Chris Sabin è stato intervistato da WrestleZone. Ecco gli highlight:

Pubblicità

 

Il non essere mai stato campione in Ring of Honor:
“E’ vero, è troppo vero e devo rimediare. Io ed Alex Shelley lotteremo contro gli Young Bucks a Queen City Excellence per i ROH Tag Team titles. Potrebbe accadere da un momento all’altro, non si sa mai quando succederà”.
Sta pensando di tornare a lottare in singolo?
“Sono molto felice ora, mi piacciono i Tag Team match, più dei match in singolo. Puoi essere più creativo, puoi avere una strategia ed usarla meglio che in un single match. Ci sono più persone con cui lavorare, e sono più contento così. Non ho intenzione di colpire Alex Shelley alle spalle o cose simili”.