Intervistato da The AV Club, il COO della Ring of Honor Joe Koff ha confermato che il contratto di Daniel Bryan con la WWE si concluderà a settembre 2018, ed ha rivelato che sarebbe molto interessato a farlo tornare nella compagnia se potesse tornare a lottare con l’ok medico.

Pubblicità

“Non sto anticipando nulla, né rilevando qualcosa di nascosto. Il contratto di Bryan con la WWE si concluderà nel settembre 2018. Se decidesse di non rinnovare il contratto, e fosse abilitato dai medici a lottare, sarebbe il benvenuto da noi. Sarebbe un trionfo. La nostra compagnia sarebbe il posto perfetto per lui, c’è il giusto apprezzamento da parte dei fan, il giusto rispetto per l’industria. Ma ci sono ancora moltissime variabili da affrontare, anche se non è lontano nel tempo, un anno nel wrestling è un periodo lunghissimo. Ma sarebbe più che il benvenuto se tornasse e io sarei estasiato di averlo nel nostro roster”.