Ethan Carter III (EC3) è stato intervistato da Sean Waltman (X Pac) nel suo podcast X-Pac 12360. Ecco gli highlight.

Pubblicità

Ritornerà in WWE?

“E’ di sicuro un pensiero che mi ronza nella testa da quando mi sono fatto un nome per me stesso e ho raggiunto molto, ho sicuramente ancora qualcosa da raggiungere però. So che ho molto da mostrare in WWE che non ho mai avuto la chance o non me la meritavo al tempo. Ora però ho imparato molto su me stesso, e tornare in WWE è sicuramente nei miei piani, ma non è qualcosa su cui mi posso focalizzare, il mio impegno è tutto su Impact”.

Cosa imparato da Dusty Rhodes:

“La comunicazione, dire una storia, l’abilità di porre le basi per fare un promo. Saper unire l’inizio con la fine è la cosa più importante, gli alti e i bassi su cui vuoi impostarlo per raccontare una storia. Ha paragonato molti promo a match e molti match a promo. La prima cosa è cogliere l’attenzione”. 

L’aver lasciato la WWE:

“Mi sono infortunato mentre ero in tour. Penso fosse un matcha a Saturday Night Main Event contro Cesaro. Ho avuto un’operazione chirurgica e ho fatto la riabilitazione, sono tornato nel settore di sviluppo per lavorare almeno sulle mie abilità, o su qualsiasi cosa che mi facesse tornare sul radar. E invece sono stato licenziato, ma non c’è problema, è una lezione che ho imparato e mi ha ispirato a lavorare più duramente”.