya Hashimoto, Masahiro Chono, Earl Caddock, Ed “Strangler” Lewis, Joe Stecher, Andre the Giant, Buddy Rogers, Verne Gagne, Pat O’Connor, Nick Bockwinkel.
GiovY2JPitz:
Ciao. Guarda premetto due cose: la prima è che mi sembra esagerato dire che ci sono 50 o 60 Wrestler sopra Shawn Michaels come Drawing Power, e lo dico considerando i nomi che hai fatto, perché bisogna fare una distinzione netta su quello che era il Wrestling pre monopolio della WWE e quello che invece è stato dopo; premetto poi che per me Shawn Michaels in un rapporto carisma (capacità Extra Ring in generale) / qualità In Ring, è il lottatore più grande di tutti i tempi, e rivaluterò questa cosa soltanto quando un giorno si ritirerà definitivamente Chris Jericho. Detto questo ti rispondo dicendoti che: il Wrestling è una bestia strana, non sempre, per non dire quasi mai, le qualità sono esaltate dai guadagni, ed effettivamente Shawn Michaels non hai mai avuto un grande Drawing Power, lo dimostra il fatto che nel periodo in cui Hulk Hogan prima, Diesel e Razor Ramon poi, hanno lasciato la compagnia, ovvero il suo periodo d’oro, Shawn Michaels non ha saputo attirare quella quantità di pubblico necessaria a far uscire la WWF dalla crisi dovuta alla spietata concorrenza della WCW. Crisi finita (o che almeno cominciava a risanarsi) nel momento in cui c’è stato lo Screwjob di Montreal,  e quello, con tutto il bene che gli voglio non è stato merito di HBK ma di chi lo Screwjob di Montreal lo ha ideato, ovvero Vince McMahon (coadiuvato da HHH). Eviterei di fare nomi che riempivano le arene in tempi in cui la lotta era vista diversamente, ovvero Lou Thesz, Jim Londos, Frank Gotch ecc. Ma sopra Shawn Michaels, se parliamo di dati puri e reali, senza ombra di dubbio ci sono diversi lottatori che, per una ragione o per l’altra, hanno portato più soldi alle compagnie. E’ proprio questo che voleva dire il tanto criticato Dave Meltzer, di certo non voleva screditare Shawn Michaels in quanto lottatore e intrattenitore. Uno Shawn Michaels che paradossalmente, forse, ha avuto più Drawing Power al momento del suo ritorno dall’infortunio dopo quattro anni, un po’ come succede ai Part Timer di oggi. Ci sono quattro nomi su tutti, rigorosamente in ordine temporale: Ric Flair, Hulk Hogan, Stone Cold Steve Austin e The Rock. A questi va aggiunto John Cena. A loro, in seconda istanza, vanno aggiunti nomi meno longevi ma altrettanto importanti a livello di guadagni, come Ultimate Warrior, Sting, Goldberg, Macho Man Randy Savage, Brock Lesnar, in un certo senso anche Bret Hart. Shawn Michaels è più o meno qui secondo me. Non dico che una carriera longeva non avrebbe trasformato anche HBK in un grande dal punto di vista dei guadagni, o che anche cosi non abbia fatto guadagnare la WWE, ma i dati oggettivi e tangibili dicono che, nel momento in cui lui si è portato la WWF sulle spalle, perché lo ha fatto e gliene va dato atto, questa non è riuscita a uscire da un crisi, anzi, probabilmente la crisi si è aggravata, quindi non è all’altezza dei nomi più importanti sotto questo punto di vista. Ma ripeto, i Bruno Sammartino che riempivano le arene sono un’altra cosa, lascerei fuori sessanta nomi e ridurrei il discorso di Dave Meltzer, secondo me giusto se si guardano i dati, all’era moderna del Wrestling, e francamente interromperei questo momento a John Cena, perché oggi come oggi le cose sono cambiate ulteriormente, dato che la WWE vende con un marchio tanto quanto vende con un nome, nome che si, è sempre importante, ma non più in maniera vitale come prima. Grazie a te.


 

Da Dovemont:
Ciao ecco le mie domande.
GiovY2JPitz:
Ciao.
1) Perché la WCW si separò ufficialmente dalla NWA nel settembre 1993? Ci fu una causa scatenante?
1) La causa scatenante fu il fatto che l’NWA decise senza il parere di Ted Turner e della dirigenza dalla WCW un cambio di titolo nel quale Ric Flair avrebbe perso la cintura. Ma fu solo una scusa, la goccia che fece traboccare il vaso, Ted Turner aveva già intenzione di staccarsi dalla NWA.
2) Perché quando Ric Flair sconfisse Sting nel ’91 fu proclamato il primo WCW World Heavyweight Champion? Non si sarebbe dovuto chiamare ancora NWA Champion visto che ancora la separazione non c’era stata?
2) Si, fu soltanto la WCW a chiamarlo in quel modo, nemmeno la WWE, oggi, riconosce quel regno come di campione WCW, ma di campione NWA.
3) Tatsumi Fujinami sconfisse Ric Flair nel marzo 1991 riperdendo il titolo a maggio. Ma di quale titolo si trattava: WCW o NWA visto che il Rematch era un Title vs Title? Probabile che Ric Flair avesse “rubato” la cintura  Big Gold Belt dopo la sconfitta in Giappone?
3) Era la Big Gold Belt, che all’epoca rappresentava sia la NWA che la WCW, solo che mentre l’NWA riconobbe il regno di Tatsumi Fujinami, la WCW non lo fece. Per questo si creò quel particolare Match Champion vs Champion, campione NWA (Fujinami riconosciuto dalla NWA) vs campione WCW (Ric Flair, campione invece dalla WCW). Erano fasi molto, molto complicate.
4) Non capisco il discorso dei 25.000 dollari di deposito poi diventati 38.000 di Ric Flair e la Big Gold Belt. Era di sua proprietà?
4) No. Ric Flair depositò 25.000 dollari come garanzia sulla cintura (pratica comunque all’epoca) per non portarsela altrove. Quando dovette perdere il titolo i soldi dovevano essergli restituiti con un interesse che portava la cifra a 38.000 dollari (questo è da vedere, non che Ric Flair sia l’uomo più sincero al mondo per queste cose), non gli vennero restituiti e lui si portò la cintura nella WWF senza restituirla.
5) Sulla base di quanto detto, quali sono i criteri perché uno sia riconosciuto campione del mondo e qual è la fonte ufficiale da guardare (il PWI o la WWE)? Ad esempio Lex Luger nel 1991 WCW Champion (dunque prima della separazione ufficiale dalla NWA) è riconosciuto da campione del mondo o no?
5) Ci sono diverse fonti, quella del PWI sai che è fatta da critici, che però seppur imparziali, hanno le loro regole. Mentre quella della WWE è fatta dai vincenti, ma non avendo interessi particolari in quei casi e in quelle compagnie all’epoca, è abbastanza attendibile comunque. Il discorso non è facile: Lex Luger può essere considerato campione del mondo perché la WCW lo considerava tale, e siccome dopo la WCW è diventata ciò che tutti sappiamo, allora si tende a considerarlo campione del mondo. Ma la NWA che all’epoca era madre della WCW non può considerare Lex Luger come campione del mondo, perché sminuirebbe il proprio titolo più importante. Stesso discorso che potresti fare per i campioni del mondo della WWE dal 1971 al 1983, campioni mondiali considerati oggi, ma non tali per l’NWA dell’epoca, che inglobava la WWE.
6) Perché l’International Championship esistito tra il ’93 e il ’94 (ex NWA Championship) non viene riconosciuto come titolo mondiale?
6) Perché quel titolo era il vecchio WCW World Heavyweight Title che intanto se ne era andato nella WWF con Ric Flair, che poi però se lo riportò indietro. Quando tornò c’era un altro titolo WCW e quello divenne l’International Heavyweight Championship, unificato al titolo del mondo nel 1994.
7) Ho visto che CM Punk in UFC si fa chiamare Phil “CM Punk” Brooks perché forse il nome è sotto marchio WWE. Allora perché la WWE utilizza i nomi AJ Styles, Samoa Joe ecc.? Per farlo paga qualcosa a qualche federazione?
7) CM Punk non è un marchio WWE. Si fa chiamare cosi per farsi conoscere anche col suo vero nome. La WWE permette ai lottatori di usare il loro nome, non paga niente perché i lottatori o non hanno depositato, o hanno depositato e permettono che venga utilizzato (in realtà vogliono che sia utilizzato).

Viste le domande un po’ lunghe non me faccio otto ma sette. Grazie per le risposte e per l attenzione! – Grazie a te, ciao.


 

Da Luca Moschino:
Ciao Giovy torno a scrivere dopo un paio di settimane.  Passo subito alle domande.
GiovY2JPitz:
Ciao.
1) Cosa ne pensi della vittoria di Shinsuke Nakamura contro John Cena? Scelta giusta?
1) Sono molto contento per la vittoria di Shinsuke Nakamura, secondo me è una scelta giusta, a patto che non incassi immediatamente Baron Corbin, ma sono fiducioso che non lo faccia.
2) Paul Heyman continua ad elogiare Roman Reigns. Ma se turnasse per lui a Summerslam?
2) Non turna Roman Reigns, ha già le reazioni di un Heel, se se turna non le avrebbe più uguali. Sta bene cosi.
3) Sempre parlando di Paul Heyman, cosa è servito il suo segmento con Finn Balor?
3) A far parlare di Finn Balor, per ora, poi si vedrà.
4) A NXT a me piace molto Hideo Itami. Secondo te perché non ha ancora ottenuto nulla?
4) Perché ha passato il 70% del tempo nel quale è stato sotto contratto infortunato, vedendosi scavalcato per forza.
5) Chi faresti vincere a Summerslam nel Fatal Four Way?
5) Samoa Joe.
6) In un Match senza squalifica si può vincere per sottomissione o Pin anche se l’avversario è sulle corde?
6) No. Non è passabile di squalifica colui che non molla la presa, però chi tocca le corde non può perdere. Almeno questa è la regola generale, poi dipende. Per vincere anche se l’avversario tocca le corde deve trattarsi di un Falls Count Anywhere.
7) Secondo te per Roman Reigns non sarebbe meglio aver il Superman Punch come mossa finale?
7) E’ cosi. Ma anche la Spear. Ne ha due, non è la prima volta che succede.
8) Quale è per te il futuro della Raw Womens Division dopo l’infortunio di Bayley?
8) Se non può combattere manderanno Sasha Banks a combattere a Summerslam, e sarà lei a vincere il titolo contro Alexa Bliss.

Grazie mille, ciao! – Grazie a te, ciao.


 

Da Monte:
Buongiorno,complimenti sempre e ti ringrazio.
GiovY2JPitz:
Ciao.
1) Il regista di Raw, Smackdown e PPV è sempre lo stesso, ruota o cambia sempre?
1)Chiunque sia ci sono Vince McMahon e i suoi che danno le direttive, il regista serve soltanto per la parte tecnica, ma esegue ordini.
2) Il finale dei Match, ad esempio Randy Orton vince con un RKO al volo o Roman Reigns vince con una Spear al volo è sempre comunicato dai Road Agent o i Wrestler hanno libertà di scegliere?
2) I Wrestler hanno libertà di proporre, se la loro proposta si sposa con la Storyline (può succedere che non sia cosi per l’immagine che si vuole dare della fine del Match in caso di prosecuzione della faida) allorala proposta viene accettata. Stiamo parlando di Spot particolari.
3) Dentro di te il Nature Boy ha 21 o 16 titoli?
3) Dipende dal ragionamento che si fa, non è un problema di sentimenti, è un problema di come si pensi la cosa. Ci sono compagnie che non hanno riconosciuto alcuni suoi titoli, altre si. Ci sono titoli che non erano considerati mondiali all’epoca ma oggi lo sarebbero, quindi dipende da tanti fattori. Diciamo che ne ha sedici, ormai la storia dice questo ufficialmente.
4) Dove si trova Vince McMahon durante Raw, Smackdown e PPV o comunque cosa fa, dà comunicazioni ed è pronto a intervenire in caso di infortuni?
4) Durante Raw dirige praticamente tutto, nel senso che sta li e decide, spesso è nella Gorilla Position, almeno prima, oggi probabilmente è più in cabina di regia. Durante Smackdown non sempre credo, ma è comunque molto presente. Nei PPV sempre.
5) Il regista è a sua volta “manovrato” da Vince McMahon? Te lo chiedo perché ci sono dei leitmotiv come nei Ladder Match inquadrare solo chi si arrampica per non far vedere se qualcuno arriva dal basso oppure nelle mosse aeree non far vedere che chi sta a terra si sistema nella giusta posizione per farsi colpire.
5) Come ti ho detto Vince McMahon dirige, ma per non inquadrare un Wrestler che si appresta al ritorno a sorpresa durante un Ladder Match non c’è bisogno di lui, è la base di un regista che lavora nel Pro Wrestling.
6) La Five Star Frog Splash di Rob Van Dam è uguale a quella di Eddie Guerrero e cambia solo il nome?
6) E’ uguale, a parte lo stile personale che chiaramente non può essere identico. Ha il nome diverso perché entrambi la usavano e fecero un Match per decretare la migliore, vince Rob Van Dam e alla sua fu aggiunto 5 Stars.
7) Cosa pensi dei Wrestler che parlano tanto durante i Match? Non parlo del Trash Talking ma di quelli che urlano a ogni mossa “wuah,eh,oh” come Baron Corbin o Shinsuke Nakamura. Secondo me il Lone Wolf esagera anche urlando a ogni schienamento sul conto di 2 e contro l’arbitro.
7) Ci sta, soprattutto se la cosa calza con il personaggio, non mi disturba. Kevin Owens è un genio per esempio, Baron Corbin lo fa in maniera abbastanza normale per un Heel come lui.
8) Total Bellas mi sembra reale vedendo dei spezzoni. Certo,sanno che ci sono i Cameraman però mi sembra veritiero. Invece Total Divas in cosa consiste?Non l’ho mai capito pur vedendo degli spezzoni. Non capisco se parte della Storyline, reale come un Reality.
8) E’ esattamente la stessa cosa, sono spaccati della realtà, ma sono bookati, entrambi.


 

Da Godless:
1) In giro sul web leggo molto spesso opinioni positive verso il match “Once in a Lifetime” tra John Cena e The Rock, quello di WM28. Io sono rimasto piuttosto deluso, soprattutto dalla tenuta atletica di The Rock, visibilmente stanco ed affaticato durante il Match. Tu che ne pensi?
1) Secondo me fu una buonissima contesa, che supera di un bel pezzo il 7. Pubblico elettrico e incontro che andò oltre le più rosee aspettative.
2) Quanto è stato negativo lo squash di Goldberg a Kevin Owens, per quest’ultimo? Quanto lo ha affossato?
2) Non lo ha affossato per niente, Kevin Owens ha perso come aveva perso Brock Lesnar. Era la Gimmick di Goldberg e non ha fatto male a nessuno, semplicemente ha creato un lottatore capace di annientare gli avversari in pochi secondi, lasciando il dubbio su quello che sarebbe potuto succedere senza averlo sottovalutato o senza distrazioni. Kevin Owens sra benissimo anche con quella sconfitta, se c’è un problema non è quello.
3) Ma soprattutto, perché il suddetto Match a Fastlane è durato soltanto una manciata di secondi?
3) Ti rimando alla risposta precedente. Quello in quel frangente era Goldberg, che inoltre, in chiave Smart, non era sicuro di poter portare a termine un Match lungo.
4) Fai parte del Booking team della WWE e puoi scegliere i tuoi tre Wrestler preferiti in attività per un Triple Threat Match per l’Universal Championship. Chi scegli?
4) AJ Styles, Chris Jericho e Shinsuke Nakamura.
5) Nel Botch di Shinsuke Nakamura su John Cena, quest’ultimo è completamente esente da colpe? Nel senso, non dovrebbe essere suo compito accompagnare l’esecuzione con una capriola all’indietro?
5) E’ un concorso di colpe, John Cena non è tanto abituato a quel tipo di manovre e si aspettava un lancio più forte e non si è disteso abbastanza prima della caduta, in quel modo avrebbe evitato di lasciare la testa sotto, mentre ShinsukeNakamura avrebbe dovuto mettere più forza nella manovra, troppo abituato a lottatori più leggeri e attivi a livello aerobico.
6) Penso che John Cena sia uno dei Wrestler più capaci presenti in WWE, senza se e senza ma. Nel corso degli anni, però, ho riscontrato in lui due grossi difetti: il primo è la quasi totale incapacità di effettuare un Kick Off credibile durante un conteggio, poiché ha la brutta abitudine di poggiare l’altra mano sulla spalla dell’avversario per darsi lo slancio. Il secondo difetto, invece, si presenta alla fine dei suoi incontri: quando si prende un pin, rotola subito via dal ring con una velocità che un Wrestler che si è appena preso una Finisher ed un conto di 3 non dovrebbe poter fare. Che ne pensi? Quest’ultima cosa, in chiave mark, non pensi sia una mossa parecchio sbagliata?
6) Penso che sono dettagli. Sono in molti a prepararsi al Kick Off, dipende dalla posizione che hanno quando sono al tappeto. L’uscire dal Ring è un modo di lasciare immediatamente la scena intera all’avversario vincitore, sono minuzie che non fanno la differenza in certi contesti.
7) Il fatto che ogni membro dello Shield abbia vinto il primo titolo mondiale pinnando un altro membro dello Shield è stata una cosa studiata, oppure frutto di casualità del momento?
7) Era una cosa molto probabile che accadesse, considerando che i tre erano in quei momenti i nomi più caldi del Roster nel giro del titolo WWE. Sicuramente sono stati studiati, più o meno, i Match per farli affrontare fra di loro, il resto è venuto da se.


 

Da Federico Salis:
Ciao, ecco le mie domande.
GiovY2JPitz:
Ciao.
1) Vedi possibile uno scenario in cui John Cena chiede a AJ Styles il match per lo U.S. Championship che gli aveva promesso e Shane McMahon indice un incontro tra Kevin Owens e Cena per decretare il nuovo primo sfidante. Questo Match verrà vinto da John, mentre Owens, arrabbiato per l’ opportunità rubata, sfida Shane per SummerSlam?
1) No. Ormai è stato sancito con Shane McMahon arbitro speciale e la tua idea la vedo molto, molto difficile. Mai dire mai, ma la vedo molto difficile.
2)Cosa ne pensi della situazione Tag Team di Raw? Quando avevano iniziato a mettere in gioco anche i Revival e Gallows & Anderson speravo in un TLC Match per Summerslam tra queste due coppie, gli Hardy e Sheamus & Cesaro, ma ormai si è capito che saranno Dean Ambrose e Seth Rollins a sfidare i campioni per i titoli come da Rumor.
2) Io non so se i Revival e gli Hardy Boys avranno una stipulazione, ma da mesi dico che è improbabile un TLC Match, dato che TLC, inteso come evento, sarà a Ottobre, e la WWE non credo voglia inflazionare la stipulazione.
3) Saresti contento di un nuovo Shake Up dopo Summerslam?
3) No, lo accetterei se non ci fosse stato il primo, ma in questo caso no.
4) Quante probabilità ci sono che Samoa Joe vinca il Fatal Four Way per il titolo universale?
4) Secondo me vince, diciamo il 50%.

Ciao e grazie per le risposte e per i podcast che mi strappano sempre un sorriso. – Grazie a te.

 

 

 

 

 

 

 

1.Le domande che verranno prese in considerazione saranno quelle giunte entro le 12.00 di ogni Sabato. Le domande che arriveranno dopo quell’ora, saranno prese in considerazione per la Domenica successiva, a meno che non si tratti di domande scadute (che riguardavano Show che si sono svolti durante quella settimana).

2.Più che una regola questo è un favore: nel momento in cui dovessi trovarmi a dover scegliere a chi rispondere perché la quantità delle domande è eccessiva, escluderò coloro che non mostreranno rispetto nei confronti di noi che lavoriamo per voi, fregandosene altamente di ogni regola grammaticale (sono ammessi errori di ignoranza, battitura o sviste), con nessuna lettera maiuscola (ragazzi almeno nei nomi propri di persone, città, Show, sigle [WWE per esempio], eventi e all’inizio della frase), apostrofi, accenti ecc. Inoltre, cose del tipo “X” per scrivere “per”, o punti di sospensione dietro ogni frase.

3.Infine: mi sembra una cosa più ordinata e non interminabile inserire in ogni mail che mi mandate non più di 8 domande, cosi da darmi la possibilità di rispondervi a tutti. 8 mi sembra un numero ragionevole per voi e per me. PS Non fate i furbi però, 8 domande non significa 8 numeri accanto alla domanda, significa 8 domande effettive. Esempio: se scrivete 3 e poi fate tre o quattro domande, non vale.

4.Non si possono porre domande frutto di Spoiler. Per Spoiler si intendono informazioni riguardanti Show registrati ma che non sono ancora andati in onda in TV, quindi le notizie sugli Show Live o sugli Show andati in onda anche soltanto il giorno prima dell’invio delle domande, non sono Spoiler.

 

So che siete persone intelligenti e capirete che cosi tutto andrà meglio per tutti, voi e me. Queste semplici postille servono a migliorare la qualità del mio lavoro e quindi a vedere pubblicate ogni Domenica tutte le vostre domande. Grazie.

 

 

GiovY2JPitz – ZWGiovY2JPitz@hotmail.com

GiovY2JPitz
Appassionato di vecchia data, una vita a rincorrere il Pro Wrestling, dal lontano 1990. Studioso della disciplina e della sua storia. Scrive su Zona Wrestling dal 2009, con articoli di ogni genere, storia, Preview, Review, Radio Show, attualità e all'occasione Report e News, dei quali ha fatto incetta nei primi anni su queste pagine. Segue da molti anni Major ed Indy americane e non. Jerichoholic nel profondo!
  • LANSE ARCIAAAAA !!!

    Jackie Gayda, la più grande soddisfazione della carriera di Charlie Haas.

  • Carlitos Higuain

    Si, Giovy, è esattamente quello che volevo dire anche io.
    E’ normale che sia difficile paragonare wrestlers di epoche diverse, ma comunque se leggi anche su twitter c’è gente che si lamenta del fatto che HBK non sia in una top 50 dei top draw della storia, non tenendo conto che il wrestling si estende in un periodo di circa 140 anni, considerando anche Giappone, Messico e non solo. E’ ovvio che Michaels è stato una star, e un buonissimo draw, ma ovviamente non un top draw al livello dei sopracitati.

    • giovy2jpitz

      Però fai un errore secondo me, fondamentale, sei troppo schematico nel pensiero. Non per forza tutto deve essere preciso e matematico, ci possono essere anche periodi e periodi. John Cena sposta i dati più degli altri ma non è l’unico.

      Inoltre ribadisco che è inutile parlare di nomi degli anni 50, 60 e 70, perché era un wrestling diverso, un prodotto diverso e fare un’analisi pragmatica senza preuccuparsi delle circostanze ha poco senso. Se avessi messo bruno Sammartino negli anni 80 non sarebbe stata la stessa cosa, proprio come se avessi messo Steve Austin nei 60.

      Giappone e Messico inoltre, sono realtà completamente diverse, come diverso è il pubblico che segue. Va bene i dati oggettivi, però dopo i dati oggettivi, sui quali non ti si può dare torto, bisogna applicare un ragionamento logico e più dettagliato.

      HBK, come gli altri, vanno inseriti nel proprio contesto e li giudicati, anche perché sarebbe stato impossibile negli anni novanta riemepire un’arena o vendere un PPV con soltanto un Main Event, che si, portava una grossa percentuale, ma non una percentuale tanto alta come invece portava la presenza di un Bruno sammartino negli anni 60 o 70.

      Epoche diverse, ragionamenti diversi, i numeri sono importanti ma fino a un certo punto.

      Benzema, per fare un esempio calcistico, ha numeri molto più bassi di quelli di Ronaldo, ed è oggettivo, ma la statistica si ferma nel momento in cui scopri che quando benzema non gioca, Ronaldo cala il suo rendimento del 50% (non so se sono numeri esatti, ma è per fare un esempio). Questo significa che ha avuto una grandissima importanza anche se non era a livello del compagno.

      Quindi io potrei anche dirti che HBK non ha fatto uscire la WWE dalla crisi, ma magari senza Shawn Michaels la crisi avrebbe potuto distruggere la WWE.

      Mi sta bene il tuo ragionamento, va bene che leggi libri (come ho letto in alcuni tuoi commenti), ma bisogna ad un certo punto smettere di calcolare matematicamente e fare qualche calcolo considerando i fattori esterni. Un sistema non è fatto solo di parametri ma anche di variabili, quasi sempre molto più importanti per raggiungere il risultato finale.

      • Carlitos Higuain

        Si sono d’accordo, contestavo solo il fatto che, considerando tutti i tempi, si criticava Meltzer per il fatto che non inserisse Michaels tra i primi per drawing power. SI è ovvio che, ad esempio, comparare un El Santo con un HBK non ha molto senso, è come confrontare mele e mandarini, però comunque, questo è l’unico fattore per mezzo del quale si possono confrontare wrestlers di epoche diverse.

  • 3:16

    “per Brock Lesnar sarebbe molto difficile battere Brock Lesnar”. Se fa una Kimura lock su se stesso ce la può fare