Ben trovati amici del Chiedilo a Zona Wrestling in questa edizione numeri 371. Siamo a una settimana dal prossimo evento targato WWE, No Mercy. Ma non solo di Stamford si parlerà. Quindi allacciate le cinture che si parte. Da Giovanni “GiovY2JPitz” Pitzalis, buona lettura a tutti.

Pubblicità

 

QUESTA E’ UNA RUBRICA DI DOMANDE E RISPOSTE CHE RIGUARDANO IL PRO WRESTLING. PER QUALSIASI ALTRA DOMANDA, RICHIESTA, LAMENTELA O DELUCIZDAZIONE SU DI ME, IL SITO, IL MODO DI CURARE LA RUBRICA, AVERE INFORMAZIONI PER ENTRARE NELLO STAFF DEL SITO, CURIOSITA’ SU STAFFER O VECCHI TALI, POTETE SCRIVERMI QUA: zwgiovy2jpitz@hotmail.com. IN QUESTO MODO LO SPAZIO DELLA RUBRICA SARA’ RISPARMIATO, SI PARLERA’ SOLO DI WRESTLING MA VOI ALLO STESSO TEMPO AVRETE LE VOSTRE RISPOSTE. GRAZIE ANCORA.

 

Da Francesco:
Ciao, sono Francesco da Lecco ed è la prima volta che scrivo alla tua rubrica ho giusto un paio di domande.
GiovY2JPitz:
Ciao, benvenuto.
1) Dove pensi stiano andando a parare con il Booking di Kevin Owens?
1) Credo che la cosa non finirà con l’Hell in a Cell, ho come l’impressione che Kevin Owens alla fine se la vedrà con Shinsuke Nakamura, perché immagino lui sarà il campione, durante la Road toWrestlemania, in una Storyline nella quale anche lui metterà qualcosa in palio nell’ambito della sua faida con i McMahon. Magari, il tutto finirà fra lui e Triple H a Wrestlemania. Sicuramente stiamo parlando di un grandissimo Push, che potrebbe definitivamente consacrarlo.
2) Quanto pensi abbia influito Roddy Piper nella storia del Wrestling e perché?
2) Rawdy Roddy Piper ha avuto una grande influenza nel mondo del Wrestling, per due principali  motivi: il primo è che ha mostrato al mondo e al futuro della disciplina, come un lottatore professionista deve rapportarsi con le celebrità che arrivano dall’esterno, spesso dandogli la vittoria finale per il bene del prodotto; poi, motivo più importante, perché è stato uno dei precursori di quello che poi è diventato l’Heel moderno. Naturalmente ha dato anche un grande contributo dal punto di vista lottato, non solo nella WWF ma anche gli anni precedenti nella NWA.
3) Pentagon Jr potrebbe mai finire in WWE?
3) Chiunque potrebbe arrivare in WWE, chiaramente bisogna vedere il dopo. Pentagon Jr di sicuro ha un potenziale tale da poter fare bene ovunque e se un giorno dovesse arrivare a Stamford non ci sarebbe nulla di strano se arrivasse anche il successo globale. Sicuramente deve imparare l’inglese prima di affrontare un’avventura simile.

Grazie e complimenti per tutto. – Grazie a te.


 

Da  Luca Moscheni:
Ciao Giovy torno a scrivere dopo un po’ di tempo!
GiovY2JPitz:
Ciao e ben tornato.
1) Durante il Match John Cena vs Braun Strowman la squalifica è stata totalmente chiamata a caso. Strowman ha sbattuto Cena sopra i gradoni, che è come lanciarlo con un Irish Wip sui gradoni stessi. Perché la WWE ha fatto ciò e non ha squalificato Braun precedentemente?
1) Perché è cosi, la WWE è questo, modifica i Match e le regole a seconda dell’occasione. La cosa può essere comunque facilmente mascherata dal fatto che c’è un arbitro e che questi ha potere decisionale a seconda del momento e della situazione.
2) Come reputi i continui cambi di titolo repentini? A me piace fino ad un certo punto, perché rendono più reale lo Show (effettivamente, perché un campione alla prima difesa non perde mai?), però rendono anche meno importanti le cinture e più noiosi i regni titolati.
2) Sono d’accordo con la prima cosa che hai detto ma non con la seconda. Se un titolo viene sballottato da un Wrestler all’altro cambiando 5 o 6 possessori in pochi mesi allora si, ma se gira sempre in torno a due persone, massimo tre (in questo caso tornando sempre a chi aveva iniziato il ciclo) allora mi sta bene, indica un’eguaglianza, non va a rovinare il valore della cintura.
3) Ai tempi del Feud Shield vs Evolution ad essere sempre messo al centro dell’attenzione era Roman Reigns. Era già in programma il suo Push?
3) Direi proprio di si. Seth Rollins ha avuto un Push più diretto e repentino, con il Turn Heel, mentre per Roman Reigns si stava stendendo il tappeto per l’immediato futuro.
4) Se tu fossi un Writer della WWE e potessi scegliere un Feud sia per Raw sia per Smackdown, quale faresti e come lo faresti svolgere?
4) Io farei comportare Vince McMahon come un pazzo annebbiato dall’età, e quindi lo farei interdire da Triple H e Stephanie McMahon. Shane McMahon sale in difesa del padre perché non lo reputa un pazzo. Un primo Match sarebbe fra Shane McMahon e Triple H, con il secondo che vince grazie all’aiuto di un John Cena che turna Heel. Il secondo Match, a Wrestlemania, con la compagnia in palio, lo farei combattere a John Cena e a Drew McIntyre, promosso da Shane McMahon su sua richiesta, e ansioso di difendere l’uomo che lo scelse e lo portò nella WWE la prima volta tanti anni fa, ovvero Vince. Questa sarebbe una delle due, diciamo per Raw. A Smackdown riporterei pian piano Undertaker, che attacca a caso chiunque con una semplice Chockslam. Dopo diverse settimane nelle quali si comporta in questa maniera Daniel Bryan riesce a sentire le sue richieste: un Match dove tutto cominciò, a Survivor Series. Nessuno vuole affrontarlo, né vecchi né giovani, fino a che poco prima dell’evento non torna Kane e accetta la sfida di Undertaker, un Buried Alive Match. Undertaker finisce nella fossa ma mentre la terra comincia a seppellirlo tira fuori il braccio e porta con se Kane. Fine delle carriere dei due.
5) A questa domanda puoi rispondere solo se hai visto la finale del Mae Young Classic: come reputi la vincitrice (non dico il nome cosi non faccio Spoiler) e soprattutto, la reputi adatta alla WWE?
5) Reputo Kairi Sane un’ottima lottatrice, ma inferiore ad Asuka, che continua a piacermi di più. Senza dubbio stiamo comunque parlando di un livello altissimo e vedere un’altra giapponese campionessa mi farebbe piacere anche se, immagino, prima di diventarlo, quella cintura passerà per la vita di qualche altra lottatrice.
6) Triple H potrebbe interagire nel Feud McMahon vs Kevin Owens? Magari schierandosi contro i McMahon per la sete di potere di Stephanie McMahon.
6) Potrebbe come ho scritto prima, ma non contro i McMahon, se lo fa, non credo avvenga in questa fase della sua carriera.

Grazie per le risposte! Ciao. – Ciao a te.


 

Da Dovemont:
Ciao ecco le mie domande.
GiovY2JPitz:
Ciao.
1) Perché quando la WCW introdusse un secondo titolo mondiale (l’International Heavyweight Championship) per un anno circa non fu mai riconosciuto come titolo mondiale e quando la WWE ha introdotto il WWE Universal Championship esso viene riconosciuto come titolo mondiale?
1) E’ una cosa complicata, non è matematica, come ti ho spiegato tante volte intorno a quel titolo c’è un gran caos, né la WCW né l’NWA né la WWE ancora oggi sanno bene come devono essere considerati quei regni o come la cintura debba davvero essere chiamata, dato che qualcuno la vedeva in un modo e qualcun altro in un modo differente. Bisognerebbe chiedere al Pro Wrestling Illustrated che ragionamento fece.
2) Un Fatal 4 Way ben fatto come quello di Summerslam è stato provato prima? Fino a tre uomini si può andare On the Fly secondo me, ma da 4 uomini in su serve mettersi d accordo per bene per le varie fasi, le coppie che lottano, il tempo che hanno prima che rientri sul Ring il terzo e/o il quarto, ecc.
2) Ci si accorda a grandi linee, i Wrestler più inesperti vengono guidati e la preparazione è proporzionale al tempo. Non ci va tanto, sono professionisti. L’arbitro aiuta sempre.
3) Perché Rusev vs Randy Orton è diventato un angle di 10 secondi più il Pre-Match?
3) Perché dovevano organizzare il programma per Rusev, che al momento sembra lanciato verso una Storyline nella quale rincorre la sua rivalsa dopo aver ammesso il suo errore. Probabilmente, dal lato pratico, anche perché sono andati un po’ lunghi con i tempi, probabilmente sarebbe dovuto essere corto, ma cosi tanto.
4) I promo di Paul Heyman sono scritti da se stesso o va a braccio?
4) Sono scritti da altri, probabilmente lui va abbastanza a braccio ma difficilmente esce dal copione, almeno nel senso del discorso.
5) Nei promo ad esempio tra Roman Reigns e John Cena, escludendo le parti Shoot, le persone coinvolte conoscono in anticipo le risposte? Mi spiego meglio, come in una sceneggiatura c’è un copione?
5) Il fatto che siano Shoot preclude che non ci sia un copione. Ora, un copione c’è, ma capita che si vada Shoot, come secondo me successo in diverse parti dei Promo fra John Cena e Roman Reigns.
6) Col senno del poi, anche se economicamente hanno raggiunto l’obiettivo, a chi avresti affibbiato in questi anni il ruolo di Top Face adesso di Roman Reigns?
6) Per lo Standard WWE è difficile trovare qualcuno meglio di Roman Reigns, forse Seth Rollins, ma se fosse stato per me, nel momento dell’inizio del Push di Roman Reigns, avrei proseguito con Daniel Bryan.
7) E la sua Gimmick con le sue mosse invece?
7) La sua Gimmick a chiunque avesse un po’ di fisico e un buon Look, cosa che in quel momento non c’era. Il parco mosse non si affibbia, il parco mosse dipende dalle caratteristiche di un lottatore, al massimo può essere limitato, ma non cambiato, dipende dalle origini di un Wrestler, dalla sua fisicità e dal suo allenamento e addestramento.
8) Ho letto tanti complimenti a Braun Strowman per la prestazione di Summerslam in cui ha annichilito Brock Lesnar. Puoi chiarirmi queste opinioni in chiave Smart spiegandomi se Strowman sarebbe riuscito a fare lo stesso un anno fa e dunque i suoi miglioramenti sul Ring?
8) Vende meglio, calcola molto meglio i tempi, è più fluido nello svolgimento dell’incontro, è più fluido anche nell’esecuzione delle manovre. E’ stato un miglioramento eccellente sia dal punto di vista lottato che dal punto di vista dell’intrattenitore. Un anno fa avrebbe fatto bene lo stesso, magari, ma non cosi bene.

Grazie per la pazienza e complimenti per gli oltre 100.000 like su Facebook, numeri davvero importanti! – Grazie a te, ciao.


 

Da Monte:
Buongiorno, domande nuove per la rubrica.
GiovY2JPitz:
Ciao.
1) Quali sono questi programmi USA in cui va John Cena come ospite e glielo “rinfacciano” gli altri lottatori almeno On Screen? Solo lui ci va del Main Roster?
1) Non ci va solo lui, anche Seth Rollins ha fatto diverse ospitate, anche Randy Orton in passato. Sono i vari Talk Show all’americana, da Jimmy Fellon a David Letterman. Non disdegna neanche ospitate in vari programmi di Main Stream molto famosi in America.
2) Torno a una domanda di 7 giorni fa: Antonio Inoki non si riconosce come campione WWF perché la sua prima difesa, non la conquista del titolo, fu “sporca”. Era una specie di codice d’onore del giapponese?
2) Immagino che Antonio Inoki non fosse d’accordo col fatto di vincere sporco, voleva una vittoria pulita e se ne fregava di proteggere l’avversario dalla sconfitta. In un certo senso, all’epoca, aveva ragione.
3) Sempre su questo tipo di argomento, perché non è riconosciuto il cambio titolo tra Ric Flair e Jack Veneno del 1982 in Rep. Dominicana? Ho anche visto che in altri casi Ric Flair si lamentò di aver subito contro Harley Race un conteggio veloce o addirittura Victor Jovica nel 1983 schienò  Flair coi piedi sulle corde. Ma facevano di testa loro?
3) Il titolo vinto da Jack Veneno era stato vinto per fare un regalo al pubblico dominicano, era previsto che non fosse riconosciuto nessun cambio di titolo, anche se il cambio effettivamente c’è stato. Per quanto riguarda il resto dipende, quello con Harley Race può essere uno Screwjob, anche perché Ric Flair non era la persona più docile con il quale lavorare e col quale stabilire quando avrebbe dovuto perdere il titolo o no. Per quanto riguarda Victor Jovica è una situazione simile a quella di Jack Veneno, semplicemente posta in un altro modo, però quasi uguale: grande gioia per la vittoria ma cambio per gli annali.
4) Mi sono sempre chiesto come viva un Wrestler le vittorie e le sconfitte, i grandi traguardi, le umiliazioni sul Ring visto che è tutto predeterminato e il talento sul Ring, vedi Cesaro, non basta perché serve anche altro. Considerazioni?
4) Un Wrestler vive tutto come un professionista, ma come in tutti i campi soffre e gioisce, magari un po’ prima del momento, che poi comunque è un gran momento perché qualcosa si concretizza davanti alle folle, ma non cambia molto. Il sudore e il lavoro portano a sofferenze e gioie, sempre.
5)  Perché invitano sempre i commentatori tedeschi nei PPV? È sintomo  del fatto che in Germania la WWE sia molto più seguita che in Italia o è semplicemente una questione di contratti e inviti concordati con l’emittente nazionale?
5) Può essere un obbligo contrattuale, ma se la WWE cede a certi obblighi contrattuali è perché non vuole fare a meno di un mercato che, evidentemente, è abbastanza grande da potersi permettere certe pretese.
6) Cosa sai di Braun Strowman come Wrestler prima della WWE? Visto che non è giovanissimo potevano lanciarlo prima magari a NXT.
6) Io direi che è il contrario, visto che non è giovanissimo meglio non perdere tempo, e direi che hanno fatto bene. Non ha fatto nulla prima della WWE, era uno Strongman. Si è allenato al Performance Center e ha debuttato con la Wyatt Family nel Main Roster.
7) In WWE nel Main Roster qual è il ruolo reale di Triple H dal punto ei vista del Booking (anche del proprio personaggio) e amministrativo?
7) Triple H ha un sacco di lavoro da fare. E’ il vice presidente esecutivo del prodotto creativo, quindi del Booking, lo è anche degli eventi Live e cura i rapporti con i talenti al di sopra di tutti, soprattutto i talenti importanti che arrivano ad NXT. E’ il Chief Opereting Officer, ovvero cura lo svolgimento delle Storyline, nelle quali, chiaramente, può mettere bocca, anche se non dopo Vince McMahon e probabilmente nemmeno dopo Kevin Dunn (con Stephanie McMahon è un caso a parte). Oltretutto, è un Producer, cioè sta dietro le quinte a guidare spesso e volentieri gli Show. Naturalmente sta dietro quasi a tutto il processo di NXT.
8) Come nasce la storia Gimmick del “Glorious” Bobby Roode?
8) Pensata, provata e proposta. Nasce con il suo debutto.

Grazie 1000! – Grazie a te.

 

 

 

1.Le domande che verranno prese in considerazione saranno quelle giunte entro le 12.00 di ogni Sabato. Le domande che arriveranno dopo quell’ora, saranno prese in considerazione per la Domenica successiva, a meno che non si tratti di domande scadute (che riguardavano Show che si sono svolti durante quella settimana).

2.Più che una regola questo è un favore: nel momento in cui dovessi trovarmi a dover scegliere a chi rispondere perché la quantità delle domande è eccessiva, escluderò coloro che non mostreranno rispetto nei confronti di noi che lavoriamo per voi, fregandosene altamente di ogni regola grammaticale (sono ammessi errori di ignoranza, battitura o sviste), con nessuna lettera maiuscola (ragazzi almeno nei nomi propri di persone, città, Show, sigle [WWE per esempio], eventi e all’inizio della frase), apostrofi, accenti ecc. Inoltre, cose del tipo “X” per scrivere “per”, o punti di sospensione dietro ogni frase.

3.Infine: mi sembra una cosa più ordinata e non interminabile inserire in ogni mail che mi mandate non più di 8 domande, cosi da darmi la possibilità di rispondervi a tutti. 8 mi sembra un numero ragionevole per voi e per me. PS Non fate i furbi però, 8 domande non significa 8 numeri accanto alla domanda, significa 8 domande effettive. Esempio: se scrivete 3 e poi fate tre o quattro domande, non vale.

4.Non si possono porre domande frutto di Spoiler. Per Spoiler si intendono informazioni riguardanti Show registrati ma che non sono ancora andati in onda in TV, quindi le notizie sugli Show Live o sugli Show andati in onda anche soltanto il giorno prima dell’invio delle domande, non sono Spoiler.

 

So che siete persone intelligenti e capirete che cosi tutto andrà meglio per tutti, voi e me. Queste semplici postille servono a migliorare la qualità del mio lavoro e quindi a vedere pubblicate ogni Domenica tutte le vostre domande. Grazie.

 

GiovY2JPitz – ZWGiovY2JPitz@hotmail.com

 

GiovY2JPitz
Appassionato di vecchia data, una vita a rincorrere il Pro Wrestling, dal lontano 1990. Studioso della disciplina e della sua storia. Scrive su Zona Wrestling dal 2009, con articoli di ogni genere, storia, Preview, Review, Radio Show, attualità e all'occasione Report e News, dei quali ha fatto incetta nei primi anni su queste pagine. Segue da molti anni Major ed Indy americane e non. Jerichoholic nel profondo!
  • Simone Giuliani

    “ma se gira sempre in torno a due persone, massimo tre (in questo caso tornando sempre a chi aveva iniziato il ciclo) allora mi sta bene, indica un’eguaglianza, non va a rovinare il valore della cintura.”
    Ed è per questo che odio l’attitude era, soprattutto come gestivano i titoli di coppia (ma anche quello IC, a dire il vero).

  • LANSE ARCIAAAAA !!!

    Molto interessante la sessione di Monte.

  • MikeP92

    Secondo me i cambi di titolo ripetuti nell’arco di poco tempo, anche tra gli stessi wrestler (vedi Owens- Styles, Miz- Ziggler del 2014, Charlotte- Sasha), sono una gran cavolata. Giocare a patata bollente con un titolo ne sminuisce l’importanza e fa sembrare i campioni deboli e immeritevoli.