Siamo all'ultimo PPV prima di Wrestlemania, qualche scenario potrebbe cambiare, nuove faide potrebbero nascere e vecchie potrebbero consolidarsi.

Pubblicità

Oppure potrebbe non accadere assolutamente nulla, cosa che stupirebbe fino ad un certo punto; alle tastiere con i pronostici pronti a farsi sbeffeggiare dal mondo intero l'infaticabile Ysmsc, Michele Mauriello e l'incontentabile Gabriele "The Pit" La Torre.

Kickoff's Match, The Rhodes Brothers vs Curtis Axel & Ryback

Michele Mauriello: Record per i fratelli Rhodes che per la seconda volta consecutiva sono presenti nel match del kickoff, nello scorso kickoff's match hanno perso contro i New Age Outlaws perdendo anche i titoli di coppia, e credo che le sorti di questo incontro non saranno diverse rispetto alle sorti del match dello scorso kickoff. Insomma, la WWE non ha messo sicuramente così a caso questo match, ci sarà un motivo, ed io credo che da qui inizierà il tanto atteso split con successivo feud tra i due fratelli in vista di Wrestlemania 30. 
Winner: Curtis Axel & Ryback.
Ysmsc: se i partecipanti fossero stati diversi avrei semplicemente bollato questo incontro come uno dei tanti match molto a caso proposti nel pre-show; ma qui si tratta degli ex campioni di coppia e di un match fratello contro fratello a WrestleMania di cui si discute ormai da mesi. Da una parte rimarrei delusa se neanche questa volta vi fosse un accenno di split tra i due, dall'altra però avrei preferito che questo split avvenisse quantomeno nel PPV invece che nel pre-show. Dunque un match da cui in termini di storyline non so cosa aspettarmi, sul lottato sono allo stesso modo incerta, i fratelli Rhodes sono una garanzia, i Rybaxel un po' meno, staremo a vedere. Ad ogni modo, a meno che non avvenga il suddetto split, do come favoriti i Rhodes.
Winners: Rhodes Brothers

The Pit: Match che non serve a nulla, buttato lì un po' così. Sono il tipo di match che odio maggiormente e, ultimamente, la WWE ce ne sta proponendo a palate.
Probabilmente assisteremo allo split tra i due Rhodes, per quanto mi sembra la maniera peggiore per farlo avvenire, comunque vada, chiunque vinca, non sarà servito a nulla.
Winner: Curtis Axel & Ryback

Titus O'Neil vs Darren Young
Michele Mauriello: Questo feud non mi ha incuriosito affatto, non ho nemmeno un po' di hype per quest'incontro, per quanto mi riguardo potevano metterlo anche nel kickoff, sarei stato più contento. E niente, non ho davvero nulla da dire su quest'incontro, mi aspetto un match da 6 ma nulla di più, e la vittoria di Titus O'Neil credo che sia abbastanza scontata, una vittoria a lui serve per rafforzare il suo status da heel e magari puntare anche al titolo intercontinentale, mentre una vittoria a Young non credo serva.
Winner: Titus'O Neil.
Ysmsc: uno split, quello dei Prime Time Players, che non è certo arrivato al momento più opportuno, ma d'altra parte la storia dei PTP è fatta di occasioni mancate, dal licenziamento del loro manager fino a ora. Sembra che quello che riceverà il push maggiore sarà Titus, anche se ora come ora non vedo per nessuno dei due la possibilità di andare oltre il midcarding, lo dimostra il fatto che questa rivalità verrà, probabilmente, conclusa in fretta e furia e chissà poi cosa succederà a entrambi i lottatori. Come abbiamo detto più volte, entrambi hanno delle ottime doti da intrattenitori, O'Neil ancor più di Darren Young, e questo potrebbe aiutarli, in una WWE in cui il carisma e l'abilità al microfono contano non poco. Dal momento che, come ho già detto, sembra Titus il preferito della coppia, prevedo una sua vittoria, per il resto si vedrà.
Winner: Titus O'Neil
The Pit: Ecco, questo è un match molto più da Kickoff: un minimo di faida costruita, ma non sufficentemente importante da finire in PPV.
Le sorti di questi due mi hanno sempre interessato, ma in singolo vedo entrambi maluccio, probabilmente vedo un pochino meglio Young, ma a occhio il primo push sarà per il big man (che tanto ci piace a zio Vince).
Winner: Titus O'Neil

 The New Age Outlaws vs The Usos for the WWE Tag Team Championsip
Michele Mauriello: Non c'è una minima costruzione dietro quest'incontro. La WWE ha preso la coppia face più over con il pubblico e l'ha mandata contro i campioni di coppia, senza una costruzione dietro e senza una speranza di vittoria per il team face. Anche qui il risultato dell'incontro sembra essere molto scontato. Mi piacerebbe un sacco vedere i samoani con i titoli di coppia alla vita, ma credo che conquisteranno le cinture a Wrestlemania o dopo di lì, inoltre non penso che alla prima difesa titolata i New Age Outlaws perderanno i titoli.
Winners and still WWE Tag Team Champions: The New Age Outlaws.
Ysmsc: ho seriamente paura che i New Age Outlaws possano arrivare a WrestleMania da campioni di coppia, cosa che risulterebbe un vero e proprio affronto a tutti i tag team attualmente presenti in WWE. Parliamoci chiaro, se Road Dogg e Billy Gunn avessero dimostrato di essere ancora in forma avrei potuto passarci sopra, ma così non è stato, anzi, dopo un inizio tutto sommato buono i loro match sono risultati a dir poco imbarazzanti (seriamente, per rendere orribile uno Steel cage match ce ne vuole di impegno). Si può sperare nel fatto che, se sconfiggessero gli Usos, su cui secondo me la WWE non ha mai puntato seriamente, non ci sarebbero molti tag team face da mandargli contro (chi vogliamo rendere primi sfidanti? R-Truth e Xavier Woods?), anche se ultimamente non ci sono neanche troppi tag team heel a disposizione (un regno dei Rybaxel sarebbe imbarazzante e i Real Americans sono a un passo dallo split); spero che gli Usos riescano ad alzare il livello della contesa, ma temo seriamente in una riconferma dei campioni.
Winners and Still WWE Tag Team Champions: The New Age Outlaws  
 The Pit: Altro match buttato lì un po' per fare numero e per cercare di fare vedere che un categoria di coppia c'è ed è interessante.
I NAO stanno facendo un buon lavoro tutto sommato, non manterranno le cinture a lungo (giustamente) ma penso che questo esame lo passeranno, per poi perderle a Wrestlemania in un incontro più interessante, magari con più tag team, per gli Usos il momento arriverà presto, ma non oggi.
Winner and still WWE Tag Team Champions: The New Age Outlaws

Batista vs Alberto Del Rio
Michele Mauriello: Feud accettabile quello tra Alberto Del Rio e Batista, il messicano lancia delle frecciatine contro Batista già prima della Rumble, tutti noi pensavamo che Del Rio sarebbe stato massacrato ed eliminato dall'animale durante la Royal Rumble Match ma questo non è accaduto perché Batista attacca ADR nella puntata post PPV. La storyline tra i due prosegue sullo stesso filo anche nelle puntate successive, niente di ché, di certo non è la storyline dell'anno ma è pur sempre una storyline accettabile. Purtroppo per Alberto non ci sono speranze di vittoria, la vittoria di Batista è scontata.
Winner: Batista
Ysmsc: l'hype per questo match rasenta lo zero assoluto, sia per il risultato, più scontato di una vittoria di John Cena, sia per la costruzione della storyline (“little chihuahua!” cit.), sia per le motivazioni che hanno portato ad esso. A Batista serviva un match di rodaggio ed un avversario di medio-alto livello per pomparlo a dovere in vista di WrestleMania. Il match in sé potrebbe risollevarsi malgrado tutto? Da quel che sappiamo Batista non sta facendo una bella figura negli house show e Alberto Del Rio è parecchio incostante nel rendimento dei suoi match. Ho seriamente paura, ma lascio comunque a entrambi il beneficio del dubbio e la possibilità di stupirmi. Winner: Batista
The Pit: Eccolo qui, se c'è un match di cui non mi frega veramente un razzo e che farà sbadigliare l'intero universo conosciuto, io punto tutto su questo; da una parte la nuova star latina di cui non frega una beneamata a nessuno, dall'altra il ritorno più squallido degli ultimi anni (ed abbiamo avuto The Rock eh), Batista è stato giustamente immediatamente odiato da tutti per il suo ritorno alla Rumble con immediata shot per il Main Event di Wrestlemania, alla faccia della meritocrazia, del lavoro e del culo fattosi da gli altri main eventer durante il resto dell'anno (cosa che per altro ha fatto esclamare un bel, sacrosanto, vaffancuore a CM Punk che ha salutato tutti, altro motivo più che valido per odiare il ritorno dell'Animale). Comunque vincerà Batista sbadigliando, dato che in qualche modo la WWE deve provare a renderlo accettabilmente over.
Winner: Batista

 The Shield vs Wyatt Family
Michele Mauriello: Eccovi arrivati al tanto atteso scontro tra la Wyatt Family e lo Shield! Match che attendo tantissimo, non tanto per sapere chi sarà il vincitore, ma è un match che attendo con ansia perché sono sicuro che le due fazioni non ci deluderanno a livello di storytelling ed a livello di lottato! Una vittoria allo Shield non credo che servi per lanciarli in ulteriori piani alti, mentre alla Family una vittoria serve eccome visto che Bray Wyatt al 90% affronterà John Cena a Wrestlemania 30, e Wyatt non può arrivare a Wrestlemania con una sconfitta, perlopiù se deve sfidare Cena. Durante questo match si continuerà a costruire il Triple Threat Match che vedrà coinvolti i tre membri dello Shield, sempre se la WWE non cambi idea commettendo un errore madornale. Dimenticavo di dire che questo incontro è un serio candidato come match della serata. Winner:
The Wyatt Family
Ysmsc: di questo match si era cominciato a discutere più o meno alle prime voci del debutto on screen della Wyatt Family, se non prima, e finalmente ci siamo arrivati; la costruzione non è stata delle migliori, piuttosto frettolosa e raffazzonata, tanto più che ha spezzato la storyline dell'attacco della Family a John Cena, cosa che credo sarà ripresa appena terminato Elimination Chamber. Tutti ci aspettiamo che questo sarà il definitivo punto di rottura dello Shield, con successivo match a tre in quel di WrestleMania 30. Che per una volta le previsioni dei fan si avverino in pieno? Sembrerebbe proprio di sì. Tuttavia che lo Shield splitti o meno il risultato cambia poco: se realmente Bray Wyatt affronterà John Cena a WrestleMania, non potrà certo farlo con una sconfitta in PPV alle spalle, dunque, split dello Shield o meno, dovrebbe essere la Wyatt Family a prevalere.
Winners: Wyatt Family
The Pit: Il primo match di reale interesse di questa card, le due stable più riuscite e credibili dai tempi dell'Evolution si sfidano in una lotta di predominio territoriale.
Lo split dello Shield è abbondantemente nell'aria, lo psicotico Dean Ambrose pare ormai incontrollabile ed ho la sensazione che sarà lui a dare la sconfitta alla sua fazione, tentando di prendere a Roman Reigns le luci della ribalta (un match fra i due a WM pare discretamente probabile). Di contro la Family potrà prendersi una vittoria che le darà credibilità e carica per andare all'assalto di John Cena a Wrestlemania.
Winner: The Wyatt Family

Big E Langston vs Jack Swagger for the Intercontinental Championship
Michele Mauriello: Jack Swagger sconfigge Mark Henry, Rey Mysterio e Kofi Kingston in un ottimo fatal four way match a RAW e diventa il nuovo number one contender per il titolo intercontinentale. Il Real American secondo me ha serie chance di diventare campione intercontinentale, ormai Cesaro va a livelli stratosferici e non credo che lui voglia essere la seconda scelta di Zeb Colter quindi questo match rappresenta per lui l'ultima chance per rimanere di pari passo con l'altro Real American. Inoltre mi piacerebbe vedere Cesaro e Swagger uno contro l'altro a Wrestlemania 30, e se ci sarebbe il titolo intercontinentale in palio non sarebbe una brutta cosa. Infine, la WWE sembra aver accantonato l'idea di pushare immediatamente Big E, mi sembra la cosa migliore, stavano bruciando fin troppo le tappe, quindi io vado con il Real American Jack Swagger! WE THE PEOPLE!
Winner and new Intercontinental Champion: Jack Swagger.
Ysmsc: mi piacerebbe davvero vedere Swagger vincere il titolo intercontinentale, mi piacerebbe vedere l'All American American vantarsi con Cesaro di aver vinto il titolo mentre lui è rimasto con un palmo di naso nell'Elimination Chamber, mi piacerebbe vedere Cesaro sfidare Swagger per il titolo e turnare finalmente face, diventare un beniamino del pubblico e conquistare il titolo intercontinentale a WrestleMania 30, in barba alla precedente edizione indegnamente saltata. Mi piacerebbe eccome, eppure temo che i piani della WWE non siano questi, che Big E, malgrado il momentaneo ridimensionamento, non sia così mal considerato da perdere il titolo così presto, anche perché i Real Americans una faida potrebbero averla con o senza titolo, mentre la difesa del titolo intercontinentale è l'unica storyline che la WWE può offrire al momento a Big E. Perciò, pur sperando nel miracolo, credo che trionferà il campione, in un match che dovrebbe aggirarsi sulla sufficienza piena.
Winner and Still Intercontinental Champion: Big E
The Pit: Oh, che bellezza, allora dei totoli secondari, forse forse, se ne ricorda qualcuno: addirittura un Fatal Four Way per decretare il primo sfidante, primo sfidante che ha anche un pedigree di tutto rispetto, ne sono lieto.
Adesso però è il momento di fare sul serio, diamo il titolo a Swagger, inseriamolo nelle storyline dei Real Americans, creiamoci dell'interesse intorno, facciamo puntare al titolo i main eventer non impegnati nella caccia al WWE World Heavyweight Championship (del resto l'unificazione dei titoli ha cancellato una cintura maggiore, no?) e rimandiamo Big E a studiare un po' nel mid carding, che mi sembra che lo stiamo pushando un po' a caso col rischio di bruciarlo. Voglio crederci.
Winner and new Intercontinental Champion: Jack Swagger

WWE World Heavyweight Championship Elimination Chamber Match: Randy Orton vs Daniel Bryan vs Christian vs John Cena vs Sheamus vs Cesaro
Michele Mauriello: Questo incontro promette davvero bene, lo star power è davvero elevato, inoltre questo potrebbe essere il match della serata! Per quest'incontro per me sono tre le superstars che possono vincere: Randy Orton, Daniel Bryan e John Cena. Cena rappresenta l'outsider, ma la vittoria se la contendono Orton e Bryan, con quest'ultimo sfavorito sul primo. Non credo che Bryan arriverà da campione, credo che il suo momento di gloria l'avrà a Wrestlemania 30 dove batterà sia Batista che Orton in un Three Way Match, quindi non scandalizziamoci se Orton vincerà, Bryan la notte successiva riuscirà ad avere l'ennesima title shot, magari Kane interverrà durante il match e causerà la sua eliminazione, così facendo Danielson avrà un motivo valido per riavere una title shot per il titolo maggiore. Devo ammettere che prima della puntata settimanale di Raw avrei puntato su di Brock Lesnar vincitore della Chamber, la bestia avrebbe attaccato Christian poco prima del match, avrebbe preso il suo posto ed avrebbe vinto l'incontro, ma Christian ha turnato heel e non credo che Lesnar attacchi un heel, ma mai dire mai quando parliamo di WWE! Ma per ora pronostico Randy Orton.
Winner and still WWE World Heavyweight Champion: Randy Orton
Ysmsc: non ho molte critiche da fare al match in sé: John Cena e Daniel Bryan dovevano esserci di diritto, Sheamus è tornato da poco ed è pur sempre un top name, Christian e Cesaro sono in ballottaggio per capire chi ha preso il posto di CM Punk ma sono entrambi due ottimi worker che sapranno alzare il livello della contesa, non abbiamo di mezzo i soliti Great Khali, Kofi Kingston, Santino Marella, tutto perfetto a mio avviso. L'unico problema è: ok che Randy Orton molto probabilmente vincerà, questo Orton vs Batista è telefonato da troppo tempo, mi sta anche bene che Randy debba interpretare la parte dello stressato dal peso della cintura di cui sembra non essere degno. Quello che mi chiedo è: dopo aver perso contro quasi tutti i suoi avversari in match singoli e dopo aver probabilmente vinto di rapina l'Elimination Chamber match, riusciranno a ridare un minimo di credibilità a Randy in vista del suo scontro contro Batista? Un trattamento del genere va bene se nel PPV il campione poi vince, allora mi sta anche bene che prima si prenda qualche batosta, ma dato che a WrestleMania Batista sembra lanciato per il titolo mi auguro che Orton riacquisti un minimo di credibilità come sfidante dell'Animale, perché adesso la sua credibilità è pari a 0. Sono molto curiosa di vedere come verranno giustificate le sconfitte di John Cena e Daniel Bryan, sempre se avverranno ovviamente.
Winner and Still WWE World Heavyweight Champion: Randy Orton
 The Pit: Quest'anno sono riusciti a rovinarmi tutti i match di maggiore fascino in WWE, hanno rovinato le Survivor Series, hanno fatto benino con l'Hell in a Cell, hanno fatto la peggiore Royal Rumble degli ultimi 10 anni ed adesso tocca all'Elimination Chamber.
Le premesse in realtà mi sembrano buone, è un match difficile da sbagliare con i giusti partecipanti (e tra i giusti partecipanti non devono figurare nomi come quelli di Santino Marella) e questa volta mi sembra tutto ben apparecchiato.
Escludendo per certo Christian, Sheamus e Cesaro (che sono certo darà uno spettacolo di livello altissimo) dai papabili vincitori, restano Cena, Orton e Bryan, il buon vecchio John sono abbastanza certo verrà mandato contro Bray Wyatt a Wrestlemania e di conseguenza mi sento di escluderlo (piazzando il mio dollaro su una qualche interferenza della Wyatt Family che gli costi la sconfitta); Bryan e Orton, quindi, risultano essere i maggiori candidati per la vittoria finale ed io sto ancora una volta con il campione in carica che, in qualche modo, se la caverà anche questa volta, il passaggio di titolo avverrà a Wrestlemania, nella giusta cornice ed io continuo a sperare che si Bryan a portargli via la cintura, dopo un bel Triple Threat Match insieme all'ospite indesiderato.
Daje.
Winner and Still WWE World Heavyweight Champion: Randy Orton

PPV
Michele Mauriello: Mi aspetto un PPV abbastanza sufficiente, un PPV da 6,5 se le cose vanno come dico io. I risultati di 4 match su 6, per me, sono abbastanza scontati e già questo fatto non può far si che sia un PPV eccelso. Speriamo che il booking non sia ridicolo, buon PPV a tutti!
Ysmsc:da questo PPV potrebbero derivare molte storyline interessanti riguardanti lo Shield, i fratelli Rhodes, Cesaro, Daniel Bryan, tutto sta nel vedere se la WWE sarà in grado di sfruttare la cosa nel modo giusto. Di per sé la card presenta match dalla dubbia qualità ed altrettanti match con un alto potenziale ed un Elimination Chamber match che dovrà sforzarsi di dare il giusto spazio a tutti i partecipanti. Non la card più incerta che si possa avere ma in fondo neanche la più scontata, la WWE ci ha dimostrato di riuscire sempre a sorprenderci, anche quando tutto sembra volgere al peggio. La possibilità di un match femminile è sfumata grazie al talento lituano, ma d'altra parte meglio che il match non si faccia piuttosto che vedere Cameron al posto di Naomi. Da questo PPV, in definitiva, mi aspetto che facciano fruttare il materiale che hanno a disposizione . . . cosa che dovrebbero fare sempre.
The Pit:

Immagino sarà un Ppv abbastanza mediocre sollevato giusto da un paio di match, niente di più, niente di meno. Ma il main event e lo scontro fra stable potrebbero regalarci qualche grande momento.
O almeno voglio sperarlo, voto 6+ ad andare bene, per capirsi.