Zona Wrestling



Leadership

alt

Ultimamente è diventato più facile vedere nuovi volti al top della compagnia come campioni del mondo per via dei continui cambi di titoli che avvengono di volta in volta. Le cause si possono vedere nei numerosi ppv, nelle ripetute difese e nelle valigette acquisite dal Money In The Bank.

Ma per tanti il regno è solo una toccata e fuga visto che la federazione può contare sulle due colonne portanti, John Cena e Randy Orton. Non a caso i due, dopo l'ultimo draft, sono stati collocati in differenti brand come figure predominanti di Raw e di Smackdown. A questo punto non si può che parlare di "leadership".

In qualsiasi era ci trovassimo, il wrestling ha sempre avuto i suoi punti di riferimento, le proprie superstar di primo livello, i propri leader su cui costruire attorno il vasto impero.
Hogan e Flair su tutti negli anni 80/90 per poi entrare nel nuovo millennio con i più attuali The Undertaker, Triple H, Shawn Michaels, Bret Hart, Steve Austin e The Rock.
L'età purtroppo avanza per tutti e sta nella fed trovare dei degni sostenuti capaci di raccogliere l'eredità. Volendo o non volendo Cena ed Orton rappresentano il presente ed il futuro della WWE per cui non dovremmo più sorprenderci vederli continuamente al top mentre scalano le classifiche degli atleti più titolati di sempre. Entrambi sono dei record-man e avendo superato da poco la trentina, hanno davanti a loro ancora un strada abbastanza lunga da percorrere fatta in primis da titoli. Entrambi a volte perdono le battaglie, ma non la guerra e sono sempre loro due ad uscire trionfanti dalle varie faide.

Cena ha all'attivo 12 regni titolati e con l'affermazione a Night Of Champions è diventato un 10 volte WWE Champion, il primo in assoluto a raggiungere un simile traguardo. Orton ha all'attivo 9 regni titolati ed è il più giovane ad aver fatto suo il World Heavyweight Title.Numeri che sono destinati a crescere, record destinati ad essere battuti da loro stessi entrando così nella storia della World Wrestling Enteratinment..
La WWE sa di poter contare su di loro nel momento del bisogno. Il pubblico li apprezza, ma allo stesso tempo li disprezza. John è stato più volte fatto oggetto di critica per il suo stato simil super-eroe ben visto solo dai più piccoli e dalle ragazzine e per un attitudine poco strong specialmente se paragonata a SCSA ed a The Rock. Randy invece è stato inizialmente reso colpevole di uno stile di lotta poco curato con un background povero.
Nonostante ciò i due hanno guadagnato la stima dei fans seppur debbano quotidianamente fare i conti con il loro estremo giudizio. Per alcuni vederli vincere può essere una scocciatura, ma per altri può essere una fatto gradevole, per alcuni vederli ko al tappeto può essere una liberazione, ma per altri può essere un fatto triste.
Il loro appeal fa decisamente presa nella gente, hanno un carisma da vendere, sono capaci di trascinare sulle proprie spalle un intero show, sono capaci di smuovere delle intere masse mediatiche, sanno prendere le redini dell'incontro guidando il proprio avversario, sanno interpretare sia il bravo ragazzo che quello cattivo, sono capaci di eseguire delle mosse che attirano l'attenzione, sanno fare in maniera eccelsa il loro mestiere.

Avete provato a pensare se nello stesso istante si infortunassero sia Cena che Orton?.
Attualmente non ci sono dei degni rincalzi e l'assenza dei due leader nuocerebbe alla salute dei rispettivi roster. Possiamo assieme fare dei nomi, ma alla fine sono loro due che vendono maggiormente. La loro presenza nel main event è assolutamente determinante.
E' sbagliato pensare che l'abdicazione al trono di altre Superstars a favore di Cena ed Orton sia un errore. Alberto Del Rio, The Miz, CM Punk e via dicendo avranno modo di rifarsi. Non bisogna disperarsi perché è solo questione di momenti e di prontezza. Uscire sconfitti contro di loro può solo portare positività rafforzando la propria corazza che servirà più in là. Se ricordate bene Cena ed Orton ad inizio carriera hanno quasi sempre incassato e portato a casa quando affrontavano i grandi squali tipo Kurt Angle, Taker, HHH, Lesnar, HBK e altri ancora.

Ed oggi sono dove sono...
Ovviamente ci sono e ci saranno sempre due categorie distinte. Chi riesce e chi no. I leader e le seconde linee. Oggi in attesa di nuovo ereditieri, la leadership è nelle mani di Cena ed Orton, per il futuro c'è tempo.

©Zona Wrestling, citare gli articoli è permesso a patto di link all'articolo orignale. Zona Wrestling non rivendica alcun diritto sui marchi e le immagini che appaiono sul sito fatta eccezione per quelle in cui è esplicitamente indicato.

Top Desktop version

game_magazine Are you sure that you want to switch to desktop version?