L’ex wrestler WWE Eva Marie, ha si è aperta pubblicamente al microfono del magazine InStyle.

Pubblicità

La rossa protagonista di Total Divas, ha spiegato di soffrire da tempo del grave problema della dipendenza dall’alcol: “Sono un’alcolista. Ci sono ricaduta più volte, ho distrutto relazioni, ferito i miei familiari e deluso me stessa tante volte. Sarò un’alcolista per tutta la vita. Ammettere di essere degli alcolizzati è la verità che può salvarti la vita”.

Eva ha raccontato di aver trascorso tre mesi in galera: “Prima di cominciare il mio percorso di 12 passi, la mia testa era un casino, la mia vita era un casino e avevo davvero toccato il fondo. Sono stata tre mesi in prigione per ripetuta guida sotto l’effetto di alcolici. Non avevo la patante, non avevo un lavoro e vivevo in un appartamento che potevo permettermi solo perchè il padrone di casa mi aveva fatto un enorme sconto a causa di un omicidio perpetrato in quella casa tempo prima. Questa era la mia vita prima di cominciare la mia strada verso la sobrietà. Adesso sono sposata, ho diversi business in corso ed una carriera nell’intrattenimento che potevo solo sognare. Vivo in una casa bellissima con mio marito. Ma so di essere sempre un’alcolizzata. Questa vita da favola è sempre ad un bicchierino di distanza dall’andare in frantumi. Per questo frequento costantemente le riunioni degli alcolisti anonimi alle sei del mattino più volte alal settimana e lavoro sempre col mio sponsor”.

Su Instagram inoltre Eva ha spiegato di aver esitato nel chiedere aiuto in passato, come fanno tante persone, perchè sentiva una sorta di vergogna: “C’è sempre una sorta di imbarazzo o di vergogna quando un alcolista o un familiare di un alcolista vuole parlare del suo problema. Io mi vergognavo molto, così tanto da esitare nel farmi aiutare perchè mi sentivo una persona debole che non riusciva a gestire qualcosa per conto suo, mi imbarazzava che la gente mi giudicasse negativamente per questo”.

Giuseppe Calò
Webmaster di Zona Wrestling, quando non è sul ring lavora in un'agenzia di comunicazione di Palermo. Ama il calcio, le serie televisive e la sua adorata Ambra. Se il sito non funziona al 99% è colpa sua.