Intervistato dal Bleacher Report, Eric Young ha espresso la propria gioia per la conquista del titolo mondiale dei pesi massimi della TNA:

Pubblicità

"E' incredibile. Giovedì è stato il giorno più bello della mia carriera in assoluto, quasi non mi sembra vero. Ho inseguito questo traguardo per moltissimo tempo e, adesso che l'ho raggiunto, voglio godermelo fino in fondo. Posso dirvi che è bello essere al top."

 

Eric Young ha anche parlato del fatto di essere sempre stato un cosiddetto underdog, cioè uno di quei lottatori lontani dalle luci della ribalta e che, nonostante adesso sia lui il campione, si senti ancora tale:

"Ho ancora un look da classico underdog; sicuramente non ho il volto, nè il corpo del tipico campione, ma credo di avere qualcosa di diverso, ed è proprio ciò che i fan di wrestling vogliono da qualche tempo a questa parte. Del resto, sono un appassionato di wrestling da quando avevo cinque anni, e mi sento tutt'ora uno di loro. La gente può tranquillamente avere a che fare con me, sono un fan anche io. A casa ho le mie vecchie videocassette e, inoltre, il videoregistratore è sempre montato cosicché, ogni tanto, possa rivederle. Sono quasi un nerd, sotto questo punto di vista."

Fonte: Lordsofpain.net & ZonaWrestling.net

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.