Summerslam si avvicina e parliamo oggi di come ci sta arrivando la divisione femminile dello show rosso.

Pubblicità

Via Bayley e dentro chi? L’infortunio ha tolto alla lottatrice la possibilità di assalto al titolo, ma l’ultimo episodio di Raw ha mostrato una spaccatura tra lei e il pubblico non proprio inaspettata.

Lo sappiamo tutti, la gimmick baci&abbracci non ha fatto breccia in larga parte delle arene, troppo infantile e anche le stesse ragazze adolescenti faticano a identificarsi in un personaggio simile. Il discorso sul ring di lunedì scorso ha messo in luce certi limiti difficilmente sopportabili. Bayley sempre sorridente sta volta si è presentata triste per l’occasione mancata, ma ha tirato fuori un promo davvero disastroso.

Innanzitutto per il tono, moscio come pochi. Mentre a parole esprimeva rabbia e senso di rivalsa il tono della sua voce e la mimica facciale sembravano quelle di una persona sotto dosi pesanti di valium. Ha poi fatto un errore che un face non dovrebbe mai fare, ovvero dire al pubblico come comportarsi. Durante il promo probabilmente a causa della qualità scarsa è iniziato a partire qualche boato di disapprovazione, in risposta lei se ne è chiesta il motivo ringraziando quelli che non la stavano fischiando. Dopo questa mossa geniale i buuu nell’arena si sono centuplicati, quasi come fosse entrato sul ring il buon Roman Reigns.
Nel corso della puntata abbiamo assistito a due triple threat match, entrambi bruttini con un palese conteggio sbagliato da parte dell’arbitro a causa di Alicia che non ha alzato la spalla in tempo. Ad ogni modo lunedì prossimo ci sarà il match per decretare la sfidante della campionessa in quel di Summerslam, sarà una tra la Banks e Nia Jax.

Personalmente mi sarebbe piaciuto fosse stata l’occasione per provare qualche volto nuovo come Emma (tifata durante il suo incontro) o rilanciare una brava lottatrice come Mickey James. Ma se i giochi sono fatti potrebbe anche starci un no contest nella sfida della settimana prossima rendendo poi l’incontro di Summerslam un triple threat match. E’ una tipologia sempre facile da mettere in scena con pochi tempi morti e imprevedibilità. Sull’esito del match non mi dispiacerebbe una conferma di Alexa Bliss, che da campionessa mi piace sempre.

Tornando alla situazione Bayley la soluzione non la vedo così facile, anche se bisogna valutare se i boati contro proseguiranno o meno nelle prossime settimane. Il personaggio attuale funziona sempre meno e la WWE dovrà decidere se fare come al solito ovvero fregandosene dei fischi nonostante siano rivolti a un face (vedi Cena e Reigns) o cambiare le carte in tavola. Questa ipotesi potrebbe a sua volta diramarsi in due differenti strade, quella del turn o quella del cambiamento di atteggiamento pur non schierandosi tra i cattivi.

Il passaggio a heel non mi attira del tutto. Non sono convintissimo che abbia le doti giuste al microfono per la parte, ma magari sono solo io che non riesco immaginarla abituato all’attuale character. Preferirei comunque vederla semplicemente smettere con gli abbracci interpretando un ruolo meno infantile. Già qualcosa del genere potrebbe aiutarla a riconquistare quel pubblico che sta perdendo.

E voi cosa ne pensate? Il personaggio attuale di Bayley è ancora recuperabile? Turn in vista per lei? Chi avreste mandato contro la Bliss a Summerslam?

Sergedge – EH4L

Sergedge
Rievocato durante una seduta spiritica è tornato a infestare il sito di Zona Wrestling con l'ardore di un tempo. Per la serie l'erba cattiva non muore mai.