Sempre sopra le righe, il presidente dell’UFC Dana White ha parlato del match di questa notte di CM Punk, in cui l’ex wrestler WWE ha rimediato un’altra sconfitta.

Pubblicità

“Dovrebbe essere stata la sua ultima apparizione, ha 39 anni, gli abbiamo dato due opportunità e ha avuto un sacco di cuore stasera, ma credo dovrebbe chiuderla qui”.

Dana White ha avuto parole di ammirazione per Punk, per la sua capacità di incassatore malgrado la manifesta superiorità dell’avversario. Ha invece umiliato l’avversario Mike Jackson: “Non sono affatto felice del suo comportamento. Si è comportato come uno stupido. Hai la possibilità di combattere con CM Punk e lo fai con dei pugni alla parte alta del corpo? Non sembrava nemmeno stesse provando a vincere il match, poteva finire il match diverse volte e non ci ha provato. Non so cosa facesse per vivere prima che gli dessimo questa possibilità, ma credo dovrebbe tornare a fare quello. Per me è come se stesse 0-2, perché questa per me è una sconfitta. Ho avuto l’impressione che fosse un completo idiota, non vedevo l’ora che il match finisse e mi sono pentito di non aver inserito questo match sul Fight Pass. Questo è quello che penso di questo match”

Giuseppe Calò
Webmaster di Zona Wrestling, quando non è sul ring lavora in un'agenzia di comunicazione di Palermo. Ama il calcio, le serie televisive e la sua adorata Ambra. Se il sito non funziona al 99% è colpa sua.