Dixie Carter, in un'intervista rilasciata all'Huffington Post inglese, ha espresso chi saranno i lottatori che, nell'immediato futuro, diverranno i volti della compagnia:

Pubblicità

 

 

"Sono una convinta sostenitrice di Bobby Lashley e penso che abbia avuto un'annata a dir poco fantastica. Certo, non sarà più un giovane di primo pelo ma, al di là di questo, è tornato con una freschezza atletica invidiabile e sul ring si è atteggiato a vera e propria bestia. Sono orgogliosa degli incontri che ha disputato; infatti, nonostante gli abbiamo mandato contro wrestler dagli stili di lotta più disparati, egli ha ha saputo fare grandi match con ognuno di essi. Quanto ai giovani, beh, adoro quello che stiamo facendo con la tag team division e, sotto questo profilo, i Wolves hanno giocato un ruolo chiave nel rivitalizzare questa divisione. Inoltre, non vedo l'ora di assistere a quelli che saranno i grandi cambiamenti che abbiamo in programma per la X-Division il prossimo anno. Sono, poi, una grande ammiratrice di EC3, e non soltanto per il fatto che sia mio nipote, ma perché possiede tutto ciò che serve per essere una superstar. Vi è poi Bram, che quest'anno mi ha sorpreso…è come se mi steste chiedendo quale sia il mio figlio preferito. Tutti danno il proprio contributo e non c'è un solo lottatore del quale io non sia orgogliosa."

 

Fonte: TNAsylum.com, HuffingtonPost.co.uk & ZonaWrestling.net

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.