CM Punk è stato recentemente intervistato da Sports Illustrated per promuovere il suo incontro contro Mickey Gall a UFC 203, che si svolgerà domani. Punk ha più e più volte dichiarato di non voler tornare in WWE, ma non ha escluso la possibilità di tornare a lottare in un’altra compagnia, la New Japan Pro Wrestling.

Pubblicità

Parlando di un suo ritorno nel mondo del wrestling, l’atleta di Chicago ha risposto così:

“Molto tempo fa ho smesso di dire ‘mai’, perchè ogni volta mi pongono una domanda tendenziosa. Non conosco la risposta. Non importa cosa dica, le mie parole non sono intese per il significato che voglio dargli, sono già pregiudicate. Quando ho iniziato a fare wrestling, non volevo andare in WWE. Volevo lottare in Giappone per seguire le orme di ragazzi come Eddie Guerrero, Benoit e Jericho, che andarono la e sembrava si godessero la vita appieno. Volevo fare quella vita. Andarsene la due, tre, quattro settimane, tornare e nessuno sapeva chi cazzo fossi. Potevo andare a comprare un gelato con mia sorella senza essere assillato, questo è sempre stato il mio stile”.

 

  • Newsted Head

    Al solo immaginare di un eventuale cm punk vs tetsuya naito mi sale un hype pazzesco

  • Rowdy

    Mi ha fatto tornare in mente un aneddoto successo anni fa. Il Napoli d’estate va in ritiro a Dimaro, nel nord Italia. Una sera, i tifosi andati li a seguire la squadra, si misero a fare i cori sotto l’albergo intorno alle 23 di sera. Un giocatore del Napoli uscì dalla finestra e si arrabbiò moltissimo con i tifosi perchè era tardi, volevano dormire ecc.. Si creò una spaccatura enorme tra la tifoseria e quel giocatore. Il punto è: quando sei famoso, una celebrità, un vip, ottieni visibilità, soldi, donne ma anche casi come questo. Devi essere disposto a sopportare ogni lato della medaglia non solo quelli che fanno comodo a te. Punk vuole fare il wrestler ma allo stesso tempo è come se non volesse fans.

    • ventisetterosso93

      La gente deve capire che anche gli sportivi, attori o vip in generale hanno la loro vita! Punk ha sempre detto di odiare chi lo veniva a disturbare nei luoghi pubblici!

    • Non è un discorso facile, ci sono passioni e lavori che comportano la fama, alcuni vogliono essere attori, cantanti ecc. ma non gli va la fama, francamente con la vita che fanno i wrestler capisco che nei momenti liberi, che non sono pochi, vogliano la privacy.

    • Believe in the Shield

      Ma chi era sto giocatore ?

    • Daken Akihiro

      A mio avviso, hanno sempre diritto ad avere una vita privata… sono esseri umani. Il problema sta nel fatto che i fans si arrogano il diritto di rendere pubblico un essere umano solo perché investono sia economicamente che emotivamente su di lui. Ed è una cosa orribile, che mette l’accento su quanto la nostra cultura mediatica sia assurda e spietata. Diventa un “ce lo deve”.

      Se Punk è fedele al suo nickname so come la pensa; so quale è la cultura che c’è dietro. Fanno ciò che fanno per esprimersi e comunicare qualcosa, per ispirare, ma non per essere famosi, non per avere la visibilità. Hai presente Cobain? Suicidio a parte, non ha mai voluto la popolarità, eppure ce l’aveva. Non gliene fregava un c4zzo di quello. Quindi da una parte lo capisco.

      Il contraccolpo della popolarità spesso è più pesante di quanto non si pensi. E come dice Bill Burr, nessuno può sapere come ci si sente se non lo si vive, tanto è strana la cosa.

  • Gai Dillinger Maito

    Ok sperare di vedere Punk di nuovo in un ring di wrestling.
    Ma…di nuovo in un WWE ring? Andiamo, c’è da qualche parte nel mondo, una possibilità minima di rivederlo lì?

  • It Factor

    Tanto tornerà, da mai e poi mai è passato a un forse…

  • Contro Nessuno

    Punk…comunque in futuro potresti tornare in wwe anche per non lottare…

  • Vendetta

    Assolutamente. Che torni tra qualche anno non ci sono dubbi. Altri prima di lui hanno avuto spaccature peggiori con la WWE. Chi si è riappacificato, chi ha rimangiato gran parte delle cose dette, chi è voluto ritornare indietro ecc. E’ accaduto agli Austin e ai Bret Hart. A Lesnar. Non sarà differente per Punk.

  • Alexssio

    Mi piace molto questa idea Phil! inoltre ricordiamoci di cross-over wrestling/MMA come la UWF (guardatevela ve lo consiglio) francamente un Punk nelle vesti di wrestler cross style mi piacerebbe e pure MOLTO

    Già me lo vedo con la calzamaglia sponsorizzata MMA (intendo quella fino alla coscia non l’intera) Scarpe sportive da Wrestling con tanto di Kick Pads personalizzati,ginocchiere non propriamente marcate ma comunque abbastanza spesse da proteggere le ginocchia,la sua consueta fasciatura alle mani a cui aggiungerei anche dei polsini così da poterli successivamente vendere (marketing) faccia totalmente priva di Barba e lo sò che per molti di voi sarà uno shock vederlo così ma reputo stia meglio sbarbato e col taglio con cui si è presentato per la prima volta in UFC un figurino insomma

  • Lorne Malvo

    che palle, tanto torna

  • sogno di incontrare Punk per strada e iniziare a tartassarlo di domande, così tanto per dargli noia

    • Contro Nessuno

      ahaha genio

  • Beh, vediamo, il wrestling era l’ambito nel quale primeggiava, in caso di sconfitta magari passerà il desiderio di stare nell’ottagono e coi dovuti soldi la NJPW può fare il colpo del decennio.

  • Fabrizio 3D

    Antidivo come sempre. ; )

  • DirtyDeedsAddicted

    Per chi fosse interessato e in buona confidenza con l’inglese segnalo che di recente CM Punk ha scritto su “The Players Tribune” un breve articolo dove parla della sua scelta di chiudere con la wwe e provare con le arti marziali miste. Detto ciò non mi sorprenderebbe rivederlo tra un bel po’ in un ring, ma ha prima bisogno di qualche stimolo forte

  • Eddie Guerrero

    sarebbe ottimo vederlo nella NJPW, forse in futuro perché Punk nel ring di wrestling ci tornerà, per ora rimane in UFC e comunque in WWE ci ritornerà.

  • Alessio Massa Micon

    Son dell’idea che starà 2/3 anni in UFC e poi tornerà al wrestling.

    • 1907IceFire .

      2/3 anni se consideri questo anno e mezzo si…è vero che si fa un match ogni 3/4 mesi e passa veloce il tempo ma appena si rendera’ conto che non è al livello dei migliori e che prendera’ tante belle botte tornera’ al wrestling

  • LANSE ARCIAAAAA !!!

    Magari Shibata lo farebbe ricredere sul fatto che il wrestling è finto 🙂
    Tanto prima o poi ci torna in WWE, come tutti. Secondo me è palese questo fatto.

  • LuckIsForLosers

    Nessuno ha capito che quando Punk parla della sua intossicazione da Wrestling, si riferisce solo alla WWE.

  • wakko

    2 anni e forse 3 di UFC e poi…..
    p.s:porco giuda il “grande” evento è domani !!Buona fortuna Phil

  • Mr. 619

    Vuoi fare Wrestling ma non vuoi essere riconosciuto per strada. Vieni in Italia

  • Stex14

    Io è dal suo addio che continuo a dire che tornerà in WWE quando ai piani alti si decideranno di staccare l’assegno a 6 cifre con scritto accanto “vincitore Royal Rumble e MainEvent di Wrestlemania”.

  • simone

    forse è meglio tornare al wrestling 😉