Intervistato durante il web show dell’ex membro della DX Sean Waltman, Diamond Dallas Page ha parlato di alcuni dei talenti che secondo lui sono maggiormente sottovalutati dalla WWE.

Pubblicità

DDP ha parlato in particolare di due atleti che la WWE ha cresciuto in casa, salvo poi non lanciarli mai definitivamente al top. Il primo dei due è Dolph Ziggler: “Ziggler è pazzesco, assurdamente tecnico, incredibile. Non capisco ancora come mai non lo pushino al massimo, ha tutto: ha il look, sa parlare, può combattere come i migliori o anche meglio”.

L’altro wrestler WWE che secondo Page non è mai stato valorizzato a dovere è Bray Wyatt: “Penso che potrebbe benissimo essere come Undertaker. Se fossi io il booker sarebbe rimasto imbattuto e oggi avremmo altri quindici o vent’anni per lui a WrestleMania. Non capisco perchè non gli stiano dando un push mostruoso. Parlo da spettatore occasionale ma questi due hanno un talento esagerato”.

  • DudleyVille7

    Parole sante DDP, parole sante…

  • LANSE ARCIAAAAA !!!

    Sono più d’accordo sulla parte dove parla di Wyatt.

  • Asylum Ambrose

    Su Ziggler gli do ragione, ma su Bray Wyatt no, assolutamente.

  • Red Monster

    Sono d’accordo ma sul fatto della streak no. La streak è una cosa che secondo me non deve essere ripetuta nell’arco di 100 anni. Anche perchè poi diventerà banale.

    • You wanna play 21?

      Il discorso che fa sulla streak non serve per ire che Wyatt ha bisogno di una streak di Wrestlemania, ma lo dice per posizionare Wyatt proprio sullo stesso livello di Taker.

    • EC3

      Più che altro già ha avuto 2 sconfitte a a WM Bray, quindi non sarebbe nemmeno sul livello di quella di Taker

  • Antony

    Per me la streak deve rimanere a taker, mi rimarrà sempre la voglia di vedere cena -taker per la streak

  • BelieveInHero

    “può combattere come i migliori o anche meglio”.
    Wyatt imbattuto.
    GRANDE DDP MI HAI STESO

  • Giuda cane sono d’accordissimo su Ziggle, sarò di parte anche io ma fuck it, Ziggler ha tutto…….tranne la lingua al posto giusto purtroppo, ma d’altronde nel 2013-14 se c’era un dubbio si dava la cintura a Orton o Cena per abitudine, poi è arrivato Bryan, lo Shield e Ziggy c’ha salutato come main eventer.
    Wyatt boh, io ormai lo skippo dal feud con Undertaker del 2015, lo hanno reso una ripetizione costante, sembra di sentire una canzone di Guè Pequeno, dice sempre le stesse quattro cavolate.

  • NowhereKing

    Beh non ha tutti i torti! Ziggler è un ottimo wrestler fortunatamente per lui è dotato di tutte le caratteristiche da main eventer ed è di gran lunga superiore di tanti altri nei giri titolati e lui relegato quasi a marcire ogni 2o3 mesi. Su Bray beh la costruzione del personaggio è stata quasi eccellente, si trova bene nel personaggio sembra cucito su di lui, però hanno buttato nel cesso mesi e mesi di promo ecc, la Family doveva essere paurosa e vincente allo stesso tempo! Con i titoli di coppia, Intercontinentale ed infine l’alloro massimo e se vogliamo essere pignoli anche aggiungere una Sister of Abigail per me Nia Jax campionessa femminile beh credo che sarebbero riusciti nel loro intento di creare un qualcosa di tremendamente mostruoso e quasi invincibili. Ma sappiamo tutti come è andata a finire ed ora il personaggio per via della gestione alla caxxo di cane e le troppe sconfitte l’hanno reso moscio e ripetitivo, non ha senso per essere il nuovo volto della paura ma che non fa paura manco ad una mosca, tutto fumo e niente arrosto.
    Altri due talenti sprecati come di consueto fare in WWE

  • Cristofer Bandini Bettini

    DDP ti amo per quello che hai detto su Bray

  • LORD_SUNSHINE

    bhe, non ha torto.
    Anche se per Ziggler il suo attuale ruolo di Uppercarder non gli sta male.
    Ma andrebbe valorizzato, penso che ci siano le carte per fargli fare altri due giri titolati grossi

  • Alexssio

    c’è è sottolineo c’è una possibilità di rivedere Dolph Ziggler in auge come un tempo ed è una storia abbastanza conosciuta nel mondo del ”puro” (10 punti a chi l’azzecca) si tratta di far competere Ziggler in match a 5 stelle,ne una in più ne una in meno,facendoglieli si perdere ma facendogli dare d’incontro in incontro una prestazione sempre più di rilievo fino a fargli successivamente vincere il match più importante quello per il titolo WWE

    per quanto riguarda Wyatt..io credo che per risollevarlo occorrerebbe portare on screen sister abigail,non importa se una sua reincarnazione o una sua discendente,ci deve essere questo personaggio che riporti la Wyatt Family sulla retta via,che faccia sì che i tre NON SI DIVIDANO PIù (in mezzo ci metto anche Harper sperando che torni a smackdown) ma sopratutto che torni a far vincere Bray Rowan e Harper sarebbe una scaletta

    Bray inizia a vincere qualcosina di minore per dire al termine di ogni suo incontro: SHE IS BACK

    e poi durante un rifacimento della rivalità con John Cena il ritorno di Abigail. che porterà Wyatt ad un livello successivo quello di main event.

    certo non lo lascerei imbattuto per anni ma per 9 mesi si.

  • Eddie Guerrero

    Condivido tutto in pieno, magari fosse cosi.

  • Simone Giuliani

    Piano con le bestemmie.

  • Edoardo

    Grazie creative team WWE! (ps: leggete la bio di DDP, Ric Flair dice cose pazzesche di lui, non spoilero nulla)

  • Mich Catinari

    Ziggler è perfetto come uppercarder.
    In passato avrebbe potuto ottenere anche di più, ma se poi sparli male dei colleghi….
    (Per carità, su Cena e Orton aveva ragione, ma si possono permettere queste uscite)

  • Alessio Massa Micon

    Ziggler è bravo, stop, non di più, non di meno; Wyatt ha un personaggio pessimo, dice sempre le stesse cose e puntualmente perde ogni faida, a diferenza dell’ex Nexus, Taker aveva un personaggio interessante, figo.

  • simone

    per wyatt d’accordissimo, per ziggler….non riesco proprio a farmelo piacere

  • PaulHeymanGuy

    Allora sono contento che non sei un Booker.
    Wyatt è a malapena il nuovo Kane.

  • BelieveInTheShield

    ”Parlo da spettatore occasionale,” Per fortuna, mi verrebbe da dire. Personalmente ritengo Ziggler un validissimo performer sotto tutti gli aspetti. Meriterebbe una gestione migliore di quella attuale? Senz’altro la meriterebbe, ma non certo il Push Massimo di cui parla DDP. Bray Wyatt è un tasto dolente. Il paragone con Taker l’ha distrutto, perchè obiettivamente parlando lui ha una gimmick che, se ben gestita, può appassionare il grande pubblico. Sa tenere grandi promo (quando non gli scrivono idiozie) e sa tenere il ring sufficientemente bene. Ma da qui a paragonarlo al Becchino c’è ne passa… È un’idiozia peggiore di quelle che gli scrivono durante gli show settimanali.

    ”Io sono un Dio e non posso morire.”
    Certo, non puoi morire. Però puoi perdere come un idiota.
    Come sempre, del resto.

    • Reyad

      Il discorso è semplicemente che quelli che gli sono passati davanti in questi mesi, e ci metto tranquillamente lo sbandieratissimo Prince Devit/ Finn Balor, non sono certo meglio di lui. Certo sapranno fare un saltino un po’ più figo o la mossa spettacolare, ma alla fine come personaggio al momento Bray vale 10 volte tutti questi ragazzi delle indy che sono pushati principalmente perchè bravi sul ring. Ci metto dentro anche Owens, giusto per essere provocatorio, anche se già lì siamo ad un buon livello, ma sicuramente è molto più personaggio di Balor e Sheamus che sono stato premiati col titolo più o meno di recente.

      • BelieveInTheShield

        Uno spunto interessante, te ne rendo merito. Bray Wyatt è senz’altro un gran personaggio, senza ombra di dubbio superiore ai ragazzi che arrivano dalle Indy e che generalmente non sanno tenere un microfono in mano. Però come lo gestisci sul ring uno come Bray? Può fare match a 4/5 stelle con un Rollins, Owens, Styles ecc??? La risposta è no, decisamente no. È un gran personaggio e questo lo abbiamo appurato, ma non abbastanza. Ieri ho guardato per l’ennesima volta uno dei tanti match tra Taker e Batista. Uno storytelling impensabile oggi, una recitazione a livelli abnormi anche nelle piccolissime cose da far luccicare gli occhi. La capacità di vendere se stessi e il compagno che mi riesce difficile spiegare a parole, una cura del dettaglio tale da rendere entrambi più forti e appetibili al pubblico.
        E ho fatto solo un esempio, potrei farne dozzine.
        Ecco, Bray è un grande, davvero. Ma non abbastanza, almeno al momento.

        Se poi lo rovinano con una gestione da far sanguinare occhi e orecchie, non andrà mai da nessuna parte.

  • Concordo su Ziggler, sarebbe dovuto diventare il trascinatore della WWE come Cena. Su Wyatt non avrebbe senso ripetere la streak, l’unica accorgimento da fare su Wyatt è che devono dargli più libertà al microfono, perché dietro i suoi promo si nasconde gente old school che non capisce che certi promo nel 2016 non funzionano più. La gente vuole un Wyatt più fighter e meno “divino”.

  • Knees2faces

    Ziggler è un ottimo wrestler che poteva e può avere una gestione migliore ma la sua “lingua lunga” gli costata la relegazione nel mid carding, adesso vediamo se ha smackdown avrà qualche occasione in più. Anche Wyatt poteva avere una gestione migliore e l’aver perso tutti i feud rilevanti cui ha partecipato lo ha un po’ affossato. Detto questo ritengo che di Undertaker ce n’è uno e non c’è ne può più essere un altro

  • Vendetta

    Ha ragione su entrambi. Ziggler è solo punito per le interviste passate. Ma per il resto ha tutto dalla sua. Ring abilty, mic skill, look. Se è in questa fase è perché è lì che lo hanno voluto porre e mantenere. Gli manca solo vincere.
    Stesso discorso per Bray. Un Undertaker moderno potrebbe benissimo esserlo, con le dovute proporzioni. E chiaramente senza streak. Ormai è fermo sia per un po’ di ripetitività, sia perché è sconfitto da chiunque.

  • Stex14

    Trovo il paragone con l’Undertaker un po’ troppo esagerato, ma sinceramente ha detto cose che il WWE Universe pensa da anni sia su Wyatt che soprattutto su Dolph.
    Sinceramente mi piacerebbe prima o poi capire il perchè Vince non veda in Wyatt nulla.