Come vi avevamo riportato, Drew McIntyre è stato ospite del Talk is Jericho durante il quale ha parlato più approfonditamente del suo licenziamento e di quali fossero i piani originali per la 3MB:

Pubblicità

"Non mi aspettavo che mi licenziassero, infatti quando ho ricevuto la chiamata da Mark Carrano pensavo mi dicesse che avrei dovuto apparire al live event del venerdì seguente. Con la 3MB stava andando tutto bene e stavamo facendo un buon lavoro, considerato quel che ci veniva richiesto di fare. Sono stato messo contratto dalla WWE quando avevo 21 anni, adesso devo pensare al futuro e sono proprio curioso di vedere che cosa mi attende."

Per quanto riguarda la formazione e lo sviluppo della 3MB Drew ha dichiarato:

"Sapevo perfettamente che non avremmo mai avuto un grande successo. Il giorno prima di formare la 3MB Vince McMahon mi aveva fatto lottare contro Jinder Mahal a Superstar per vedere come me la cavassi da Face. Il giorno dopo invece ha deciso che a Heath Slater serviva una band e che saremmo stati io e Mahal a farne parte. I piani prevedevano che fossi io il big guy che malmenava tutti, ma ero reduce da un intervento al polso, quindi all'inizio stavo soltanto a bordo ring senza combattere".

"Tutti noi componenti apportavamo molte idee per lo sviluppo della 'band', avevamo in programma di collaborare con Adam Jones, chitarrista dei Tools, che si era offerto di girare alcuni filmati con la 3MB, ma la WWE non ha mai tenuto in considerazione questa possibilità"

Fonte: WrestlingInc.com & ZonaWrestling.net