Summerslam si avvicina e parliamo oggi di come ci sta arrivando la divisione femminile dello show rosso.

Pubblicità

Via Bayley e dentro chi? L’infortunio ha tolto alla lottatrice la possibilità di assalto al titolo, ma l’ultimo episodio di Raw ha mostrato una spaccatura tra lei e il pubblico non proprio inaspettata.

Lo sappiamo tutti, la gimmick baci&abbracci non ha fatto breccia in larga parte delle arene, troppo infantile e anche le stesse ragazze adolescenti faticano a identificarsi in un personaggio simile. Il discorso sul ring di lunedì scorso ha messo in luce certi limiti difficilmente sopportabili. Bayley sempre sorridente sta volta si è presentata triste per l’occasione mancata, ma ha tirato fuori un promo davvero disastroso.

Innanzitutto per il tono, moscio come pochi. Mentre a parole esprimeva rabbia e senso di rivalsa il tono della sua voce e la mimica facciale sembravano quelle di una persona sotto dosi pesanti di valium. Ha poi fatto un errore che un face non dovrebbe mai fare, ovvero dire al pubblico come comportarsi. Durante il promo probabilmente a causa della qualità scarsa è iniziato a partire qualche boato di disapprovazione, in risposta lei se ne è chiesta il motivo ringraziando quelli che non la stavano fischiando. Dopo questa mossa geniale i buuu nell’arena si sono centuplicati, quasi come fosse entrato sul ring il buon Roman Reigns.
Nel corso della puntata abbiamo assistito a due triple threat match, entrambi bruttini con un palese conteggio sbagliato da parte dell’arbitro a causa di Alicia che non ha alzato la spalla in tempo. Ad ogni modo lunedì prossimo ci sarà il match per decretare la sfidante della campionessa in quel di Summerslam, sarà una tra la Banks e Nia Jax.

Personalmente mi sarebbe piaciuto fosse stata l’occasione per provare qualche volto nuovo come Emma (tifata durante il suo incontro) o rilanciare una brava lottatrice come Mickey James. Ma se i giochi sono fatti potrebbe anche starci un no contest nella sfida della settimana prossima rendendo poi l’incontro di Summerslam un triple threat match. E’ una tipologia sempre facile da mettere in scena con pochi tempi morti e imprevedibilità. Sull’esito del match non mi dispiacerebbe una conferma di Alexa Bliss, che da campionessa mi piace sempre.

Tornando alla situazione Bayley la soluzione non la vedo così facile, anche se bisogna valutare se i boati contro proseguiranno o meno nelle prossime settimane. Il personaggio attuale funziona sempre meno e la WWE dovrà decidere se fare come al solito ovvero fregandosene dei fischi nonostante siano rivolti a un face (vedi Cena e Reigns) o cambiare le carte in tavola. Questa ipotesi potrebbe a sua volta diramarsi in due differenti strade, quella del turn o quella del cambiamento di atteggiamento pur non schierandosi tra i cattivi.

Il passaggio a heel non mi attira del tutto. Non sono convintissimo che abbia le doti giuste al microfono per la parte, ma magari sono solo io che non riesco immaginarla abituato all’attuale character. Preferirei comunque vederla semplicemente smettere con gli abbracci interpretando un ruolo meno infantile. Già qualcosa del genere potrebbe aiutarla a riconquistare quel pubblico che sta perdendo.

E voi cosa ne pensate? Il personaggio attuale di Bayley è ancora recuperabile? Turn in vista per lei? Chi avreste mandato contro la Bliss a Summerslam?

Sergedge – EH4L

Sergedge
Rievocato durante una seduta spiritica è tornato a infestare il sito di Zona Wrestling con l'ardore di un tempo. Per la serie l'erba cattiva non muore mai.
  • ChristianPeeps

    Con la giusta gestione ogni atleta è recuperabile e può transitare nella zona alta (Mahal insegna), anche se il turn non mi sembra troppo adatto per lei.
    Per Summerslam un Triple Threat non mi dispiacerebbe, anche se al posto del paracarro noto come Nia avrei tentato con Emma o con la James.
    Di una cosa sono sicuro: questa gimmick infantile deve essere cestinata prima di subito!

    • m4p0

      Dopo “The Artist Known as Shinsuke Nakamura” è ora di “The Paracarro Known as Nia Jax”

      • FreParmig

        oppure è ora di ‘Overrated Known as Randy Orton’ anche se va di moda già da molti anni

  • CRVCK DREVMS

    Secondo me la soluzione più semplice è il cambio di gimmick, perché lei come lottatrice è brava e non lo ha dimostrato solo nel ring. Ho letto varie interviste di wrestler tipo Alexa, giusto per citarne una, che è migliorata ad nxt anche grazie all’aiuto di Bayley.

  • Matt16

    La soluzione per me è semplice: con la gimmick della bambina spastica non va da nessuna parte, ergo serve un cambio radicale.

  • FreParmig

    Non ho visto il promo di Bayley a Raw, perché essendo in vacanza non ho visto la puntata ma finalmente il pubblico si è svegliato e ha capito ciò che dico da mesi, Bayley ha un personaggio che non farà mai breccia nel cuore dei tifosi e che alla lunga stanca, bisognerebbe darle una rinfrescata, non ho idea di come si possa uscire da questa situazione alquanto spinosa e non credo che il Turn Heel sia la soluzione migliore anche perché di Heel ce ne sono già troppe ossia Alexa Bliss, Nia Jax e la mal gestita Emma e con un probabile e logico ‘passaggio’ dalla parte dei cattivi di Sasha Banks, perché è chiaro che rende più da Heel che da Face, dopo sarebbero troppe è mancherebbe la Baby Face nel roster rosso, oltretutto non penso che la federazione in futuro di un push alla ormai finita Mickie James o alle mediocri Dana Brooke-Alicia Fox

  • TitoLivio

    Bayley è stata rovinata dal booking, senza dubbio alcuno, ma non è facile gestire un personaggio del genere senza un “nemico”.
    Se turnassero Angle (che magari può direttamente e arbitrariamente mandare Jordan per lo Universal Title, turnando anche lui), potrebbe essere lui l’alter ego cattivo del roster femminile (ad esempio con Emma come scudiera, per cambiare un po’. E’ un po’ il remake di Bryan vs. Authority + Seth con Authority, ma non vedo come un personaggio come quello di Bayley possa funzionare senza “nemico” che la renda underdog… come Zayn, ad esempio).

  • Domenico Camponeschi

    concordo su tutto! Bayley deve cambiare perchè se vuole fare breccia tra il pubblico deve essere più cazzuta e meno fregnona perchè se puntano come la top face del roster rosso non può piagnucolare sembrava che gli mancasse il ciuccio. Il promo suo l avrei indirizzato più a una sua promessa nel ritornare sul ring e riconquistare il titolo. Per quanto riguarda i triple threat io al posto di sasha avrei mandato emma e mickie james per cambiare un po le carte comunque è inutile sognare le contendenti sono nia e sasha dove finirà in un no contest e a summerslam triple threat.

  • SunBro245

    Ad oggi Bailey ha dimostrato tutto il contrario rispetto a quello che sulla carta avrebbe dovuto portare nel MR. La differenza sostanziale con Reigns è che quest’ultimo ormai è dichiaratamente un personaggio controverso, che comunque col passare del tempo sta aggiungendo tasselli alla sua maturazione e suscita interesse, prevalentemente negativo, ma pur sempre interesse. Bailey è fischiata perché ammazza l’interesse verso di lei, che è una cosa molto diversa. Di Reigns mostriamo un interesse indiretto chiedendoci continuamente quando lo turneranno, essendo ben consapevoli che sarebbe un ruolo eccellente per fargli cacciar fuori le sue qualità. Di Bailey non sappiamo cosa aspettarci perché non ha le qualità, o almeno finora non ha dimostrato di averle, per tenere il ring da heel, e nel frattempo ha esaurito il carburante da face perché ha su di se disinteresse e insofferenza. È un po’ che stiamo qui a parlare di lei riferendoci a quello che ha fatto ad NXT, ma l’evidenza dei fatti dimostra che ad oggi non ha mai neanche portato sul ring nulla di valido in proposito. Bruciata? Può darsi, o semplicemente si è trattata di una meteora che ha avuto un periodo di stato di grazia superiore alle aspettative per poi tornare al suo standard, non ci è dato sapere. Sicuramente continuare a riproporla nel MR non è la soluzione. Io personalmente fossi in lei cercherei altri lidi, o magari tornerei ad NXT in modo da stare lontana dal MR in attesa di un repackage significativo, ma dubito che lei prenderebbe bene una “retrocessione”.

  • Fessanger

    Troppo spazio alle divas fa male

    • Cole

      Le divas non esistono più

  • Knees2faces

    Per me fin dall’inizio dovevano gestirla come ad nxt ossia come underdog..la sua corsa al titolo nxt era stata ben gestita e poi come campionessa ha funzionato. Nel main roster cosi non è stato, il suo personaggio è stato appiattito fino ad arrivare a quello che, secondo me, è stato il punto più basso ossia il match con Alexa Bliss a Extreme Rules dove addirittura rifiutava di utilizzare gli “oggetti contundenti”perché lei non vuole “far male” all’avversario.
    Spero che Bayley venga recuperata dopo l’infortunio perché secondo me può fare bene.

  • l00C@

    la bimba deve crescere, la WWE le deve dare una rinfrescata, basta che non diventa la ragazzina ribelle o la figlia di Stephanie Mcmahon

  • Rated R Dave & Laughing Jack

    Bayley a NXT aveva fatto molto bene come campionessa perché non hanno premuto troppo sul pedale della ragazza “Così buona da non voler far male alle avversarie” ma su quello della lottatrice “Cui nessuno da fiducia ma che prova sul ring di meritarla” e anche sul “Non sono la tipica Divas WWE ma posso essere la migliore senza essere una ragazza copertina” e dovrebbero puntare su quello anche nel MR.
    Mantenendo Bay sempre face, togliendole però questa gimmick noiosa e rendendola più cazzuta e combattiva, decisa a smentire i detrattori, si può ancora sperare di salvarla dal baratro!

  • Marco10695940

    l’errore con Bayley è stato anche quello di riproporla come avversaria di Alexa Bliss. avrebbero dovuto iniziarne una per bene tra Alexa e Sasha Banks grazie anche al buon match fatto a GBOF (sebbene ad alcuni non sia piaciuto il finale). e invece no

  • DETH

    “Ha poi fatto un errore che un face non dovrebbe mai fare, ovvero dire al pubblico come comportarsi. Durante il promo probabilmente a causa della qualità scarsa è iniziato a partire qualche boato di disapprovazione, in risposta lei se ne è chiesta il motivo ringraziando quelli che non la stavano fischiando.”

    A parte che non ha detto al pubblico come comportarsi, ha solo ringraziato chi la stava sostenendo come farebbe realmente chi in quel momento è in quella difficile situazione di dover annunciare un forfeit di un match titolato causa infortunio, è stata insolitamente sincera rispetto ai soliti “grazie a tutti, sia che mi amiate o che mi odiate, basta che fate rumore e bla bla bla” dei soliti face malcagati WWE; ma poi dove sta scritto cosa può o non può fare un personaggio face o heel che sia? Tanto ormai tifano o fischiano ciò che gli pare, è ora di dare loro ciò che vogliono, personaggi realistici, spontanei e sinceri nelle loro intenzioni e reazioni; a quel punto nessuno avrà più la coscienza sporca su cosa “funzioni” o meno.

  • ;Destiel

    Il personaggio di Bayley funzionava ad nxt e nei primi giorno nel.main roster. Poi da quando ha vinto il titolo contro Charlotte la wwe ha iniziato a bookarla sempre peggio, distruggendo il personaggio che aveva e rendendola una bambina stupida. Ormai se la sono bruciata, ed è un peccato perché è brava nel ring. L’unico modo per salvarla è un turn azzardato o un lungo periodo di pausa.

  • Give me a Spell yeah! TFT

    Caro Sergio sei uno dei più anziani editorialisti di questo sito e in quanto tale, sai già la stima che ho nei tuoi confronti e mi piange il cuore vederti “obbligato” ad affrontare temi che un tempo nemmeno ci saremmo sognati di affrontare.
    Stiamo parlando di un prodotto che perde appeal a vista d’occhio e non vede la fine di un tunnel creativo, imboccato nell’ormai lontano 2005 (sto largo) con una sola illusoria pausa durata lo spazio di una pipe bomb.
    Che ne sarà di bayley? Sinceramente chissenefrega. Si fotta lei e la revolution. Mi preme più il mio melanconico lassismo nei confronti di una disciplina che faccio sempre più fatica a seguire.
    Di più, infastidisce la supponenza di queste nuove “star” che si permettono anche di fare le offese: Corbin, Reigns e co. Forti della dotazione dei social network le cui funzioni sono portate sin sopra il ring, dove bisognerebbe affrontare la realtà ed essere professionali e direi appassionati e e rispettosi verso il proprio pubblico.
    Qualche tempo fa Vince si lamentò dei wrestler moderni, a suo dire, poco disposti al sacrificio e all’autocritica.
    Direi che Steve Jobs ha dato un importante contributo alla società moderna. Mi permetto di dire che a un certo punto, sarebbe stato meglio se si fosse fatto i fatti suoi (bel gioco di parole) lasciandoci intatti i nostri sogni e probabilmente il nostro caro vecchio wrestling (si anche quello delle donnine sexy).

    • DeanAyane

      ieri ho dato un giudizio secco su Nia Jax che ha risposto ad un fan “io adesso guadagno più di te in tutto il resto della tua vita!” ed un utente mi ha dato del demente (ed allora gli ho risposto in maniera demenziale, se vuoi leggere ci sono anche delle “perle”).

      insomma, Corbin può dare del vecchio scemo a Meltzer e Jax pretendere di aver ragione in base al censo… cosa detta in passato anche da Baron in un altro battibecco simile… ma noi per queste “star” che scrivono ‘ste cose dovremmo pure comprargli il merchandising? ma che s’inxulino! e non mi si venga a dire che sono risposte in base al personaggio che interpretano, perché si tratta comunque di risposte molto cheap, da leone da tastiera comune e non da superstar… si guardino qualche intervista di Cassius Clay, quello sì che era capace di tirare fuori dal nulla ottime provocazioni da heel…

      • Give me a Spell yeah! TFT

        Hai scelto il Re dei promo per non dire l’inventore come esempio di talento, professionalità e umiltà. Sissignore! Perché il leggendario Clay al di fuori del suo personaggio cialtronesco, è stato un uomo che si è battuto per i diritti civili delle minoranze rimettendoci in proprio.
        Gente che nonostante il successo, non si è mai dimenticata delle sue origini e dei veri valori della vita.
        Già ma di cosa stiamo parlando? Nia Jax, Corbin…tutti ragazzini cresciuti con la play station che guardano il mondo dal loro oblò privilegiato. Se uno ha sofferto davvero nella vita e ha provato sulla propria pelle certe emozioni, non si sognerebbe nemmeno di dire certe idiozie.
        Hai ragione: Si fanculino. A maggiore ragione se continuano a propinarci questo prodotto di merda sempre più simile a un reality di spose e cuochi . Senza ritmo, senza personaggi originali e in controtendenza. Per giunta viziati e irriconoscenti. Mi ricordano certi “fenomeni” strapagati che calcano i campi di serie A che al primo fischio si lamentano che sono troppo sotto pressione.
        Bene, se questi signori ritengono che tutto ciò sia insostenibile, mollino tutto e si mettano in coda all’ufficio collocamento aspettando un lavoro sottopagato e con una parola ormai diventata sinonimo di utopia: Pensione.

      • RatMan

        Non sanno cosa sia l’umiltà

  • Derimico

    chi la sostituisce , deve essere la solita meschina poco affidabile the boss , quella sottomessa da Charlotte flair siccome deve battere il record non essendo stata capace con Charlotte in raw ,però c’è solo da disprezzare siccome Mickey James e capace ma come al solito è stata accantonata , wwe ti insulto

  • FutureIsNow

    Non farei troppo caso al pubblico. Hanno fischiato Jordan ( face pessimo ) , si sono divisi i cori per Ambrose. A raw e sd eravamo dinanzi a un pubblico di 3 spanne superiori agli altri e 10 volte piu smart. Magari la prossima volta Bayley tornerà a essere tifata, sta di fatto che ha un personaggio inguardabile

  • JohnMorrison96

    Continuerò sempre a dire che Bayley è sopravvalutata; sul ring è mediocre come pochi, il suo personaggio è insopportabile.

  • Farei uno scambio Becky-Bailey se c’è davvero lo shakeup dopo SummerSlam. A SD Bailey potrebbe riprendersi come face, aggiustando i toni della sua gimmick. Heel non ce la vedo e non credo la WWE la voglia heel.

  • StratusFAN

    Lasciando da parte le abilità pessime al microfono, il problema di Bayley è che non riesce più ad arrivare al pubblico e connettere con loro. La lottatrice abbracciatutti come face non appare più naturale come un tempo.

    La gestione del suo personaggio è stata pessima, e durante la rivalità con Alexa Bliss ha dato il peggio di sé: un personaggio fin troppo bambinesco e costruito, nel quale anche le bambine più piccole ormai faticano a riconoscersi. Questo perchè le bambine stesse non cercano una credulona come modello, una ragazza ingenua che si fa prendere in giro continuamente dopo che è stata già fregata 1000 altre volte nello stesso modo.
    Bayley non è più una ragazza corretta che segue le regole, Bayley è solo stupida, per questo la gente fatica ad immedesimarsi in un personaggio del genere.

    Ora, non per essere di parte, ma la Naomi attuale è esattamente la rappresentazione di una lottatrice face che funziona, che riesce a connettere con il pubblico (nonostante le evidenti difficoltà al microfono) e, in questo caso, con le ragazzine che cercano nelle lottatrici WWE un modello.
    Naomi non è sicuramente la migliore per quanto riguarda le abilità espressive al microfono, anzi, però è naturale, è spontanea ed è genuina. Naomi è la face che è pronta ad affrontare tutto e tutte pur di dimostrare agli altri che si sbagliano sul suo conto e che è sottovalutata.

    Il segmento in cui Naomi è stata costretta a rendere vacante il titolo ha trasmesso emozioni, ha fatto capire alla perfezione quale fosse lo stato d’animo della lottatrice in quel momento disastroso. Qui Bayley non ha comunicato niente, zero emozioni, nonostante l’infortunio le stia impedendo di partecipare all’evento più importante dell’estate e le stia negando la possibilità di conquistare il titolo.
    Per me, la gimmick di Bayley ha semplicemente bisogno di essere meno infantile, e lei deve metterci del suo al fine di risultare meno costruita e più spontanea.