Chris Jericho ha esposto la sua opinione sul licenziamento di Jimmy Jacobs dalla WWE, durante un’intervista con Metal Injection. Ricordiamo che Jacobs è stato licenziato per aver postato sui proprio social una foto con il Bullet Club mentre cercavano di “invadere” RAW.

Pubblicità

“Jimmy è molto bravo, e se fossi stato lì avrei cercato di aiutarlo, ma non è stata una mossa intelligente la sua. Se lavorassi da Mcdonald e mettessi una foto mentre sono da Burger King con gli amici e scrivessi ‘Burger King è fantastico’, McDonald non ne sarebbe contenta. Penso che Jimmy sia molto intelligente, e non mi sorprenderebbe sapere che sapeva che qualcosa sarebbe accaduto. Forse si era stufato, non lo so, so solo che quando ho visto quella foto con l’hashtag ‘#BCInvasion’ ho pensato: ‘Non avresti dovuto farlo’. Era un’azione che avrebbe dovuto portare al licenziamento? Non è una mia decisione, Vince ha deciso che lo era, il che mi fa pensare che probabilmente c’era già qualcosa in ballo, e questa è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Nel 2016 Jimmy è stato il mio co-writer per tutto ciò che ho fatto, tutto! Quando non c’era io pensavo: ‘Che c***o, non mi piace questa idea, rivoglio Jimmy’. Ha molto talento, e mi ha aiutato molto. Ci ho lavorato molto, e lo volevo per ogni mio promo, nessun altro. Mi fido ciecamente del suo talento e del suo istinto”.

  • Davide B2Z

    “Se lavorassi da Mcdonald e mettessi una foto mentre sono da Burger King con gli amici e scrivessi ‘Burger King è fantastico’, McDonald non ne sarebbe contenta.”
    un bel riassunto per tutti i sindacalisti sbucati fuori in questi giorni.

    • Claudio

      Io mi trovo maggiormente d’accordo con il titolo della news “JIMMY JACOBS SI È COMPORTATO DA IDIOTA”. Per la frase da te citata per quanto sbagliato a difesa dei “sindacalisti sbucati in questi giorni” ti dico che uno non dovrebbe essere licenziato per cose come questa.

      • Davide B2Z

        mah non so, bisogna vedere che contratto avesse e tantissimi fattori in causa, di sicuro non si è comportato da persona furba. Ha celebrato un’iniziativa della concorrenza fatta per smacco “in casa” del proprio titolare.
        Se sei alle dipendenze di Vince, accetti tutto quello che potrebbe capitare in seguito alle tue azioni.

    • DETH

      Voi aziendalisti da tastiera invece avete così tanta comprensione dei fatti ed inventiva che ogni volta guardacaso fate sempre lo stesso esempio e sempre con gli stessi due marchi… anyway, i dipendenti McDonald saranno tutelati per contratto da cazzate del genere, e di sicuro non hanno datori di lavoro che li controllano pure su Twitter.

      • Contro Nessuno

        Male

        • DETH

          Cosa?

        • DeanAyane

          Ma stai scherzando o sei serio? Ma che mondo distopico avete in testa?

          Ha ragione @albartidespressione:disqus con la metafora dell’incudine e del martello…

          • DETH

            Lascialo perdere, fa come Micon… se invece è serie non è poi sto dramma, cambierà idea il giorno che perderà qualcosa di importante a causa della sua cronologia.

      • Davide B2Z

        non so se ti ho rubato la merenda o cosa, ma se non ti sei accorto ho citato una parte di intervista di jericho. dai un bacino alla camusso da parte mia.

        • DETH

          Infatti con “voi” intendevo includere lo stesso Jericho nella categoria.

          p.s. col solito “lo so che non è giusto ma…” non ci si muove di un millimetro verso un cambiamento e un progresso ancora ben più lontano di quanto sembra.

      • Davide B2Z

        ps: dal momento che decidi di lavorare per vince, NELL’ERA SOCIAL, sai che dovrai rispondere ad ogni tua azione. Sono passati sopra ad orgioni, droghe e arresti vari ma evidentemente se celebri un’iniziativa della concorrenza atta a creare “fastidi in casa tua”, ripeto, rispondi delle tue azioni.

        • Soren_Kierkegaard

          Si ma tu manchi della definizione di diritto base.
          OK che negli Stati Uniti si puo’ licenziare facilmente, ma qui siamo al ridicolo puro.

          Poi il paragone McDonald’s – Burger King non esiste.
          Il Bullet Club e’ una fazione, una stable, non di certo un’azienda.

        • Irish Tommy

          Come ragionamento andrebbe anche bene se solo fossimo nel 1997.

          Ora come ora la ROH e/o la NJPW non si possono dire ”concorrenti” della WWE. Non ne hanno il fatturato e nemmeno gli iscritti al proprio network per essere considerati tali. E’ per questo che tutto ciò non va giù a molti, licenziare qualcuno per una foto è solo sintomo di insicurezza da parte di Vince. In più Jacobs era uno dei pochi writer che sapeva scrivere qualcosa di decente e non le merdate che ci propinano di solito. Ecco perchè ai ”sindacalisti” ha dato fastidio tutto ciò.

          Il paragone McDonald’s/Burger King non rende l’idea quindi, sarebbe più adatto paragonare la Heineken e la Hoffenbrau(quella che vendono al Lidl a 35 cents.)

      • Give me a Spell yeah! TFT

        C’è chi nasce incudine e chi martello. A molti piace esse incudine…

        • DETH

          Contenti loro, lo schifo è il fatto che contribuiscono a “incudinare” il mondo che poi ci si chiede perchè va a rotoli…

          • Give me a Spell yeah! TFT

            Il sogno capitalista che ci vuole tutti fantozziani si frega le mani. E ha trovato pure gli adepti amanti della sodomia.

          • DETH

            Amanti del martello, prego.

            Eddai stavamo giocando così bene con le metafore, non rovinare tutto xD

    • Vika’s Fan

      Bucks e amichetti non sono Burger King però, al massimo un tizio col carretto dei panini. Potevano lasciar perdere ed evitare di far loro pubblicità gratuita.

    • bestsincedayone

      io penso che più che un “McDonald-Burger King”, insomma più che azienda concorrente, Vince ci abbia visto una derisione da parte di Jacobs, ultimamente va così con lui, lo trovo poco tollerante, proprio in questi giorni Titus ricordava il motivo della sua sospensione, sono sempre quelle situazioni un po’ al limite in cui uno non ha totalmente ragione e l’altro non ha totalmente torto

      • Davide B2Z

        Bravissimo. Sono d’accordo

    • Quindi se uno lavora alla catena di montaggio della FIAT e si compra una Citroen mettendo una foto su Instagram merita il licenziamento ?

      • Davide B2Z

        Esempio che non c’entra veramente niente. Se un dipendente della fiat postasse una foto con scritto GRANDE CITROEN durante un flash mob di questi ultimi nel parcheggio della FIAT. Questo è più o meno un paragone.

    • Doflamingo

      Peccato che Jacobs non ha scritto nulla di tutto questo e anzi non ha scritto nulla che faccia apparire i “suoi vecchi amici” superiori o addirittura paragonabili alla WWE. Y2J ha usato il classico trucco di estremizzare un concetto per avere ragione e vedo che in molti ci sono cascati come polli.

      es: “Ho picchiato a uno per difendermi” e l’altro ti fa “Avete visto ? E’ una persona violenta”.

      Estremizzare, troppo semplice.

  • Soren_Kierkegaard

    Domanda: ma perche’ la stessa notizia qui su questo sito e’ etichettata con Public Shaming, mentre su altri siti di wrestling italiano, l’offesa a Jacobs non e’ presente addirittura nel titolo?

    • Carlo Cimmino

      Eh? Non sto capendo che cosa hai scritto. Quale etichetta?

      • Soren_Kierkegaard

        Comportato da IDIOTA

        Non attitente al contenuto della news. Non attitente a nessuna parola di CJ.
        Mero Public Shaming

    • giovy2jpitz

      Perché non c’è, ho letto anche la news originale, non c’è. E ora correggo.

      • DeanAyane

        Neanche uno “stupid idiot” inserito da qualche parte nell’intervista? ^-^

        • giovy2jpitz

          Nemmeno ahahahah

  • Contro Nessuno

    L’hai detto Chris! Quello che diciamo anche noi da giorni.
    La domanda è….ora come farai?

  • reskimo

    Grande Y2 Servilismo Aziendale J!

    • bestsincedayone

      Jericho è aziendalista ma non puoi dire che sia servile, ormai non può guadagnare più nulla di importante facendo lecchinate, la pensa proprio così perchè lui ha una mentalità più da scrivania, non mi stupirebbe se tra qualche anno avesse un ruolo fisso nel creative team o comunque qualcosa alla Triple H

      • reskimo

        Aziendalista è solo un sinonimo più elegante per definirlo un servo degli interessi padronali.. se non ambisce a nulla più di quello che ha , certe stronzate da crumiro non le direbbe.

        • bestsincedayone

          ma a 47 anni, uno a cosa deve ambire? torna per reggere la baracca e mandare over qualcuno, cosa gli si può imputare? non è servo di niente, semplicemente la pensa così, non è che per pensarla così o sei un lecchino o manager di un’azienda

          • reskimo

            Ma io non gli imputo assolutamente nulla. Lui è un servo, per scelta . È una definizione relativa ad un modo di essere. Lui ne avrà sicuramente guadagnato, spero per lui, dal questo modo di essere , e finché nessuna persona al suo pari o rispetto a lui subordinata non si ribella a questi viscidi atteggiamenti da leccaculo nei confronti del padrone/azienda lo farà con estrema tranquillità .
            In un mondo giusto quelli come lui non ci sarebbero. diciamo così.

  • Pagano AAA

    Anch’io ritengo che Jacobs avrebbe potuto evitare, questa cosa andava ben oltre il fatto di apparire in un video con i Bucks (come Styles, Zayn e Owens) o scattarsi una foto con un dei vecchi amici, perché in quel momento il Bullet Club stava provocando la WWE e infatti né Balor, Styles e Gallows&Anderson si son fatti coinvolgere da questa cosa.

    • Doflamingo

      Balor,Style e gli altri sono volti pubblici e conosciuti nella WWE. Jacobs fino a ieri non si sapeva manco chi era o che aspetto avesse ( per chi non conosceva gia il suo ruolo e il suo passato ).

  • King Cuzzy

    Bullshit, insisto, Styles e Zayn sono apparsi nello show Youtube Being The Elite, si chiama disparità di trattamento perché Jimmy Jacobs non era sotto contratto come superstar, quindi lo hanno cacciato facendo vedere che loro sono dei super duri e che gli infami del BULLET CLUB (aka soldi, quelli che la WWE voleva fare con il loro nome ma non può) vanno combattuti

  • Give me a Spell yeah! TFT

    Ha talento, solo che non può permettersi di andare a mangiare da Burger King. Una volta si diceva: O mangi questa minestra o salti dalla finestra. USA la terra della libertà….

  • Eddie Guerrero

    Diciamo che Jericho ha ragione, però non si può paragonare il Bullet Club al burger king o McDonalds e il licenziamento di Jacobs per aver fatto la foto con il Bullet Club è esagerato che è uno dei pochi del creative team ad essere bravo e in gamba in tutto e per tutto.

  • Doflamingo

    La WWE ha cercato di rubare letteralmente il Bullet Club per portalo con esiti pessimi,inutili e disastrosi in federazione. Un writer ( persona fisica sconosciuta al 90% dei fan ) fa una foto mettendo un hastag scomodo e lo licenziano ?

    Alla WWE dispiace non poter guadagnare con il marchio Bullet Club e ogni scusa è buona.

  • y2j ha ragione, magari Jacobs voleva fare effettivamente qualcosa che lo portasse al licenziamento.Quindi o è stato poco furbo o tanto furbo, dipende.