Chris Jericho ha postato ieri una foto su Instagram di un assegno mandatogli nel lontano 2000 dalla WCW che sarebbe stato ritrovato da sua nipote mentre faceva pulizie.

Pubblicità

 

“Mia nipote @makaylawheeldon stava pulendo dentro casa mia e ha trovato questo assegno della WCW del 2000 per la cifra di.. 15 CENTS! Tenendo conto che all’epoca un francobollo costava 33 cents l’assegno è costato il doppio del suo valore per spedirlo. Non mi stupisce che la WCW sia finita in bancarotta!”

 

VIAstillrealtous
FONTEstillrealtous
Irish Tommy
Ho 26 anni, seguo il wrestling dal lontano 2001, seguo principalmente la WWE, anche se ciò mi porta rancore e frustazione il più delle volte, una sorta di sindrome di Stoccolma. Quando trovo il tempo e non sono inghiottito dalle serie tv seguo anche RoH e NJPW. Wrestlers preferiti: Eddie Guerrero, Chris Benoit, Brock Lesnar e Steve Austin.
  • Soren_Kierkegaard

    Sarebbero anche passati 16 anni e mezzo.

  • The Beast Incarnate

    Miii ma sta WCW non badava proprio alle spese ahahahahahahah

  • Contro Nessuno

    Ahahahah ma che schifo…

  • Andrea Ripper Lamari

    Cose che neanche la TNA con Dixie hahaha

  • Gawd

    Quei 15 centesimi potevano fare la differenza, RIP.

  • MirkoTheLegend

    Chris, certo che casa tua doveva essere un porcile…

  • Eddie Guerrero

    addirittura per 15 cents stavano messi male in WCW, però dai potevano pagarlo di più a questo punto che li prendevate per paghette dalle dalle proprie madri, e poi sono falliti ma ci credo dopo questi si ci credo è vero che il mondo andava e va a rotoli.

  • giovy2jpitz

    Tra l’altro è datato aprile 2000, quando Jericho era in WWE da mesi, quindi era anche un debito della WCW 😀