Sono passati ben 5 anni da quel terribile Lunedì sera. Era il 10 Settembre 2012, e USA Network stava trasmettendo in diretta WWE Monday Night Raw. Durante la serata, Jerry “The King” Lawler e Randy Orton hanno sconfitto CM Punk e Dolph Ziggler in un Tag Team Match.

Pubblicità

Dopo il match, Lawler ha ripreso posto al tavolo di commento, affianco a Michael Cole. Dopo un po’ Cole sentì russare Lawler, e dopo aver pensato inizialmente ad un colpo di sonno, la cosa si fece più seria. Un producer a bordo ring si accorse di cosa stava succedendo, Jerry cadde dalla sedia, e così intervennero subito i paramedici a bordo ring. Ancora qualche secondo e la situazione precipitò diventando gravissima: Jerry Lawler sta avendo un infarto. La prontezza dei paramedici e la bravura del personale medico dell’ospedale, ha fatto si che Lawler se ne uscisse dopo qualche giorno senza alcun danno permanente. Eh già, perchè era stato addirittura dichiarato clinicamente morto per 20 minuti.

Oggi, “The King” ricorda questo terribile evento con una foto su Twitter:

“Io 5 anni fa oggi…”

Ecco cosa successe esattamente quel giorno:

FONTEWrestling Inc & Zona Wrestling
Francesco Red Monster Scudiero
Francesco Scudiero, su ZW conosciuto da parecchi come "Red Monster", o meglio come "quello delle arene" durante i Radio Show Live. Produttore discografico da qualche anno e precedentemente DJ di piccola taglia. Appassionato di wrestling dal 2004 circa, cresciuto a pane e Ciccio Valenti, nell'ignoranza di Nunzio e Vito, nei sogni con Batista e Rey Mysterio, nel "grande pugno" di SmackDown, per me oggi è un onore dare un contributo in questo grande e fantastico mondo dell'intrattenimento. Ah dimenticavo: Viva La Raza!