L’ex WWE, ed attuale n.1 Contender per i titoli massimi di ROH e NJPW, Cody Rhodes è stato intervistato da Scott Fishman di Channel Guide Magazine; ecco alcuni estratti.

Pubblicità

Come si sta allenando per i match contro Christopher Daniels e Kazuchika Okada?

“Mi sto preparando all’unisono per entrambi. Non andavo ad una scuola di wrestling da parecchio; sono riandato qualche settimana fa a quella di AR Fox ad Atlanta per riuscire a muovermi meglio nel ring e provare nuove cose e contrattacchi. Mia moglie mi ha aiutato molto, ha fatto in modo che le uniche cose da fare fossero mangiare, dormire e guardare wrestling. Ho guardato in loop i loro match e mi sono allenato di conseguenza subito dopo”.

La WWE l’ha aiutato ad arrivare dov’è?

“Loro mi hanno messo nella posizione dove mi trovo ora. Se mi avessero considerato inferiore non mi avrebbero rilasciato quando gliel’ho chiesto. Mi hanno concesso di uscire in questa giungla e fare ciò che sto facendo. Mia moglie [Brandi] non ha avuto una grande esperienza in WWE, ma continua a dire che è molto grata del suo periodo passato lì, perché ha incontrato me; io ho incontrato la mia futura moglie, e sono stato in due match da singolo a Wrestlemania. Ho anche preso parte alla ricreazione del titolo Intercontinentale, il tutto ad inizio carriera. Ho già parlato di come avrei voluto che le cose andassero, ma non voglio vivere nel passato, voglio andare avanti”.