Rob Naylor, che ha lavorato di recente in WWE come creative assistant di NXT, si è sfogato su Twitter quest’oggi, esternando pesanti critiche verso il suo ex datore di lavoro: “C’è bisogno di una revisione completa a partire da Dunn e da come lo show viene girato e prodotto. Sempre così uguale a se stesso. Tutte le settimana, stesso schema. Tutto deve cambiare. Presentazione, aspetto dello show. C’è bisogno di pompare sangue fresco.

Pubblicità

È curioso, non c’è nessuno che vorrei vedere più di Triple H come personaggio da NXT (sarebbe una novità) ma non c’è nessuno che vorrei vedere di meno di Triple H come personaggio di Raw. Non riesco più a vedere questo show”.

Naylor ha poi spiegato il suo punto di vista sulla stagnazione creativa dello show: “Se hai bisogno di creare una star, prendi qualcuno e fai lui un booking da star. Se non lo diventa, lo lasci andare. Adesso con un intero team di chef, nessuno ha l’autonomia necessaria (Vince escluso) ed è sempre un 50/50 di tutto e nessuno emerge”

Giuseppe Calò
Webmaster di Zona Wrestling, quando non è sul ring lavora in un'agenzia di comunicazione di Palermo. Ama il calcio, le serie televisive e la sua adorata Ambra. Se il sito non funziona al 99% è colpa sua.
  • Tiger Mask

    Finalmente qualcuno che dice le cose come stanno!..

  • Andrea Ripper Lamari

    Direi che ha descritto RAW alla perfezione.

  • Gilgamesh

    “Se hai bisogno di creare una star, prendi qualcuno e fai lui un booking da star,Se non lo diventa, lo lasci andare” UUUUUUUUAAAAAAAAAA

  • G.S.B

    fate quest’uomo capo della wwe.

  • best for business

    Hanno detto cose scontate che tutti noi di ZW diciamo da quasi un anno

  • Alessandro_91

    “Ctrl + C e Ctrl + V “

    • E.G.

      Riunione tipo del Team Creativo:
      Direttore Team Creativo: Ragazzi, che proponete oggi?
      Creativo1; Che ne dite di mettere in campo la nostra creatività e di creare storylines non banali e scontate ma fresche ed originali?
      Creativo2: Io propongo CTRL + C e CTRL + V
      Direttore Team Creativo: Vada per CTRL + C/CTRL + V

      • Alessandro_91

        Dev’essere proprio così che vanno le cose xD

  • ChristianPeeps

    E dove sarebbe la novità? Non hanno un minimo di inventiva e le poche idee buone che hanno o le cestinano o le rendono schifose.

  • Eddie Guerrero

    finalmente questo si che parlare, ora vorrei che comandassi tu caro mio, ora sei un idolo belle parole concordo su tutto, e bisogna avere le palle di dirlo e farlo e tu c’è le hai amico mio.

  • Kaizer

    Ogni riferimento a gente, cose o oggetti è puramente casuale.

  • Cuzzy The King of the World

    Il discorso è molto verosimile: nessuno emerge, hanno le possibili star ma non le sviluppano come tali.

  • WallyJack

    Tra l’altro questa gestione 50/50 non solo non mantiene gli status inalterati, perchè se non hai un vincitore netto (e questo ormai accade solo a favore di part-timer e dei 2 Cena presenti nel roster) allora ti ritrovi sempre con due perdenti, ma stai di fatto ammazzando l’interesse verso praticamente più di 3/4 di roster.
    Vedo Ziggler e provo imbarazzo per lui, Wyatt mi fa letteralmente pena (secondo attacco random verso Taker e quest’ultimo domina l’intera faida, il senso?), Ambrose trattato a pesci in faccia ormai da… sempre in pratica, Owens reso anonimo quando basterebbe dargli uno straccio di faida di minimo interesse. E la lista è lunga.
    Non c’è logica. Non ci sono idee. Non c’è interesse. Non osano e non c’è voglia di innovare. Tutto ruota in funzione di un unico uomo (e le Surivor Series e la sua (non)costruzione ne sono stati un esempio lampante) ignorando tutto il resto e questo è un problema che ormai si trascina da mesi.

    • PaulHeymanGuy

      In generale concordo con te.

      Su Ziggler: ormai il suo treno è passato, penso ormai che sarà per sempre un midcarder che aiuterà i giovani.
      Su Wyatt: vedono qualcosa in lui, ma non vogliono dargli uno status troppo grande.
      Perché ha attaccato random (boh, ci sarà stato un legame con la sconfitta di WM) Taker? Probabilmente volevano che il becchino vincesse un match al suo 25° compleanno.
      Wyatt è praticamente il nuovo Kane, domina negli show settimanali, ma negli scontri importanti perde sempre, niente di più sbagliato; lo fanno risultare solo palloso. La Family poi, da quando si è riunita è noiosa come non mai.
      Ambrose, boh, magari non credono in lui.

      Owens è l’unico su cui sento di doverti dar torto.
      E’ palese che credono lui. Di certo non può avere tutto subito, ma ricordiamoci che ha combattuto il suo primo match nemmeno un anno fa e già avuto moltissimo.
      E’ solo parcheggiato in attesa del Main Event (come lo sono stati in passato Punk, Bryan e Rollins), ma fortunatamente non ha un personaggio stantio come quello di Wyatt.

      “Non osano e non hanno voglia di innovare”. Esatto.

      • WallyJack

        Non voglio che Owens abbia tutto e subito, vorrei solo che non venisse coinvolto in faide casuali e noiose. Non mi lamento del suo status, visto come stanno messi gli altri sarebbe da folli lamentarsene, ma della gestione delle sue rivalità che di fatto mi fanno perdere interesse per un performer che in linea teorica dovrebbe farmi impazzire.

  • NM Punk

    “So Io la verità” Non la sai solo tu, la sanno tutti, bastava chiedere a qualsiasi fan e ti avrebbe dato la stassa risposta.

  • NM Punk

    Rob Nayor Section

  • AlbartIdespressione

    Booom!

  • PaulHeymanGuy

    Mi sento di quotarlo all’INFINITO sulla frase su Triple H.
    A me CADONO I COGL!ONI quando sento la sua musica e lo vedo arrivare con Steph, magari anche a inizio puntata.

    L’Authority ha rotto letteralmente le palle, non ha più un senso di esistere, e i membri sono diventati sempre più imbarazzanti.
    E ora ad affiancarla ci sono TRE che un mese fa hanno perso in un Kick-off? Wow.
    Almeno non sono Big Show e Corporate Kane, ma hanno un decimo della loro credibilità.
    Un anno fa è stata smantellata e dopo un mese è tornata, a che pro?

    Poi la cosa che mi uccide dell’Authority è che ora mi toccherà vedere quegli odiosi promo contro Bryan, contro uno come Reigns.

    Il punto è che guardi Raw o non vedi IL SENSO dei match… l’utilità in sè.
    Sasha ha battuto Becky… e quindi? Reigns ha battuto Rusev per squalifica… e allora? Ambrose, Owens, e Breeze si sono visti 10 minuti… per fare un inutile match di coppia, e quindi?

    Poi la cosa che mi fa ridere è che non lanciano NESSUNO.
    Owens forse, ma non è che ora stia alla grande.
    Fanno di TUTTO per rendere over Reigns e ci riescono facendo sforzi titanici… e Cesaro riesce ad andare over senza che facciano niente.
    Sono idioti perché prima che Rollins e Cesaro si infortunassero e Cena se ne andasse, avevano il miglior roster del mondo (compresa la possibilità di avere Sting), e li sfruttavano da schifo.

    • Mimmo Cangemi

      Sull’Authority sarei d’accordo con te, ma il problema è, se smantelli loro chi metti a capo di tutto on screen? Chi avrebbe la credibilità necessaria? Pochissima gente, sarebbe perfetto un ritorno di Shane per questo ruolo ma figurati, sto solo sognando. Poi la figura autoritaria secondo me serve sempre da heel e nessuno in questo è meglio di HHH e Steph.

      • PaulHeymanGuy

        Tantissimi andrebbero bene.
        Heyman, Lana, Vince, Big Johnny… il punto è che Triple H non molla quel posto, è la sua azienda e lui si booka da solo come capo. Tra due anni sarà ancora li.

        Poi un leader del roster non serve per forza.

    • E.G.

      Concordo in pieno, una stable che in origine era un’istituzione autoritaria che dominava sulla “massa” dei wrestler, adesso è al massimo del ridicolo. Non ha più senso di esistere e le clip a Survior Series dove Triple H cercava disperatamente un protetto e riceveva prontamente un rifiuto, ne sono la prova.

  • Alessio Massa Micon

    Parole sante!

  • Matt16

    Ha ragione da vendere, che altro aggiungere?

  • MrFrogSplash

    Parole sante, non a caso infatti non è più in WWE

  • RealRocknRolla

    E’ tutto bookato con il nonsense.
    Quando costruiscono le storylines più dirette (tipo Reigns-Wyatt il primo mese con l’accenno alla figlia di Roman) poi queste non hanno un fine, nessun riferimento anche nel match stesso.

    Tra l’altro la situazione del creare le star è diventata praticamente impossibile con questa sovraesposizione ed un roster unico. Rollins durante il suo regno quando stancava era proprio perché appariva 2 volte a Raw nella stessa sera (esclusi segmenti backstage se andava bene) e anche a SD, dicendo e facendo le stesse cose.
    E’ un booking da “facciamo soldi, il tempo passa e arriva ‘Mania con i part-timer.”

    Con il talento che hanno è essenziale dividere i roster e i titoli mondiali, riportando Raw alle 2 ore.
    Attualmente hanno Wyatt, Reigns, Owens e Ambrose nella zona uppercard/main event, li fanno scontrare spesso a caso e svariate volte tanto che il pubblico perde anche interesse a veder un Ambrose-Owens per la quarta volta in un mese.
    Poi nel 2016 via di nuovo con lo stesso ciclo di faide a caso, con gli stessi protagonisti.

  • Contro Nessuno

    Perché? Sto tizio è stato licenziato?