Cole Miller, lottatore di MMA attualmente in UFC, in un'intervista al sito specializzato "MMA Fighting", ha dichiarato che, secondo lui, CM Punk (il quale si sta allenando anche insieme a lui) farà bene nella propria nuova avventura nel mondo delle Arti Marziali Miste:

Pubblicità

 

 

"Non credo che questo ragazzo abbia soltanto una remota possibilità di fare bene; anzi, penso proprio che prenderà qualcuno a calci nel culo. Penso che andrà molto bene. Dubito che punti ad avere una carriera decennale o giù di lì ma, in ogni caso, Punk verrà qui a fare un po' di casino, a prendere qualcuno a calci e a smentire tante persone. Mi aspetto che faccia molto bene contro qualunque avversario decidano di fargli affrontare. Inoltre, ritengo che la maggior parte dei lottatori di MMA non sia un granché, per quel che concerne la lotta al tappeto; anzi, molti di loro non sono affatto capaci, persino in UFC. Ovviamente, ci sono molte eccezioni ma, quando dico la maggior parte, intendo che più del 50% dei lottatori sia da considerare alla stregua di una cintura blu, per quanto riguarda la lotta al tappeto. CM Punk, invece, credo che sia sicuramente messo meglio, in questo campo."

 

Fonte: LordsOfPain.net, MMAFighting.com & ZonaWrestling.net 

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.